Tennis

Tennis, lo Sporting Club Trani alla Final Four dell’Over 45 libero

I tennisti tranesi, vice campioni in carica, ancora tra i primi in Italia

I tennisti vice campioni d'Italia "Over 45 libero" dello Sporting Club di Trani quest'anno sono di nuovo approdati alla Final Four della categoria. La fase finale di un torneo avvincente, che ha visto gli atleti tranesi battere importanti circoli italiani, si terrà nel prossimo fine settimana a Diano Marina, in provincia di Imperia.

Paolo Moscatelli, Matteo Di Micco e Piero Di Cugno (non ci sarà Vincenzo Falcone, l'altro tennista del team, infortunato), guidati dal direttore sportivo dello Sporting Club, Andrea Roselli, proveranno quantomeno a confermare il secondo posto, ma è inutile dire che sperano di riuscire a conquistare il titolo di campioni. "Essere arrivati alla Final Four", commenta Roselli, che è anche il direttore della Trani Cup, l'importante challenger Atp organizzato dallo Sporting ad agosto, "è per noi già grande motivo di orgoglio. Abbiamo superato brillantemente la fase regionale e poi siamo riusciti a vincere in tutta Italia, nelle ultime due fasi a Milano contro il Canottieri e a Torino contro il Country Club Vho, due circoli tennis dalle grandi tradizioni. Abbiamo portato i colori tranesi in tutta la Penisola e ora ci apprestiamo ad affrontare il turno più difficile, consapevoli che le nostre condizioni non sono al meglio, anche per via dell'infortunio al maestro Falcone. Però non ci diamo per vinti, proveremo comunque a vincere".

Oltre allo Sporting Club alla Final Four (da venerdì 8 a domenica 10 luglio) sono approdati il Circolo Tennis di Tosi (Mi), il Dfl Torino e il Circolo Tennis di Augusta (Roma). Ogni scontro diretto si gioca su 2 singolari e un doppio.

Per il circolo tranese quella che sta per concludersi è stata una stagione positiva. Oltre al già brillante risultato degli "over 45" c'è da evidenziare che i tennisti della serie C sono arrivati terzi nella fase regionale, mentre quelli della D1 hanno superato la fase provinciale e ora si apprestano ad affrontare quella regionale. In questi giorni, inoltre, è partita la nuova scuola tennis, organizzata in collaborazione con la società Blu Team del maestro Umberto Rianna, coach di Starace e Bracciali, giusto per citare i migliori. "Siamo molto soddisfatti", conclude Roselli, "perché il tennis rappresenta la tradizione del nostro circolo e tutti i dirigenti e i maestri fanno il possibile per tramandarla negli anni".
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.