Pedana a Colonna
Pedana a Colonna

Colonna è pronta per la prossima stagione balneare?

Le foto: marciapiedi sconnessi, scheletri di pensiline

Il piazzale di Colonna, tappa obbligata per chi vuole percorrere il nostro lungomare si presenta come icona dell'incuria. La nostra Amministrazione l'ha ereditata ma sembra volerne conservare le caratteristiche. Volendo visitarla a piedi la si può raggiungere da viale De Gemmis. E qui subito si incontrano i primi inconfondibili e perduranti segnali del suo stato. I due marciapiedi sono completamente sconnessi con radici degli alberi fuoriuscite che annunciano un percorso di avventura. Inutile dire che questo percorso è impossibile per chi ha problemi di mobilità. Chi deve raggiungere Colonna con la carrozzella da viale De Gemmis dovrà sicuramente percorrere altre strade.

E giunti a destinazione si incontra la piazzetta dove ci sono le giostre per i bambini. Anche qui troviamo radici che si stanno "impadronendo" dello spazio, mattoni barcollanti o del tutto mancanti. Non certo una piazzetta "a misura di bambino" per poter ospitare le giostre. E, in verità, neanche a misura di città. E di fronte si può ammirare la pensilina per l'attesa dei mezzi pubblici di cui ormai resta solo lo scheletro. E poi la spiaggia e il mare. E subito si può "apprezzare" il manufatto per l'accesso al mare per i diversamente abili distrutto dopo la prima pioggia estiva. E' ancora lì, quasi a testimoniare orgogliosamente una eccellenza. Ma tutto ciò potrebbe diventare positivo. Su quella piazzetta e su quei marciapiedi si potrebbe ballare tutti insieme "il ballo del mattone". La scenografia è già pronta, l'ingresso sarà libero e si potrà accedere ad ogni ora del giorno. Un evento imperdibile e a costo zero. Una sola accortezza: utilizzare scarpe antinfortunistiche.
Degrado sul piazzale di ColonnaDegrado sul piazzale di ColonnaDegrado sul piazzale di ColonnaDegrado sul piazzale di Colonna
  • Degrado
  • Mare
Altri contenuti a tema
Erba incolta e sporcizia, urgono interventi anche all'ex Spiaggia del Macello Erba incolta e sporcizia, urgono interventi anche all'ex Spiaggia del Macello Le diverse criticità riscontrate dai fruitori abituali dell'area
Free climbing (arrampicata libera) allo Scoglio di Frisio e a Capo Colonna: spiagge troppo dinamiche?! Free climbing (arrampicata libera) allo Scoglio di Frisio e a Capo Colonna: spiagge troppo dinamiche?! L'appellativo era stato dato dal Sindaco con l'impegno a risistemare i ciottoli prima di ogni stagione balneare
Legambiente conferma le"tre vele" al mare di Trani Legambiente conferma le"tre vele" al mare di Trani Le Vele - da 1 a 5 - sono il vessillo assegnato ai comuni più meritevoli attraverso i dati raccolti da Legambiente
Lanterne in cielo e tanta emozione: ieri a Colonna è vibrata "La baia di Zappanderr" Lanterne in cielo e tanta emozione: ieri a Colonna è vibrata "La baia di Zappanderr" Un commosso ultimo saluto al tranese animatore sul web ma soprattutto in quel trullo bianco che porterà sempre il suo nome e la sua memoria
Domani sera al trullo della Baia del Pescatore l'ultimo saluto a Zappanderr Domani sera al trullo della Baia del Pescatore l'ultimo saluto a Zappanderr Molta commozione e partecipazione per la prematura e improvvisa scomparsa di Mauro Palumbo
A Barletta arriva il "Vela day" promosso dalla Lega Navale con Pennetti Lab A Barletta arriva il "Vela day" promosso dalla Lega Navale con Pennetti Lab Il 7, l'8 e il 9 giugno lezioni pratiche e teoriche gratuite per bambini e ragazzi
Percorso pedonale costa sud, il sindaco annuncia i lavori Percorso pedonale costa sud, il sindaco annuncia i lavori «Oltre due milioni per realizzare un percorso pedonale che va dalle Matinelle fino al confine con Bisceglie»
Comitato promotore GAL Terre di Mare, appuntamento a Trani Comitato promotore GAL Terre di Mare, appuntamento a Trani Fa tappa in città domattina l'attività di coinvolgimento territoriale
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.