monastero
monastero
Cronaca

76enne rischia di annegare a Colonna, salvato da due agenti di Polizia fuori servizio

L'anziano aveva perso i sensi in acqua, adesso è fuori pericolo. Importante anche l'intervento di un'altra bagnante.

Probabilmente un malore ma anche le avverse condizioni del mare hanno rischiato di far perdere la vita questa mattina a Trani ad un uomo di 76 anni di Corato che stava per annegare in prossimità della scogliera proprio sotto il Monastero di Colonna.

Il caso ha voluto che si trovassero due agenti della Polizia di Stato fuori servizio, al mare con le proprie famiglie, che non appena si sono resi conto delle difficoltà dell'anziano signore si sono precipitati in acqua per soccorrerlo. L'uomo aveva ormai perso i sensi, trascinato dalla corrente, e solo questo tempestivo intervento ha scongiurato il peggio.

L'episodio è avvenuto nella mattinata di venerdì 11 settembre, poco dopo le 10.30 a Colonna. Ad aiutare i due agenti, uno appartenente al Commissariato di Barletta e l'altro a quello di Andria, anche un'altra coraggiosa signora che viste le difficoltà delle operazioni di recupero ha dato supporto nel tirare fuori l'anziano dall'acqua dove lo hanno rianimato. Immediatamente sono stati allertati i soccorsi che giunti sul posto hanno stabilizzato il 76enne prima di trasportarlo in ospedale per i controlli. L'uomo non è più in pericolo di vita.
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.