Buoni spesa
Buoni spesa
Vita di città

Buoni spesa: alla scadenza dei termini pervenute 2132 istanze

La piattaforma per ricevere le istanze era stata attivata il 18 ottobre

Chiusa ieri la piattaforma attivata il 18 ottobre dal Comune di Trani per ricevere dai cittadini aventi diritto la domanda per ottenere i buoni spesa.

I requisiti d'accesso alla misura erano i seguenti: residenza nel Comune di Trani; valore ISEE in corso di validità, non superiore a 10.632,94 euro; valore del patrimonio mobiliare del nucleo (deducibile da ISEE in corso di validità) non superiore a 3.500 euro per un componente, 5.000 euro per due componenti, 7.000 euro per tre componenti, 9.000 euro per quattro componenti, 10.000 euro per cinque o più componenti; reddito complessivo del nucleo familiare, negli ultimi tre mesi (luglio, agosto, settembre 2021), derivato da lavoro dipendente pubblico o privato, di reddito da pensione (escluse pensioni d'invalidità e indennità di accompagnamento) o di altre forme di assistenza, non superiore a 5.000 euro.

Per i cittadini stranieri non appartenenti all'Unione Europea, requisito di accesso è rappresentato anche dal possesso di un titolo di soggiorno in corso di validità o in corso di rinnovo.
Si evidenzia che, ai fini dell'attribuzione dei Buoni Spesa, non si terrà conto delle misure del Reddito di Cittadinanza o RED o REM, ma sarà data precedenza a coloro che non godono di queste misure.
  • Comune di Trani
Altri contenuti a tema
Fitto casa, prorogati termini per presentazione domande: 28 febbraio Fitto casa, prorogati termini per presentazione domande: 28 febbraio Accolta la richiesta di Caf e patronati in considerazione dell'emergenza epidemiologica
Nuova ciclovia sulla ex ss. 16 Trani-Bisceglie: nominato il Rup e il gruppo di lavoro Nuova ciclovia sulla ex ss. 16 Trani-Bisceglie: nominato il Rup e il gruppo di lavoro Il percorso ciclabile partirà dall'incrocio con via De Gemmis in direzione sud
1 Banco alimentare, fino al 4 febbraio le domande per la co-progettazione del servizio Banco alimentare, fino al 4 febbraio le domande per la co-progettazione del servizio L'ex assessore Martello: "E' bello vedere il proprio lavoro e quello di altri andare avanti anche quando non ci sei"
Solidarity coin, arriva il finanziamento regionale per il progetto di lotta agli sprechi alimentari Solidarity coin, arriva il finanziamento regionale per il progetto di lotta agli sprechi alimentari Consentirà alle persone meno abbienti di avere accesso a beni e servizi necessari
Capirro, il Comune alla ricerca di un professionista per la verifica delle urbanizzazioni primarie Capirro, il Comune alla ricerca di un professionista per la verifica delle urbanizzazioni primarie Indetta una procedura negoziata senza pubblicazione di bando fra 5 soggetti qualificati
14 Rigenerazione Urbana: il nuovo anno arriva con 9 milioni di euro per il Comune di Trani Rigenerazione Urbana: il nuovo anno arriva con 9 milioni di euro per il Comune di Trani Sottopasso ferroviario, Matinelle, parcheggio interrato sono le opere finanziate
Saldi invernali, si parte il 5 gennaio: comunicazione alle attività commerciali di Trani Saldi invernali, si parte il 5 gennaio: comunicazione alle attività commerciali di Trani Il 28 febbraio la data del termine
Nasce a Trani "Dopo di noi": la città affianca la vita dei portatori di disabilità e delle loro famiglie Nasce a Trani "Dopo di noi": la città affianca la vita dei portatori di disabilità e delle loro famiglie Il progetto si presenta come un modello nuovo di inclusione sociale
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.