cannabis
cannabis
Vita di città

Cannabis for future: il movimento per la legalizzazione arriva anche a Trani

Il primo raduno sabato 30 novembre per sensibilizzare l'opinione pubblica

"Siamo attivisti sparsi in tutta Italia con lo scopo di sensibilizzare l'opinione pubblica e la classe politica sui benefici che può portare la legalizzazione della cannabis e la valorizzazione di tutti i suoi utilizzi". In queste righe è sintetizzata la mission del nuovo movimento nazionale per la legalizzazione della Cannabis, denominato "Cannabis for Future".

Un nome che strizza l'occhio a quel "Fridays for Future" di Greta Thunberg, capace di muovere milioni di persone in tutto il mondo e con il quale non si escludono future collaborazioni.

D'altronde uno dei punti cardine su cui farà leva il nuovo movimento, è proprio quello dei benefici ambientali a cui può portare la legalizzazione della Cannabis e soprattutto l'utilizzo di questa pianta nell'industria (dalla bio-edilizia alla bio-plastica, dall'abbigliamento alla fito-rimediazione). Sul sito web www.cannabisforfuture.it tutti questi utilizzi sono descritti nel dettaglio e verranno divulgati attraverso una serie di iniziative in programma, non solo online.

"Organizzeremo eventi in tutti i comuni d'Italia, da nord a sud, per informare più gente possibile che la legalizzazione della Cannabis è qualcosa che va fatto adesso, perché non possiamo più permetterci di ignorare i molteplici e comprovati benefici economici, ambientali e sociali che questa comporta" annunciano gli attivisti.

Il primo raduno ufficiale è fissato per domenica 24 novembre in occasione dell'evento fieristico CanapaExpo di Milano-Novegro. A Trani l'appuntamento è per sabato 30 novembre, alle ore 19, nel salone della chiesa S.Maria del Pozzo.
Cannabis for future
  • cannabis
Altri contenuti a tema
Vendita di cbd: ecco cosa cambia dopo la sentenza della cassazione Vendita di cbd: ecco cosa cambia dopo la sentenza della cassazione Alcuni prodotti derivati non possono essere commercializzati legalmente
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.