Eventi e cultura

Cantine Aperte: il programma in Puglia

L'elenco delle aziende che hanno aderito in provincia di Bari

Cresce il fermento nelle 45 aziende associate al Movimento Turismo del Vino Puglia che apriranno le porte domenica 29 maggio in occasione di "Cantine Aperte", il più grande evento nazionale dedicato all'enoturismo giunto alla 13ª edizione. Attesi oltre 25.000 turisti ed appassionati che trascorreranno un'intera giornata scoprendo i luoghi in cui il vino nasce e si evolve ed incontrando i vignaioli protagonisti del crescente successo dell'enologia pugliese.

Fra le novità dell'edizione 2005, un raduno d'auto d'epoca, il progetto di solidarietà Wine for Life, itinerari inediti in auto, in pullman e in bicicletta.

AUTO D'EPOCA E DOC STORICHE
La prima importante novità che lega la Puglia ad altri importanti territori del vino come la Toscana, il Veneto e le Marche ed altri, è il raduno di auto d'epoca organizzato in collaborazione con il REGISTRO FIAT ITALIANO. Libera associazione, apolitica e senza fini di lucro, il Registro Fiat Italiano è nato per riunire i collezionisti di queste automobili mediante raduni e manifestazioni sportive, mostre, convegni e pubblicazioni. Cantine Aperte diventa così l'occasione ideale per ammirare gioielli su quattro ruote come una Topolino, una Stella Alpina cabriolet del '50, una Balilla del '33, una 1100 B del '48, una Balilla Viotti Cabriolet del '36. Saranno loro a sfilare lungo il percorso compreso fra Lucera, Cerignola e Canosa, nel territorio cioè che si propone come protagonista di questa edizione anche per la riscoperta di due vini doc che hanno fatto la storia della Puglia enologica: il Cacc'e mmitte di Lucera e il Rosso Canosa, che si potranno degustare proprio nelle cantine di questa zona. Una novità da non perdere, quindi, che unirà cultori di auto d'epoca e appassionati di vini di qualità.
"È la conferma che la qualità vince – continua Cisonno – e che l'impegno profuso da molti vignaioli pugliesi viene ripagato non solo dal gran numero di visitatori, ma sempre di più dalla loro attenzione, competenza e capacità di cogliere il valore culturale delle nostre iniziative".

VINO E SOLIDARIETA'
Altra importante novità, anch'essa di rilievo nazionale, è il PROGETTO WINE FOR LIFE: si tratta di una fonte di sostentamento per il progetto Dream di solidarietà per l'Africa contro l'AIDS, che la Comunità di S. Egidio porta avanti già dal 2002 e per cui è stata premiata di recente dal Presidente della Repubblica con il premio per la pace "Fondazione Balzan", lo stesso che fu dato a Papa Giovanni XXIII e a Madre Teresa di Calcutta. Il programma Dream di cura dell'AIDS in Africa a cui "Wine for Life" è collegato, è il progetto che finora ha dato migliori risultati e maggiori successi nel mondo in questo campo, in tutto il continente africano: il 97% dei bambini nasce senza il virus da madre sieropositive o malate e più di 9 adulti su 10 con la tri-terapia vivono e riprendono una vita normale. Il MTV Puglia è fra le prime associazioni in Italia ad aver aderito, tramite l'acquisto da parte dei vignaioli associati di uno speciale bollino che sarà applicato sulle bottiglie. Nella giornata di Cantine Aperte, quindi, acquistare una bottiglia di vino con il bollino "Wine for Life" sarà sia un modo per portare a casa un bel ricordo della giornata, sia contribuire ad un progetto di così grande valore umanitario. Già in occasione dello scorso Vinitaly, sono stati in molti i produttori che hanno aderito all'iniziativa.

SPECIALE PUGLIA
L'impegno nel realizzare un evento di qualità si conferma e si consolida grazie alla partnership con l'AIS PUGLIA: nella giornata di Cantine Aperte, infatti, in molte cantine saranno i sommeliers a curare la mescita e a guidare le degustazioni, così da garantire il massimo della competenza e della professionalità. La qualità è legata anche alla solidarietà grazie all'iniziativa "il calice della solidarietà", realizzata in collaborazione con l'A.D.M.O (Associazione Donatori Midollo Osseo). Le degustazioni saranno effettuate esclusivamente in calici di vetro dotati di tasca portabicchiere e il ricavato sarà devoluto in favore dell'associazione.

Cantine Aperte è anche promozione di speciali itinerari eno-ciclo-turistici attraverso le cantine, a cura della F.I.A.B. (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) e Ruotalibera Bari e delle agenzie di viaggio associate al Movimento Turismo del Vino Puglia. Spazio di rilievo anche per i produttori di olio extravergine d'oliva aderenti all'Associazione Culturale TRATTORIE DI PUGLIA, che saranno ospiti delle cantine e che anche quest'anno offriranno degustazioni del prezioso oro verde di Puglia. Una significativa conferma della sinergia che caratterizza sempre di più i due prodotti simbolo della regione.

Le aziende che hanno aderito in provincia di Bari:

AZIENDA AGRICOLA CEFALICCHIO
Contrada Cefalicchio-Canosa (BA)
Mostra dal titolo "Fuori moda-Storie del mondo di ieri" con la presentazione di rari abiti d`epoca, appartenuti a personaggi della famiglia vissuti tra la fine del 1800 e gli inizi del 1900.
Degustazione dei vini e dei prodotti dell`azienda, accompagnata da curiosità gastronomiche ispirate alla stagione e ai luoghi.

AZIENDA VINICOLA RIVERA
SP 231 Km 60+500 - Andria (BA)
Punto di ristoro nel giardino con carni alla brace, formaggi, specialità della Murgia a cura di aziende locali.

AZIENDA AGRICOLA ONOFRIO SPAGNOLETTI ZEULI
Contrada San Domenico SP 231 Km 60 - Andria (BA)
Visita guidata della cantina e degustazione dei vini di produzione con accompagnamento musicale.

CANTINA COOP. DELLA RIFORMA FONDIARIA ACLI
Via Sosta San Riccardo, 1 - Andria (BA)
Visita guidata della cantina e degustazione dei vini di produzione con accompagnamento musicale.

CRIFO
Via Madonna delle Grazie, 8/A Ruvo di Puglia (BA)
Show in musica: "Stelle nascenti" di Emanuele Andriola

AZIENDA AGRICOLA SANTA LUCIA
Via San Vittore, 1 - Corato (BA)
Dalle 12 alle 16 musica etnica dal vivo.
Dalle 16 alle 19 musica in stereofonia.
Verticale con degustazione guidata da un sommelier AIS del Riserva Le More, annate 1999, 2000, 2001 e 2003 (su prenotazione, con acquisto di una bottiglia di Riserva).
Per tutta la giornata, degustazioni gratuite di vini e olio extravergine d'oliva di produzione e degustazione di latticini del caseificio Zitoli di Bisceglie.

TORREVENTO
SP 234 km 10+600 - Corato (BA)
Visita guidata della cantina e degustazione dei vini di produzione.
Spettacoli di musica tradizionale con l'ensemble "I tropici del P'razzo", gruppo con la passione per la musica etnica, il cui nome ricorda l'espressione dialettale del pero selvatico, albero simbolo delle Murge, terra natia dei musicisti. Il repertorio spazia infatti da melodie tradizionali opportunamente rivisitate a composizioni inedite ispirate proprio alle Murge.

BARSENTO
Azienda Vinicola
Contrada San Giacomo - Noci (BA)
Visita guidata della cantina e degustazione dei vini di produzione.
All'ora di pranzo, nella vineria-ristorante annessa alla cantina, menu degustazione (€ 25,00) con piatti tipici del territorio.

COPPI
Via Putignano 116 - Turi (BA)
Per tutta la giornata: esposizione di macchine d'epoca dal 1920 ad oggi; esposizione di quadri e merletti fatti a mano. Ogni ora, dalle 10 alle 18: minicorsi con abbinamento cibo-vino. Degustazioni guidate dell'Aleatico "Nonna Maria" e del Primitivo "Il Senatore" (€ 3,00).
All'ora di pranzo: menu-degustazione a base di piatti tipici presso "Il tempio di Bacco" (€ 18,00, solo su prenotazione entro giovedì 26/05).

CANTINA SOCIALE COOPERATIVA DI LOCOROTONDO
Via Madonna della Catena, 99 - Locorotondo (BA)
Visita guidata della cantina e degustazione dei vini di produzione.

    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.