Vita di città

Carlucci Story / 2 «C'erano accordi con il sindaco»

La replica dell'onorevole sugli ormai famosi 2.000 euro per il concerto di Maazel

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
«L'Orchestra Symphonica Toscanini aspetta 2000 euro da un anno dal Comune di Trani per il concerto in Cattedrale del luglio 2007 e il Sindaco Tarantini e l'Assessore Pappalettera continuano a far finta di niente e a parlare di patrocinio gratuito sancito da un'apposita delibera. Peccato che esista una lettera firmata dal Sindaco e successiva alla delibera stessa, con la quale il Comune si impegnava a versare 2000 euro all'orchestra Toscanini, a fronte della pubblicazione del logo del Comune di Trani su tutti i materiali del concerto. Forse il sindaco Tarantini non si è reso conto di ciò che firmava? E inoltre perchè a settembre 2007 dopo le mie rimostranze di fronte al mancato pagamento mi ha rassicurato dicendomi che l'orchestra sarebbe stata pagata entro il 2007? E'passato un anno e non si è ancora giunti alla conclusione di questa penosa vicenda. La verità è che ci troviamo di fronte ad un caso grave di pessima amministrazione che non può rimanere senza conseguenze. Un mese fa inoltre ho incontrato il sindaco Tarantini e in quella occasione gli ho consegnato a mano tutte le lettere di sollecito indirizzate alla sua attenzione, comprese quelle datate settembre 2007, ricordando gli impegni da lui stesso presi un anno fa. Dopo le rassicurazioni di rito, a un mese di distanza non ho avuto alcuna risposta ed è per questo che sono stata costretta ad informare la stampa. Perchè nè il Sindaco Tarantini nè l'Assessore Pappalettera hanno dato seguito alle richieste della sottoscritta e della Symphonica Toscanini e solo dopo la mia denuncia si sono decisi a parlare alla stampa?»

E' questo il commento dell'Onorevole Carlucci in merito alla questione del contributo di 2000 euro che il Comune di Trani dovrebbe versare all'Orchestra Symphonica Toscanini come sponsorizzazione del concerto di Lorin Maazel del luglio 2007 a Trani. «Il mio rispetto per le istituzioni, per i cittadini di Trani e per la coalizione politica alla quale sono onorata di appartenere è tale che non mi sognerei mai di accusare un sindaco, per giunta della mia stessa parte politica, se non fossi assolutamente certa di quello che, per esclusivo amore di verità, vado ad affermare. Mi è stato insegnato che se c'è un giusto debito da onorare, piccolo grande che sia, è doveroso provvedere al più presto e senza aspettare che il creditore si faccia avanti più e più volte. Forse il Sindaco Tarantini e qualche suo assessore hanno dimenticato questa elementare regola del vivere civile e cosa più grave continuano ostinatamente a sostenere il falso pensando forse che la sottoscritta sia così sprovveduta da non sapere quello che dice.»
  • Concerto Lorin Maazel
  • Gabriella Carlucci
Altri contenuti a tema
Morto il Maestro Lorin Maazel: diresse a Trani "Beethoven in Cattedrale" Morto il Maestro Lorin Maazel: diresse a Trani "Beethoven in Cattedrale" Polemiche Carlucci-Tarantini dopo l'esibizione del 2007
Produttività al Parlamento, nella Bat Carlucci al primo posto Produttività al Parlamento, nella Bat Carlucci al primo posto Mastromauro al 439° posto. Rossi 114°, Amoruso 119°, Fucci 160°
Politiche 2013, l’Udc ripropone la Carlucci alla Camera Politiche 2013, l’Udc ripropone la Carlucci alla Camera Pubblicata la graduatoria: Carlo Laurora è 41mo
Margherita di Savoia, si dimette la Carlucci Margherita di Savoia, si dimette la Carlucci Dissidi in maggioranza, l'onorevole lascia
Il tranese Manzionna scelto da Maazel per la sua orchestra Il tranese Manzionna scelto da Maazel per la sua orchestra Il violinista vivrà l'esperienza del festival statunitense di Castleton
Carlucci nell'Udc, per Francesco Ventola è un tradimento Carlucci nell'Udc, per Francesco Ventola è un tradimento Non usa giri di parole il Coordinatore provinciale Pdl Bat
Gabriella Carlucci lascia il PdL e passa nell'Udc Gabriella Carlucci lascia il PdL e passa nell'Udc Laconico Carlo Laurora: «Il mondo è piccolo»
Ahi ahi ahi Onorevole Pagava una collaboratrice in nero: Carlucci condannata
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.