Bottaro
Bottaro
Politica

Consiglio comunale, Bottaro: «Chiarirò la mia posizione nelle sedi opportune»

E a Lima risponde: «Non credo debba dimettermi perché sono sereno»

«Innanzitutto do il mio benvenuto ai nuovi consiglieri e assessori. Vengo subito all'argomento del giorno che appassiona tutti: io sono sempre lo stesso e di certo non cambio ora. Rispetto tantissimo la Magistratura: non è questa, però, la sede dove avrò modo di chiarire tutti gli aspetti, lo farò nelle sedi competenti. Quello che posso dire in questa sede è che sono serenissimo, come lo sono sempre le persone per bene».

Queste le parole del sindaco Amedeo Bottaro nel corso del Consiglio comunale a margine degli interventi preliminari. In aula hanno fatto i loro ingresso i consiglieri comunali Mannatrizio, Corallo, Cognetti e Di Palo che subentrano agli oramai ex consiglieri Nenna, Briguglio, Avantario e Cormio. Seduto nei banchi della maggioranza e non più dell'opposizione il consigliere Beppe Corrado che ha motivato così la sua scelta: «Stiamo lavorando nella giusta direzione».

Al consigliere Lima che ha chiesto a gran voce le sue dimissioni, il sindaco ha risposto: «Non credo debba dimettermi consigliere Lima perché sono totalmente sereno». Al consigliere Tomasicchio ha invece replicato: «Prima di dire che è garantista, legga quello che mi viene contestato».

Ha poi concluso dicendo riprendendo le parole del consigliere Procacci: «Non siamo noi a dare giudizio, lo daranno i magistrati».
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.