Eventi e cultura

Dibattito su bulimia e anoressia e presentazione del libro "A testa in giù"

Doppio appuntamento a Trani con la professoressa Renata Perretti

Questa mattina la Professoressa Renata Perretti affronterà un dibattito sul tema dell'anoressia e bulimia al quale parteciperanno gli alunni del liceo scientifico e liceo classico di Trani.

All'incontro, organizzato dalla Prof.ssa Cosima Damiana De Gennaro, parteciperanno la Dott.ssa Lorella Moscatelli, l'assessore alla pubblica istruzione Giuseppe Laricchia e la giornalista Lucia De Mari.

Sempre nella giornata odierna, alle ore 18.00, la Professoressa Renata Perretti presenterà il suo romanzo autobiografico "A testa in giù" (Giraldi ed.) presso "Tranilibri" in cia delle Crociate 54 (angolo via de Roggiero). L'incontro con l'autore sarà moderato dall'assessore alla cultura Avv. Nicola Quinto.



A TESTA IN GIU' DI RENATA PERRETTI

Si può essere malati di bulimia per 15 anni, guarirne dopo molti tentativi e peregrinazioni tra l'Italia e gli Stati Uniti, e avere voglia e coraggio di raccontare questa esperienza, anche con un po' di autoironia?

Lo fa Renata Perretti, in un libro liberato come lo definisce nella prefazione Carmen Lasorella, liberato, come si può liberare una coscienza o la vita stessa. E la levità, pur in un contesto fosco e marcato, è la chiave che segna tutto il racconto, a tratti grottesco, volutamente affidato all'urgenza di una confessione senza ordine cronologico, senza rimpianti, senza riserve. A testa in giù (Giraldi): intervengono l'autrice, Renata Perretti, Franco Vitelli (Università di Bari) e Maria Ruccia, psichiatra.
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.