Pta Trani
Pta Trani
Sanità

Etica e Politica chiede la costituzione di una Commissione Sanità votata in Consiglio Comunale

«Siamo caduti nel silenzio più profondo»

«Ill. mo Sig. Sindaco, Ill.mi Sig.ri Consiglieri Comunali, in una precedente nota avemmo modo di apprezzare il Sig. Sindaco che nelle conclusioni del Consiglio Comunale monotematico sul protocollo del 2016 fu preciso e chiaro sull'argomento a differenza di qualche suo collaboratore.

Come ben sapete a conclusione di quel Consiglio fu votata all'unanimità la costituzione di una commissione paritaria fra maggioranza e minoranza per seguire e analizzare l'avanzamento dei processi organizzativi e strutturali del PTA di Trani.

Da quel Consiglio Comunale ad oggi i cittadini non hanno avuto più riscontro sui media e nemmeno sugli atti ufficiali della Casa Comunale. Siamo "caduti nel silenzio più profondo".

La speranza che venga smentito quel vecchio detto popolare che diceva: "quando non vuoi risolvere il problema fai una commissione di lavoro"

Ritenendo la commissione fondamentale per il proseguo positivo del tema sanitario della nostra città, ci chiediamo quali sono le motivazioni che ostacolano e ritardano il percorso prestabilito, ci chiediamo del perché non vengono nominati i componenti e perché non si iniziano i lavori?

Non pretendiamo risposta Sig. Sindaco, Sig.ri Consiglieri, però attendiamo con speranza atti concreti sugli impegni formalmente assunti»: lo chiede in una nota Antonio Corraro, presidente del gruppo Etica e Politica.
  • Sanità
Altri contenuti a tema
Il tranese Nicola Petrarota nuovo dirigente dell'unità operativa di chirurgia senologica della mammella nell'Asl Bt Il tranese Nicola Petrarota nuovo dirigente dell'unità operativa di chirurgia senologica della mammella nell'Asl Bt La nota inviata dall'Azienda Sanitaria locale
Va in pensione Cosimo Nenna, storico infermiere dello... storico Ospedale di Trani Va in pensione Cosimo Nenna, storico infermiere dello... storico Ospedale di Trani La dedica a un professionista serio stimato e amato dalla comunità da parte del collega Rino Negrogno
Asl Bat, da inizio anno ad oggi 42 donne hanno dichiarato atti di violenza Asl Bat, da inizio anno ad oggi 42 donne hanno dichiarato atti di violenza Il report nel corso di un incontro con tutte le istituzioni coinvolte
Sanità pugliese: diritto ai buoni pasto e recupero arretrati. La FSI-USAE attiva le vertenze nelle Asl Sanità pugliese: diritto ai buoni pasto e recupero arretrati. La FSI-USAE attiva le vertenze nelle Asl Le fonti normative e regolamentari del diritto alla pausa e alla mensa
Far respirare bene, venerdì e sabato pneumologi a confronto a Trani Far respirare bene, venerdì e sabato pneumologi a confronto a Trani Si parlerà, fra le altre cose, di asma, riabilitazione respiratoria e bpco
Al via da oggi a Trani attività di prelievo domiciliare per le categorie fragili Al via da oggi a Trani attività di prelievo domiciliare per le categorie fragili Servizio riservato per fasce deboli non deambulanti permanentemente e loro assimilati
11 PTA di Trani a rischio, «tante promesse ma poche certezze» PTA di Trani a rischio, «tante promesse ma poche certezze» Dopo sette anni dall'istituzione del PTA, si mobilitano medici e operatori sanitari
Uomo di Trani dona fegato e reni Uomo di Trani dona fegato e reni Aveva espresso la sua volontà quando era ancora in vita
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.