Politica

Forza Italia Trani interviene sulla destinazione dell’immobile ex Bar tre Palme

La struttura riaffidata ai privati, preso un bando di gara

Forza Italia interviene nel dibattito sollecitato da alcuni Consiglieri Comunali di minoranza sulla questione della destinazione dell'immobile denominato comunemente ex Bar Tre Palme. Periodicamente si riaccende il dibattito sulla destinazione di tale immobile, ormai chiuso e in stato di abbandono da troppi anni, in passato si era anche vagliata la possibilità di istituire in tali locali un unico sportello per gli utenti di Amiu e Amet con la realizzazione di bagni pubblici interrati. «Ultimamente è emersa la possibilità di creare un info point per i giovani, sicuramente una lodevole iniziativa ma poco praticabile; riteniamo invece che tale struttura per ritornare, in breve tempo, ai fasti di un tempo debba essere affidata ai privati. Ed è per questo motivo che salutiamo con soddisfazione l'avvio delle procedure; infatti, è proprio di questi giorni la notizia che l'Amministrazione Tarantini attraverso la Direzione Generale ha dato mandato all'ufficio Contratti e Appalti di redigere il bando di gara per l'affidamento di tale struttura in concessione destinandola ad attività commerciale.
Tale bando prevederà una concessione di almeno quindici-venti anni, raggiungendo in tal modo un duplice obiettivo l'immobile rimarrà nel patrimonio dell'Ente recuperandolo all'utilizzo e al decoro che tale struttura aveva qualche tempo fa. Un ulteriore importante obiettivo, visto l'avvicinarsi della stagione estiva, apprendiamo dalla Direzione Generale, è la gara per l'affidamento per cinque anni della gestione del Lido Marechiaro.
Tale luogo, ci piace ricordarlo, creato dalla scorsa Amministrazione Tarantini ha consentito già nella scorsa estate ai tranesi di usufruire di un altro tratto di costa al centro della nostra città. Annunciamo, inoltre, che si è conclusa dopo vari mesi di lavoro, sollecitati dai numerosi residenti e della Cooperativa Xiao Yan, una annosa questione che vedeva la zona di S. Geffa priva di energia elettrica. Attraverso la collaborazione tra Direzione Generale, Ufficio Tecnico e Amet finalmente anche quella zona della nostra città sarà dotata di energia elettrica e ciò consentirà di valorizzare ancor meglio un luogo di assoluto pregio storico e archeologico della nostra Città.»

Giuseppe Corrado
Coordinatore Cittadino Forza Italia
  • Bar tre palme
Altri contenuti a tema
«Ex bar Tre palme, rumori molesti» «Ex bar Tre palme, rumori molesti» Un residente avrebbe sporto denuncia per la musica
Tre palme addio, da ieri è ufficialmente Room 21 Tre palme addio, da ieri è ufficialmente Room 21 Inaugurato il negozio in piazza della Repubblica
Rudere del bar tre palme, cominciati i lavori Rudere del bar tre palme, cominciati i lavori Entro 6 mesi diventerà una boutique
Il Tre palme diventa un negozio di abbigliamento Il Tre palme diventa un negozio di abbigliamento Gestione decennale alla società Parbleu
Bar tre palme, il Comune di Trani ci riprova Bar tre palme, il Comune di Trani ci riprova Sarà indetta una nuova gara. Ribassato l'affitto
Trani, si ammaina la bandiera del rilancio del bar 3 palme Trani, si ammaina la bandiera del rilancio del bar 3 palme In una determina si certifica il fallimento della gara per la locazione
«Bar Tre Palme, in piazza è ancora degrado» Immobile in abbandono. I Verdi: «Perché non si è aggiudicato?»
Fine degli sconti, il Comune ha avviato azioni di recupero per i locatari morosi Bar Tre palme: per ora resta un rudere
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.