Il gusto dell'inclusione
Il gusto dell'inclusione
Solidarietà

“Il Gusto dell’inclusione”, una maratona di solidarietà e contrasto allo spreco alimentare

Il progetto con capofila la provincia Bat con la collaborazione degli studenti dell'Iiss Aldo Moro

Con l'auspicio manifestato da Pierpaolo Pedone Vice presidente della Provincia Bat di moltiplicare iniziative di solidarietà il giorno 23 dicembre nelle città di Trani, Barletta e Canosa ha avuto luogo l'iniziativa "Aggiungi un pasto a tavola" nell'ambito del progetto "Il Gusto dell'Inclusione" cofinanziato attraverso l'avviso pubblico "Iniziativa AzioneProvincEgiovani" dal Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale, con capofila la provincia Bat.

Il titolo stesso del progetto come sottolineato dalla portavoce del Patto Territoriale per l'Occupazione Nord Barese/Ofantino durante la diretta streaming risulta di per se significativo in tale momento storico restituendo letteralmente il gusto attraverso la distribuzione di alimenti e l'inclusione generata dalla interazione tra i beneficiari dei doni e cuochi domestici, ciclisti urbani, giovani speaker radiofonici, la "banda dei Babbo natale dei dell'associazione Montericco, insieme ai volontari di Legambiente Trani, della Asl Bat, del Parco Nazionale dell'Alta Murgia insieme all'associazione Ciclomurgia, dell'Ambulatorio popolare di Barletta – e dell'associazione Teatri di Pace ETS.

Attraverso una maratona di solidarietà, trasmessa in diretta streaming, si sono esplorate le vie del gusto e del saper cucinare insieme e per gli altri, trasformando la molteplicità e diversità degli ingredienti in una occasione per condividere, sebbene a distanza, un momento di scambio e reciprocità. Il pacco, con il cibo cucinato, corredato da un bigliettino personalizzato, da un libro ed un regalino è stato recapitato alle famiglie da raiders in bicicletta in completa sintonia con lo spirito di sostenibilità dell'iniziativa.

All'evento hanno contribuito anche gli studenti dell'IISS Aldo Moro di Trani che con il ristorante didattico "Scuola Corsara" si sono occupati della produzione, confezionamento dei dolci natalizi. Attraverso la pagina Facebook di Radio staffetta WebRadio-Antenna dell'Agenzia Nazionale per i Giovani (https://www.facebook.com/ANG.RadioStaffettaTrani) è possibile rivedere la registrazione dell'evento che ha visto moltissimi giovani partecipare e divertirsi esprimendo concreta solidarietà ed altruismo.
Il gusto dell'inclusioneIl gusto dell'inclusioneIl gusto dell'inclusione
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.