Elezioni
Elezioni
Politica

Le riunioni incrociate che scaldano la campagna elettorale

Da un lato la ricandidatura di Bottaro, dall'altro lo studio e la "delimitazione del recinto"

Riunioni incrociate due sere fa, tra le parti politiche più rappresentative, quella di governo, piddina nella fattispecie e quella di centro destra.

Nella prima si è parlato della ricandidatura di Amedeo Bottaro. L'interessato avrebbe dato la sua disponibilità, ma preferisce aspettare ancora un po' per ufficializzare; quelli del PD gli avrebbero dato un " ok" di massima, anche se sembra che i "mal pancisti" non siano pochi: sembra che qualcuno non sia entusiasta per la ri candidatura bottariana evocando anche lo Statuto di partito che non consentirebbe la candidatura per soggetti indagati. Al momento però le alternative eventuali non scaldano gli animi più di tanto, quindi si accetterebbe un Bottaro bis più per forza d'inerzia che per entusiasmo effettivo, che viene manifestato solo da frange di filo bottariani.

Nel cdx situazione di studio e delimitazione effettiva del recinto o delle recinzioni: resiste la carta De Toma ma la novità sarebbe la presenza alla riunione di Tommaso Laurora di Italia in Comune che avrebbe scoperto le sue carte, con il possibile supporto di Roberto Gargiuolo: 4 liste filo Laurora , tra cui dunque presumiamo quella dello stesso Gargiuolo, oltre che Italia in Comune e un progetto politico da offrire " chiavi in mano" a tutto il cdx. Quest'ultimo sembra che abbia preso tempo e si sia riservato di formulare un progetto definitivo. A questo punto o si sfocia nelle Primarie, ipotizziamo, o De Toma resta candidato con Laurora che corre per conto suo per poi tirare le somme. A meno che non si accetti l'eventuale candidatura unica dello stesso Laurora. Ci sono più scenari aperti ed i tavoli restano in fermento. Bisognerà poi però fare i conti col voto di protesta di ritorno o comunque rappresentativo del movimentismo che già alle ultime elezioni fece sentire forte la sua voce ( Trani a Capo e 5 Stelle) ed oggi vedrebbe pure nuove realtà emergenti Carbonara ma non solo, vedi Articolo 97. Occhio sempre all'incognita Lega però: potrebbe pure provare a piazzare un suo cavallo. O cavalla.
  • Amedeo Bottaro
Altri contenuti a tema
Supercinema, Bottaro, bottiglie in alluminio e Questura: le pagelle Supercinema, Bottaro, bottiglie in alluminio e Questura: le pagelle Tutti i voti della settimana di Giovanni Ronco
Ponte sulla Trani-Andria, il sindaco Bottaro: «Lavoro di gruppo e grande sinergia. È la vittoria di tutti» Ponte sulla Trani-Andria, il sindaco Bottaro: «Lavoro di gruppo e grande sinergia. È la vittoria di tutti» Il consigliere provinciale Corrado assicura: «La Provincia ha fatto tanto in questi anni e siamo pronti per partire»
Inchiesta Le Lampare al Fortino, interrogato il sindaco di Trani Amedeo Bottaro Inchiesta Le Lampare al Fortino, interrogato il sindaco di Trani Amedeo Bottaro Contemplate le ipotesi di abuso d'ufficio e falso in concorso
Le Lampare al Fortino, chiuse le indagini: il sindaco Bottaro fa chiarezza Le Lampare al Fortino, chiuse le indagini: il sindaco Bottaro fa chiarezza E dichiara: «Siamo sereni e andremo avanti nel nostro lavoro confidando nel lavoro della Magistratura»
Nuovo asilo in via Grecia: lunedì l'inaugurazione Nuovo asilo in via Grecia: lunedì l'inaugurazione E tra poche settimane partiranno i lavori di realizzazione di una delle tre nuove aree parco
Omicidio ad Andria, Amedeo Bottaro: «Da genitore sono davvero preoccupato e costernato» Omicidio ad Andria, Amedeo Bottaro: «Da genitore sono davvero preoccupato e costernato» «Quattro anni fa a settembre la morte di Biagio Zanni. Ora si piange per un altro giovane»
Nel modo in cui Amedeo annullò i nemici Nel modo in cui Amedeo annullò i nemici Mazza e panella di Giovanni Ronco
Sosta a pagamento a Trani, ora si può pagare tramite parcometri Sosta a pagamento a Trani, ora si può pagare tramite parcometri Il sindaco Bottaro: «Non un punto di arrivo. Il traguardo sarà individuare nuove aree per la realizzazione di parcheggi»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.