Eventi e cultura

Manera: continua il successo dopo l’inaugurazione dello scorso 6 maggio

Sino al 20 giugno alla galleria "Rosso 41"

Ad una settimana esatta dall'inaugurazione della mostra "Ite missa est" di Enrico Manera prosegue l'interesse e l'apprezzamento di appassionati e non che continuano a recarsi in numerosi presso la galleria d'arte tranese "Rosso41" di via delle Crociate.
Il pensiero è naturalmente rivolto anche e soprattutto alla prima di Manera nella città tranese, dove una numerosa folla, accompagnata pure dalla presenza delle telecamere di Telenorba e di altri operatori degli organi di comunicazione, ha salutato la prima tappa in Puglia del maestro romano (originario di Asmara, in Eritrea).
Ammirabile, in quell'occasione, anche l'interesse dell'amministrazione locale nelle persone del sindaco di Trani, dott. Giuseppe Tarantini, la cui introduzione nelle prime pagine del catalogo sulla mostra è un ampio riconoscimento all'operato della Galleria tranese, oltre al benvenuto a Manera, e dell'assessore alla cultura e alla pubblica istruzione, avv. Nicola Quinto, che con la sua presenza ha impreziosito l'evento, congratulandosi con l'artista romano soprattutto per aver scelto Trani come prima città nel territorio regionale ad allestire un'esposizione sui suoi lavori.
Ed in tal senso, il direttore di "Rosso41", a mezzo del suo ufficio stampa, porge i più sentiti ringraziamenti a tutti coloro – a partire da Graziano Grasso, Andrea Pomo, Michele Laforgia e Paolo Tortosa – che hanno collaborato e partecipato all'organizzazione di questa mostra e che sono intervenuti per conoscere, apprezzare e divulgare il contenuto della stessa. Lo stesso Manera ha avuto modo di sottolineare tutto il suo gradimento per essere stato ospitato in una città dalla spiccata vocazione turistica e culturale come Trani, ammettendo, inoltre, che grazie al rapporto di stima che lo lega al dottor Boccuzzi la prima spedizione in Puglia, sotto tanti punti di vista, lo ha felicemente sorpreso.
L'accoglienza riservatagli nel giorno dell'inaugurazione (ma anche la continua affluenza presso la stessa galleria) ha, infatti, reso tangibile a pieno il valore, la caratura e il largo consenso verso le opere di un artista di fama internazionale che annovera, lo ricordiamo, tra le altre cose, la realizzazione del primo francobollo del secolo per le Poste Italiane intitolato "Verso il 2000". La mostra in oggetto, dunque, presso la galleria tranese proseguirà con l'esposizione dei suddetti lavori di Enrico Manera sino al 20 giugno prossimo (orario esposizione: 10.00-13.00 / 18.00-21.00).
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.