Savino Montaruli
Savino Montaruli
Religioni

Oggi Santa Messa nel centro Mongolfiera di Molfetta, Unimpresa: «Ormai siamo all'assurdo»

Polemiche sull'iniziativa del parroco locale, don Raffaele Gramegna

La notizia della celebrazione di una Santa Messa domenicale nel Gran Shopping Mongolfiera di Molfetta non passa inosservata alle Associazioni del Piccolo commercio, sganciate dalle logiche politiche, indipendenti e non consociate con le pubbliche amministrazioni, Unimpresa e Casambulanti.

Appresa la notizia è stato Savino Montaruli, rispettivamente Presidente e Coordinatore dei Sodalizi a dichiarare: "Ormai siamo all'assurdo. Celebrare la Santa Messa nel luogo simbolo dello shopping festivo e domenicale è una decisione che rispettiamo ma che ci sentiamo fortemente di criticare, anche in relazione alle tantissime e ripetute prese di posizione della Chiesa rispetto alla tutela e salvaguardia del riposo festivo. Leggiamo che Domenica 26 maggio 2019 il Centro Commerciale di Molfetta "stupirà ancora una volta i clienti ospitando un evento davvero particolare nel centro commerciale. Verrà infatti celebrata una Santa Messa".

"Di fronte a queste dichiarazioni, con sospetta matrice di mercificazione anche del culto, ci sentiamo di prendere apertamente le distanze e di invitare il Vescovo a desistere da tale iniziativa invitando don Raffaele Gramegna, come saprà benissimo fare, a curare le anime della Parrocchia di San Giuseppe e non quelle dei clienti del Centro Commerciale che ogni Santa Domenica preferiscono lo Shopping alla cura dell'anima. Se don Raffaele replicherà dicendo che non c'è nulla di strano in questa reiterata iniziativa allora lo aspettiamo per venire a celebrare la prossima Santa Messa nei mercati domenicali che, sporadicamente, quelle povere ed abbandonate anime di Ambulanti svolgono in qualche perduta periferia come quella di Molfetta dove vorrebbero trasferire il mercato per farlo definitivamente morire e magari incrementare gli "affari" degli ipermercati" – ha provocatoriamente concluso Montaruli.
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.