Palazzo Carcano
Palazzo Carcano
Vita di città

Palazzo Carcano tra storia, segreti e degrado

Oggi nient'altro che una struttura abbandonata ed un simbolo di inciviltà

Negli ultimi giorni si è parlato molto di Palazzo Carcano, rinfreschiamoci la memoria. Sul finire degli anni '90 venne rilevato dal Comune di Trani per allocare gli uffici giudiziari, l'acquisizione costò circa 1miliardo e 600 milioni di lire, a questo importo bisogna aggiungere la permuta della vecchia sede del Museo diocesano in piazza Duomo, valutata all'epoca 400milioni di lire. Nel 2004 iniziarono i lavori di restauro per l'importo di circa di 2.4 milioni di euro a cui vanno aggiunti circa 1.2mln di euro per oneri relativi ai lavori e spese tecniche. I lavori subirono una battuta d'arresto a causa delle occupazioni abusive e dei ritrovamenti archeologici e, come se non bastasse, il Comune è stato condannato a pagare per la sospensione dei lavori circa 500mila euro.

Questa la storia di Palazzo Carcano, l'eterno incompiuto, ma non è finita; il plesso cela qualcosa di molto interessante. Una strada curiosamente scomparsa. Il grande arco in pietra su via Beltrani, con il numero civico 10A, non è un semplice locale al piano terra come saremmo portati a credere ma un camminamento poi chiuso. La foto di proprietà dell'Archivio fotografico dell'Istituto Divino Zelo è molto chiara: al di sotto del fabbricato era presente un'arteria che collegava via Beltrani con piazza Re Manfredi.

C'era la volontà al termine dei lavori di riaprire la strada ed, infatti, una parte è nuovamente accessibile, ma la situazione è molto grave. Si è creato un vicolo cieco che termina con un vano accessibile da chiunque, tanto che è stato allestito un giaciglio di fortuna dove non mancano bottiglie di birra, scritte di ogni tipo e chissà cos'altro. Non solo abbiamo a due passi dal Castello Svevo una strada semi-buia, in completo degrado, ma che alla fine ci sia questo vano alla mercé degli sbandati è troppo. Mi chiedo questo ambiente è da considerarsi pubblico o privato?

Probabilmente la riapertura totale della strada sarà contestuale alla consegna del Palazzo, ma vista la situazione, non si potrebbe accelerare e renderla nuovamente fruibile? Se la trafila risultasse lunga o problematica, bisognerebbe mettere in reale sicurezza il sito, a prescindere che risulti pubblico o privato. Godiamo di varie figure preposte al centro storico, ma, scusatemi, non sono riuscito a capire, ad oggi, quali sono i risultati. Qui non si tratta di valorizzare il nucleo cittadino, ma di intervenire con attività di recupero di ordinaria amministrazione, il minimo indispensabile per garantire la sicurezza. Si tratta dell'ennesimo pessimo biglietto da visita per i turisti, una mancanza di rispetto per i residenti.

È semplicemente la constatazione che il nucleo antico è abbandonato.Come dico spesso mediante l'hashtag #siamosolocustodi: per favore, iniziamo a lavorare insieme per preservare il nostro territorio.

Andrea Moselli
Palazzo CarcanoPalazzo CarcanoPalazzo Carcano
  • Palazzo Carcano
Altri contenuti a tema
Il vincitore del progetto di Palazzo Carcano: «Un'idea costruita su Trani» Il vincitore del progetto di Palazzo Carcano: «Un'idea costruita su Trani» Un progetto autoriale che cerca di inserirsi con attenzione rispetto al luogo  
Rifunzionalizzazione di Palazzo Carcano, Ferri: «Continuiamo a credere in quella lungimirante visione dell'amministrazione Tarantini» Rifunzionalizzazione di Palazzo Carcano, Ferri: «Continuiamo a credere in quella lungimirante visione dell'amministrazione Tarantini» Il commento del consigliere di Fratelli d'Italia
1 Rifunzionalizzazione di Palazzo Carcano, il progetto vincitore del concorso bandito dall'Agenzia del Demanio Rifunzionalizzazione di Palazzo Carcano, il progetto vincitore del concorso bandito dall'Agenzia del Demanio Dall'importo di 8,9 milioni di euro mira alla valorizzazione di 5mila mq di superficie esistente e l'ampliamento di altri 1.000 mq 
Italia Nostra: «Salviamo il Castello e la Cattedrale di Trani» Italia Nostra: «Salviamo il Castello e la Cattedrale di Trani» Una dettagliata ricostruzione dell'architetto Mazzola della "folle iniziativa" che sta per abbattersi sui due monumenti
2 "Non sarà un cubo": per Palazzo Carcano un Concorso di Progettazione internazionale "Non sarà un cubo": per Palazzo Carcano un Concorso di Progettazione internazionale Bottaro: "Sarà inglobato anche il Museo Archeologico fruibile al pubblico"
Uffici giudiziari, nel tribunale di Trani la firma del Protocollo d'intesa Uffici giudiziari, nel tribunale di Trani la firma del Protocollo d'intesa Ora ufficiale il documento per la rifunzionalizzazione e l’adeguamento di Palazzo Carcano
Palazzo Carcano: in città il ministro Orlando per la firma del Protocollo Palazzo Carcano: in città il ministro Orlando per la firma del Protocollo Presto all'interno gli uffici giudiziari. Per il Ministero una spesa di 2 milioni di euro
Uffici giudiziari e Palazzo Carcano: a Trani il ministro Orlando per la firma del Protocollo Uffici giudiziari e Palazzo Carcano: a Trani il ministro Orlando per la firma del Protocollo Nero su bianco l’impegno del ministero a partecipare alla spesa
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.