Ipogeo
Ipogeo
Enti locali

Pnrr cultura, il Comune di Trani presenta tre progetti per altrettanti siti

Si tratta di Ipogeo Santa Geffa, biblioteca comunale e Palazzo Beltrani

Ipogeo di Santa Geffa, Biblioteca comunale "G. Bovio" e Palazzo delle Arti "G. Beltrani" sono i tre siti culturali candidati dall'Amministrazione comunale al PNRR Cultura 4.0 (MIC3), Misura 1 "Patrimonio culturale per la prossima generazione" Investimento 1.2 "Rimozione delle barriere fisiche e cognitive in musei, biblioteche e archivi per consentire un più ampio accesso e partecipazione alla cultura" per un importo complessivo di 1.097.532,00 euro.

Interventi strutturali soprattutto per l'ipogeo di Santa Geffa grazie, per esempio, alla realizzazione della nuova scala di accesso con pedana elevatrice, di nuovi parcheggi con postazioni dedicate a visitatori con diversa abilità, di nuovi servizi igienici, di percorsi facilitati privi di dislivelli, delle riproduzioni tattili dell'ipogeo con cartellonistica in doppia lingua (italiano e inglese), in Braille e in comunicazione aumentativa e della game-app.
Per la Biblioteca comunale "G. Bovio" e Palazzo delle Arti "G. Beltrani" gli interventi candidati vertono soprattutto sulla realizzazione di spazi laboratoriali per la produzione di libri modificati in comunicazione aumentativa e per attività facilitate legate alla storia dell'arte e al disegno, sulla riproduzione tattile delle collezioni temporanee o permanenti, sulla fornitura di pannelli facilitati e su tutti gli strumenti che possono garantire un'esperienza museale accessibile a chiunque.

Tutto questo senza dimenticare la formazione del personale, che svolge un ruolo fondamentale nella mediazione tra opere, attività e visitatore.

Un'occasione che l'Assessorato alle Culture insieme all'ufficio cultura, all'ufficio tecnico comunale e ai suoi dirigenti non poteva certamente perdere nell'ottica di un continuo investimento strutturale sui siti culturali della città nell'ottica di innovare i servizi offerti a beneficio di un pubblico sempre più giustamente esigente ed eterogeneo.
  • Comune di Trani
Altri contenuti a tema
Un problema che si ripete da anni: Ufficio Agricoltura del Comune chiuso Un problema che si ripete da anni: Ufficio Agricoltura del Comune chiuso La denuncia del consigliere Michele Centrone
Al Comune di Trani arriva il pos, per i pagamenti direttamente allo sportello Al Comune di Trani arriva il pos, per i pagamenti direttamente allo sportello Si parte dall'ufficio Cie
Una cattedrale in miniatura donata alla Città di Trani Una cattedrale in miniatura donata alla Città di Trani È dell'artista Savino Palmieri
Dimissioni dell'assessore all'ambiente Pierluigi Colangelo Dimissioni dell'assessore all'ambiente Pierluigi Colangelo Una decisione che era nell'aria già da qualche tempo
Concorso di istruttore tecnico, pubblicato calendario delle prove scritte Concorso di istruttore tecnico, pubblicato calendario delle prove scritte Si svolgeranno il 28 e 29 settembre nell'auditorium San Magno
Iscrizioni al portale mensa scolastica, servizio sospeso per la giornata di mercoledì Iscrizioni al portale mensa scolastica, servizio sospeso per la giornata di mercoledì L'accesso nuovamente possibile da giovedì 8 settembre
Immobili comunali, Cinquepalmi: «I contratti di concessione sia ad uso commerciale che abitativo sono tutti scaduti» Immobili comunali, Cinquepalmi: «I contratti di concessione sia ad uso commerciale che abitativo sono tutti scaduti» Le precisazioni dell'ex consigliere comunale
1 Si è spento all'età di 70 anni Sergio d'Alfonso Si è spento all'età di 70 anni Sergio d'Alfonso Fu consigliere comunale dell'Amministrazione Tamborrino
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.