Politica

Pug e ricorso al Tar: ci scrive l'avv. Amerigo Maggi

La prossima Camera di Consiglio è convocata per giovedì 14 febbraio

Riceviamo e pubblichiamo una nota dell'avvocato Amerigo Maggi sul rinvio della sentenza del Tar nell'ambito del ricorso contro il Piano urbanistico generale promosso da otto consiglieri comunali di opposizione. «Gentilissima redazione di Trani web, con la presente vi invito a pubblicare la mia smentita riguardo al fatto che io abbia motivato la richiesta di rinvio con la seguente motivazione: "Il commissario prefettizio del Comune di Trani fosse d'accordo per il rinvio".

Tale dichiarazione non è acclusa al verbale di causa e non è mai stata riferita al collegio giudicante. Preciso inoltre che, come risulta dal suddetto verbale, il collega prof. Gagliardi La Gala, non era presente in aula in quanto temporaneamente sostituito da un'altrettanto valida collega, la quale effettivamente ha inteso rimettersi alle valutazioni del Tribunale riguardo alla richiesta di rinvio avanzata dai miei clienti, pur non opponendosi alla stessa. Evidenzio, inoltre, che la prossima Camera di Consiglio è convocata per giovedì 14 febbraio. Intendo esporre tali precisazioni al solo scopo di offrire una esatta ricostruzione dei fatti a prescindere da qualunque valutazione di natura politica che è un campo a me del tutto sconosciuto.» Il motivo per cui si sarebbe chiesto il rinvio è stato indicato nella necessità che il commissario straordinario del Comune, da troppo poco tempo insediato, conosca e approfondisca le questioni del piano urbanistico della città, adottato dal consiglio comunale prima del suo arrivo.
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.