Tommaso Laurora
Tommaso Laurora
Politica

«Quello che sta accadendo nella politica tranese potrebbe far gridare allo scandalo per manifesto inciucio»

L'analisi politica di Tommaso Laurora (Italia in Comune)

Quello che sta accadendo nella politica tranese degli ultimi tempi deve essere oggetto di una analisi. Il fenomeno di una amministrazione di centrosinistra, che si trasforma in modo camaleontico in una amministrazione composta anche da soggetti legati storicamente al centrodestra, potrebbe far gridare allo scandalo per manifesto inciucio. Sino a qualche tempo fa con il termine inciucio si definiva un imbroglio.

D'altra parte in tempi, non sospetti, un Presidente degli Stati Uniti disse che la politica è stata definita la seconda più antica professione del mondo e certe volte somiglia moltissimo alla prima.
Io non voglio esaminare la situazione in termini integralisti e quindi penso che probabilmente ha perso importanza la appartenenza diretta ad un'area politica, sopratutto oggi che siamo usciti dalle divisioni maniache del passato.

Infatti, chi può affermare con certezza, quali siano i valori esclusivi di un partito rispetto ad un altro? Quante volte abbiamo ascoltato politici anche di livello nazionale che hanno cambiato idea su questioni fondamentali nel giro di pochi mesi?

Viviamo dunque un'era di precarietà anche dal punto di vista politico. Allora cosa può fare la differenza? A mio parere la differenza la fa la Genesi della (dis)appartenenza, a seconda che si tratti di (dis)appartenenza per strategia di potere o (dis)appartenenza per strategia di programma.

Io penso che le persone di buona volontà, che vogliono partecipare alla Politica-Servizio, debbano e possano identificarsi nel primario valore della Appartenenza alla collettività tranese, nella condivisione della volontà di programmare con serietà e realizzare concretamente, la visione della città del futuro immediato e a medio termine. Un modo di fare politica per la città esiste, non legata ai giochi di potere.

Invece di dare a un politico le chiavi della città, sarebbe meglio cambiare le serrature.

Tommaso Laurora, Vice presidente Regionale - Italia in Comune
  • Tommaso Laurora
Altri contenuti a tema
Amministrative 2020, Italia in Comune annuncia il suo candidato sindaco Amministrative 2020, Italia in Comune annuncia il suo candidato sindaco «Tommaso Laurora unico in grado d'interpretare il desiderio di rinnovamento nella metodologia di governo»
«L'amministrazione democraticamente eletta nel 2015 da tempo non esiste più» «L'amministrazione democraticamente eletta nel 2015 da tempo non esiste più» Tommaso Laurora ripercorre le fasi politiche dell'Amministrazione Bottaro con un occhio alle prossime elezioni
Piano comunale delle Coste, Tommaso Laurora: «Cosa è stato attuato finora?» Piano comunale delle Coste, Tommaso Laurora: «Cosa è stato attuato finora?» Il vice presidente regionale di Italia in Comune sottolinea la mancanza di una «seria programmazione»
Italia in Comune, vicepresidente regionale il tranese Tommaso Laurora Italia in Comune, vicepresidente regionale il tranese Tommaso Laurora «Felice di poter abbracciare un progetto fatto di amministratori pubblici che sanno ascoltare i territori e risolverne i problemi»
1 La Lampara verso la procedura di affidamento diretto, l'assessore Laurora non ci sta La Lampara verso la procedura di affidamento diretto, l'assessore Laurora non ci sta «È inutile ricercare la colpa come al solito negli uffici, la politica è chiamata a svolgere il proprio ruolo»
5 Bufera in Giunta, il consigliere Lops prende le distanze dall'assessore Laurora Bufera in Giunta, il consigliere Lops prende le distanze dall'assessore Laurora «Non dovrebbe essere consentito conservare la carica assessorile criticando l’Amministrazione»
2 Riscaldamento nelle scuole, otto consiglieri di maggioranza contro l'assessore Laurora Riscaldamento nelle scuole, otto consiglieri di maggioranza contro l'assessore Laurora «Totale assenza di responsabilità, lo invitiamo a mostrarsi più umile ed attento alle sue deleghe»
3 Dimissioni Guadagnuolo, l'assessore Laurora rompe il silenzio Dimissioni Guadagnuolo, l'assessore Laurora rompe il silenzio «Occorre assumersi la responsabilità di assumere decisioni forti e coraggiose»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.