Via Bari
Via Bari
Politica

Via Bari, Laurora: «Apertura rimandata per la realizzazione di una mini rotatoria su corso don Luigi Sturzo»

Il consigliere risponde ai cittadini che si chiedono come mai la strada non venga aperta alla pubblica circolazione

«Da circa tre mesi sono stati completati i lavori di allargamento di via Bari. L'allargamento di via Bari, che rende la strada a doppio senso di marcia, è frutto della dovuta cessione gratuita per opera di urbanizzazione primaria, ed e' stato realizzato dalla impresa privata lottizzante a scomputo degli oneri di costruzione». A parlare è il consigliere comunale, Tommaso Laurora.

«I lavori della nuova configurazione di via Bari sono completati ormai da quasi tre mesi, e tutto il quartiere si chiede come mai la strada non venga aperta alla pubblica circolazione, ma risulti ancora inspiegabilmente parzialmente recintata. Sono residente nel quartiere e dunque parecchi concittadini mi hanno chiesto quale sia il problema ostativo, lamentandosi anche della mancanza di informazione da parte della amministrazione.

Ad onor del vero, basterebbero almeno dei manifesti comunali informativi, posti sulle recinzioni, per indicare la data della apertura della strada. Ad ogni buon conto ho appreso dagli uffici preposti che l'apertura della strada non è ancora avvenuta in quanto rimandata e vincolata alla realizzazione di una (mini)rotatoria su corso Don Luigi Sturzo. Si tratterebbe di un lavoro aggiuntivo, non previsto in lottizzazione, commissionato alla stessa ditta privata, il cui finanziamento pare sia in itinere. Il motivo della (mini)rotatoria, a quanto pare, sarebbe la tutela e sicurezza della circolazione veicolare. In tutta onestà non ravvedo alcuna pericolosità particolare nella intersezione fra corso Don Luigi Sturzo e via Bari, incrocio del tutto simile a decine di altri incroci del nostro tessuto viario.

Ma tant'è, così vanno le cose della amministrazione, fra mancanza di informazione e mancata programmazione: i lavori di realizzazione dell'allargamento si sono effettuati subito dopo l'estate del 2021, e quindi la decisione di realizzare la (mini)rotatoria si sarebbe potuto prenderla per tempo. Fosse per me avrei già dato indicazione per l'apertura della via Bari così com'è, ma ad ognuno il suo, sempre con la solita raccomandazione: datevi da fare!».
  • Tommaso Laurora
Altri contenuti a tema
Alloggi di via Austria, partite le prime richieste di sottoscrizione dei contratti Alloggi di via Austria, partite le prime richieste di sottoscrizione dei contratti Ma Laurora lamenta: «In tre anni il Comune non ha riscosso i canoni concordati»
Impianto di trattamento del percolato a Trani, Italia in Comune: «Siamo contrari» Impianto di trattamento del percolato a Trani, Italia in Comune: «Siamo contrari» Il gruppo consiliare si dice invece favorevole alla realizzazione di un impianto di compostaggio
Affidamento del servizio di pulizia e manutenzione del campo di via Imbriani, Laurora evidenzia alcune incongruenze Affidamento del servizio di pulizia e manutenzione del campo di via Imbriani, Laurora evidenzia alcune incongruenze «Necessaria una diversa impostazione nei rapporti con le associazioni»
Impianto per il trattamento di percolato, Italia in Comune: «Quello che sta per accadere è ben più grave dello scippo del nostro ospedale» Impianto per il trattamento di percolato, Italia in Comune: «Quello che sta per accadere è ben più grave dello scippo del nostro ospedale» Il gruppo consiliare esprime la propria contrarietà al progetto ed invita la cittadinanza a mobilitarsi
Folla e caos in strada, Laurora contro l'assessore: «Andava predisposto pattugliamento nelle aree più sensibili» Folla e caos in strada, Laurora contro l'assessore: «Andava predisposto pattugliamento nelle aree più sensibili» E invita il sindaco ad interloquire con Prefetto per il coinvolgimento di tutte le forze dell'ordine
2 Mancato inserimento di Trani nella Zes, Laurora: «Errori commessi nella individuazione delle aree?» Mancato inserimento di Trani nella Zes, Laurora: «Errori commessi nella individuazione delle aree?» Il sospetto avanzato dal capogruppo d'Italia in Comune
Italia in Comune, rinnovo dei vertici del partito locale Italia in Comune, rinnovo dei vertici del partito locale Le nuove nomine in vista dell'imminente congresso regionale
1 Italia in Comune: «Siamo una forza indipendente del centro sinistra» Italia in Comune: «Siamo una forza indipendente del centro sinistra» Il patto federativo è solo uno strumento di condivisione di idee e programmi
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.