Consiglio comunale
Consiglio comunale
Politica

Si allarga la maggioranza al Comune di Trani: Italia in Comune si federa con Sud al Centro

"Certi di contribuire a rafforzare la compagine amministrativa" dice Tommaso Laurora, uno dei competitor di Bottaro

Maggioranza bulgara al Comune di Trani? "Italia in Comune" si mette insieme a "Sud al centro", in uno dei primi patti federativi fra forze civiche nel centrosinistra pugliese, allargando di fatto la maggioranza da 21 a 25 consiglieri comunali con Tommaso Laurora, Felice Corraro, Mariangela Scialandrone ed Erica Laurora, che di dicono certi "di poter contribuire a rafforzare la compagine amministrativa".

In una nota, condivisa dai coordinatori cittadini Giuseppe Tortosa (Sud al Centro) e Tommaso Laurora (Italia in Comune) si annuncia infatti questa unione civile: "Sul modello dell'inclusione e della progettualità' condivisa, nell' intento di sostenere e potenziare l'azione delle amministrazioni di centrosinistra nei territori. Si è così costituito, in seno al consiglio comunale cittadino tranese, l'intergruppo fra le forze politiche di centrosinistra di "Italia in comune" e "Sud al centro".

"Il coordinamento cittadino di Italia in Comune - dice Tommaso Laurora - si dice certo di poter contribuire a rafforzare la compagine amministrativa: ora più che mai, anche rispetto al quadro di pericolosa frammentazione che si va configurando a livello nazionale, le nostre comunità hanno bisogno di sistemi, strutturati, solidi e coesi che si prefiggano l'obiettivo di rappresentare il senso di sicurezza e di speranza nel futuro per i nostri concittadini. Ciò detto, nel solco della progettualità civica, entriamo in punta di piedi, forti delle nostre idee e dei nostri valori, certi di poter contribuire ad implementare l'offerta progettuale dell'attuale amministrazione cittadina, con spirito di leale collaborazione".

Il coordinamento cittadino di Sud al Centro, con Giuseppe Tortosa (che conta in consiglio comunale la presenza dei consiglieri Carlo Ruggiero e Lia Parente, oltre che dell'assessore Alessandra Rondinone alla Polizia locale, sicurezza del territorio, protezione civile, viabilità e parcheggi, manutenzione della viabilità, trasporto pubblico locale, contenzioso, trasparenza e legalità) "prende atto del modello innovativo di proposta politico – amministrativa, porgendo i migliori auguri".

Il tutto con la benedizione anche del vice coordinatore nazionale di Italia in Comune e sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, e del movimento sud al centro, avv. Gianlucio Smaldone.
  • Tommaso Laurora
Altri contenuti a tema
Alloggi di via Austria, partite le prime richieste di sottoscrizione dei contratti Alloggi di via Austria, partite le prime richieste di sottoscrizione dei contratti Ma Laurora lamenta: «In tre anni il Comune non ha riscosso i canoni concordati»
Impianto di trattamento del percolato a Trani, Italia in Comune: «Siamo contrari» Impianto di trattamento del percolato a Trani, Italia in Comune: «Siamo contrari» Il gruppo consiliare si dice invece favorevole alla realizzazione di un impianto di compostaggio
7 Via Bari, Laurora: «Apertura rimandata per la realizzazione di una mini rotatoria su corso don Luigi Sturzo» Via Bari, Laurora: «Apertura rimandata per la realizzazione di una mini rotatoria su corso don Luigi Sturzo» Il consigliere risponde ai cittadini che si chiedono come mai la strada non venga aperta alla pubblica circolazione
Affidamento del servizio di pulizia e manutenzione del campo di via Imbriani, Laurora evidenzia alcune incongruenze Affidamento del servizio di pulizia e manutenzione del campo di via Imbriani, Laurora evidenzia alcune incongruenze «Necessaria una diversa impostazione nei rapporti con le associazioni»
Impianto per il trattamento di percolato, Italia in Comune: «Quello che sta per accadere è ben più grave dello scippo del nostro ospedale» Impianto per il trattamento di percolato, Italia in Comune: «Quello che sta per accadere è ben più grave dello scippo del nostro ospedale» Il gruppo consiliare esprime la propria contrarietà al progetto ed invita la cittadinanza a mobilitarsi
Folla e caos in strada, Laurora contro l'assessore: «Andava predisposto pattugliamento nelle aree più sensibili» Folla e caos in strada, Laurora contro l'assessore: «Andava predisposto pattugliamento nelle aree più sensibili» E invita il sindaco ad interloquire con Prefetto per il coinvolgimento di tutte le forze dell'ordine
2 Mancato inserimento di Trani nella Zes, Laurora: «Errori commessi nella individuazione delle aree?» Mancato inserimento di Trani nella Zes, Laurora: «Errori commessi nella individuazione delle aree?» Il sospetto avanzato dal capogruppo d'Italia in Comune
Italia in Comune, rinnovo dei vertici del partito locale Italia in Comune, rinnovo dei vertici del partito locale Le nuove nomine in vista dell'imminente congresso regionale
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.