Carcere di Trani
Carcere di Trani
Cronaca

Tentate estorsioni, oggi l'interrogatorio di Patrizio Romano Lomolino

Il 38enne si è difeso nel carcere di Trani. I difensori impugneranno l'ordinanza di custodia cautelare

Si è difeso sostenendo di conoscere i due imprenditori e di avere rapporti tali da escludere qualsiasi forma di estorsione. Questo in sintesi quanto dichiarato dal 38enne Patrizio Romano Lomolino, arrestato lo scorso fine settimana per un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Bari Antonella Cafagna su richiesta del Pm Antimafia Giuseppe Maralfa. L'interrogatorio si è svolto per rogatoria nel carcere di Trani da parte del Gip Lucia Anna Altamura.

Dunque Lomolino, pregiudicato molto noto alle forze dell'ordine, ha respinto ogni addebito sulle tentate estorsioni ritenute commesse ai danni del titolare di un'agenzia di pompe funebri e di un imprenditore del comparto lapideo. I suoi difensori, gli avvocati Mario Malcangi e Valentina De Santis, impugneranno l'ordinanza di custodia cautelare dinanzi al Tribunale della Libertà di Bari.
  • Carcere di Trani
Altri contenuti a tema
Raccolta differenzia anche nel carcere di Trani Raccolta differenzia anche nel carcere di Trani Oggi la sottoscrizione del Protocollo d'Intesa
Raccolta differenziata anche nel carcere di Trani Raccolta differenziata anche nel carcere di Trani Venerdì sottoscrizione del protocollo d'intesa
Nel carcere di Trani inaugurato il nuovo spazio ludico "Magikambusa 2.0" Nel carcere di Trani inaugurato il nuovo spazio ludico "Magikambusa 2.0" Laboratori e attività-ludico ricreative per i bambini prima di incontrare i loro parenti
Natale nel carcere di Trani, mercoledì 18 il pranzo con chef stellati e artisti dello spettacolo Natale nel carcere di Trani, mercoledì 18 il pranzo con chef stellati e artisti dello spettacolo L'iniziativa nell'ambito del progetto "L'ALTrA cucina...per un pranzo d'amore"
Oggi in carcere l'inaugurazione del nuovo spazio ludico “Magikambusa 2.0” Oggi in carcere l'inaugurazione del nuovo spazio ludico “Magikambusa 2.0” Attività e laboratori per i bambini accompagnati da personale qualificato
Violenza sulle donne, anche la Polizia penitenziaria di Trani dice "Basta" Violenza sulle donne, anche la Polizia penitenziaria di Trani dice "Basta" Sulla Casa circondariale maschile e femminile un lungo telo rosso
“Le parole del carcere e della comunità”, tavola rotonda della Fp Cgil Bat “Le parole del carcere e della comunità”, tavola rotonda della Fp Cgil Bat A Trani, il 25 novembre, presso l’auditorium di San Luigi
Carcere di Trani: aggressioni ai poliziotti e ritrovamenti di droga e cellulari, il Cosp: "Non siamo carne da macello" Carcere di Trani: aggressioni ai poliziotti e ritrovamenti di droga e cellulari, il Cosp: "Non siamo carne da macello" Il coordinamento sindacale penitenziario chiede un cambio al vertice della sicurezza
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.