Associazioni

Tragedia sfiorata al passaggio a livello di via Annibale M.di Francia

"Le sbarre erano aperte e tranquillamente attraversavo il passaggio a livello"

Ancora una volta tragedia sfiorata al passaggio a livello di via Annibale M.di Francia. E' successo ieri martedì 17 ottobre intorno alle 13,30 ad un giovane studente che tutti i giorni per recarsi a scuola attraversa il passaggio a livello incriminato.
Dal suo racconto riportiamo: "Le sbarre erano aperte e tranquillamente attraversavo il passaggio a livello, non sono nemmeno giunto sul lato opposto quando ho prima sentito e poi visto un intercity che sfrecciava a tutta velocità alle mie spalle. Mi sono spaventato si, e ringrazio Dio se sono ancora qui a raccontarvelo, sarebbero bastati solo 10 secondi perchè succedesse l'inevitabile."
Dunque non sono stati ancora risolti i malfunzionamenti al comando a distanza per l'apertura e chiusura delle sbarre, ricordiamo l'ultimo episodio di malfunzionamento lo scorso 10 ottobre quando si è presentato il problema opposto, ossia le sbarre sono rimaste abbassate per due ore consecutive.
Questa volta il comitato di quartiere Stadio non si limiterà alla sola denuncia alla Procura ma una delegazione vi si recherà, nei prossimi giorni, personalmente dal Procuratore al quale chiederà il ripristino del funzionamento delle sbarre tramite operatore dalla stazione fino a nuovo collaudo del dispositivo automatico a distanza.
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.