Neve a Trani
Neve a Trani
Vita di città

Trani nella morsa del gelo: ecco i primi fiocchi di neve

Trani Soccorso e Polizia locale in azione con lo spargisale

"Tanto tuonò che piovve", anzi "che nevicò". Così questa mattina, anche a Trani sono apparsi i primi fiocchi di neve che lentamente si stanno posando su strade e auto.

Le previsioni del meteo avevano annunciato la possibilità di nevicate in tutta la Puglia, anche a bassa quota, sulla zona costiera-adriatica e così è stato. In realtà il fenomeno è nettamente più contenuto rispetto al territorio di Bari dove, invece, la neve è scesa più copiosamente. Occorre spostarsi nella vicina Bisceglie, specialmente nella zona periferica, per poter ammirare il paesaggio imbiancato.

In realtà la neve di queste ore è mista a grandine, ragion per cui a breve si potrebbe già sciogliere. Il rischio è quello della formazione di ghiaccio e pertanto l'invito è quello di prestare massima prudenza alla guida. Per questo motivo, gli operatori di Trani Soccorso, unitamente alla Polizia locale, stanno provvedendo allo spargimento di sale per le strade urbane ed extraurbane o comunque nei tratti a maggior rischio.

Sull'argomento è intervenuto anche il sindaco Bottaro: «La neve si sta progressivamente posando sulle nostre strade. Stiamo operando da diverse ore per far fronte ad alcune lievi criticità collegate all'aumento del traffico. Chiediamo la collaborazione di tutti i cittadini: prudenza e responsabilità. In particolare invito tutti a prendere mezzi privati solo se strettamente necessario specialmente in serata quando è previsto il picco della perturbazione».
I primi fiocchi di neve a TraniI primi fiocchi di neve a TraniI primi fiocchi di neve a TraniI primi fiocchi di neve a TraniI primi fiocchi di neve a Trani
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.