amiu
amiu
Enti locali

Vigilanza siti Amiu, cambia la società ma non i lavoratori

Salvi i dipendenti. La soddisfazione della Filcams Cgil Bat

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Cambia l'appalto per il servizio di vigilanza dei siti Amiu di Trani, salvi i lavoratori e l'articolo 18. Sicuritalia Spa subentra a Sicurencenter ed assume le sette guardie giurate precedentemente alle dipendenze della società che ha gestito il servizio fino allo scorso mese. Lo prevede un accordo siglato nei giorni scorsi tra i vertici dell'azienda con sede a Como ed i rappresentati della Filcams Cgil Bat, la segretaria generale, Tina Prasti, e l'Rsa, Michele Marulli. Non solo, ad integrazione di tutto ciò, in una successiva intesa si stabilisce che la Sicuritalia Spa continuerà a garantire al personale il rispetto dell'articolo 18, quello contro i licenziamenti illegittimi, cancellato dal Jobs-act.

«A seguito del tentativo unilaterale della ditta di creare un precedente nella Filcams Bat - spiega Tina Prasti - applicando i contratti a tutele crescenti (così come segnalato da un esposto dei lavoratori interessati all'appalto), abbiamo siglato con l'azienda un verbale di accordo il 6 aprile scorso con il quale la Sicuritalia si impegna a riconoscere l'articolo 18 e dopo una lunga ed estenuante trattativa siamo riusciti anche ad ottenere la modifica dei contratti di assunzione non applicando quello cosiddetto 'a tutele crescenti' come previsto nel jobs-act».

«Siamo molto orgogliosi - prosegue Prasti - del risultato raggiunto, uno dei tanti traguardi conseguiti dalla nostra categoria che continua a sedersi al tavolo delle trattative per i cambi di appalto con le idee ben chiare e cioè che jobs-act a parte, l'articolo 18 non si tocca! Ne siamo convinti, così come siamo convinti che con impegno abbiamo sventato il tentativo di creare un precedente nella provincia Bat, per quanto riguarda la Filcams, ma serve una legislazione che garantisca la salvaguardia del lavoro contro i licenziamenti palesemente illegittimi. Per questo la nostra battaglia, oltre che sui tavoli delle trattative, viene portata avanti anche per strada affinché nel prossimo referendum tutti vadano a votare e tutti votino con #2Sì. Continueremo a non retrocedere di un solo passo verso la difesa dei diritti dei lavoratori ma siamo convinti della necessità di dover riscrivere le regole dell'occupazione, siamo convinti - conclude - che serva una nuova Carta dei diritti universali del lavoro».
  • Amiu Trani
Altri contenuti a tema
Amiu, la prossima notte nuova disinfestazione adulticida Amiu, la prossima notte nuova disinfestazione adulticida Intervento dalle 3 alle 7
Raccolta differenziata "porta a porta", facilitatori ambientali a lavoro per distribuire i kit Raccolta differenziata "porta a porta", facilitatori ambientali a lavoro per distribuire i kit I tranesi rispetteranno tutte le regole?
4 Quel sorteggio che ci piace. Laddove possibile... Quel sorteggio che ci piace. Laddove possibile... Amiu e Amministrazione celebrano la trasparenza
1 Amiu, mercoledì prossimo nuova disinfestazione a Trani Amiu, mercoledì prossimo nuova disinfestazione a Trani Il trattamento con finalità adulticida
Isola ecologica, Amiu risponde alle accuse della consigliera Barresi Isola ecologica, Amiu risponde alle accuse della consigliera Barresi L'amministratore unico Nacci chiarisce a suon di leggi del settore
1 Cattiva gestione dell’isola ecologica, botta e risposta tra Barresi e Nacci Cattiva gestione dell’isola ecologica, botta e risposta tra Barresi e Nacci La consigliera: «Il trasbordo su gomma avviene quotidianamente»
Facilitatori ambientali Amiu, ecco l'elenco dei 30 nomi sorteggiati Facilitatori ambientali Amiu, ecco l'elenco dei 30 nomi sorteggiati L'estrazione avvenuta questa mattina
1 Amiu, pervenute 533 candidature per l'incarico di facilitatori ambientali Amiu, pervenute 533 candidature per l'incarico di facilitatori ambientali Sorteggio mercoledì 3 giugno
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.