Vito Branà
Vito Branà
Politica

Vito Branà: «I giovani dimenticati e una generazione da valorizzare»

Interviene il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle

«I giovani sono il futuro: una frase che abbiamo sentito dire troppo spesso e che, per molte amministrazioni, ha rappresentato solo un slogan elettorale. Il Movimento 5 stelle, con Vito Branà sindaco, punta sui giovani. Adesso! Per noi i giovani sono il presente, perché devono essere valorizzati "ora e qui"» così si esprimono in una nota Nicola Valente (Candidato al Consiglio Comunale), Vito Branà e Luisa Di Lernia (portavoce del Movimento Cinque Stelle).

«Nel concreto, in questi anni, le azioni a favore di questa fascia di popolazione sono state carenti, per non dire nulle. Una parte della popolazione è stata totalmente dimenticata, una risorsa preziosissima che, invece, deve essere motore di una nuova economia per la città, fatta di imprese innovative, di interazioni positive, di nuove competenze, di speranza. Giovani ferventi che non riescono a trovare spazio e che frequentemente sono costretti ad emigrare altrove per potersi sentire valorizzati. Una grande piaga per il Sud Italia e per Trani.

Il Movimento 5 Stelle, con Vito Branà sindaco, mette al centro delle sua proposta una Trani smart ed innovativa che non può prescindere da forze capaci, idee dinamiche e giovani in grado di saper cogliere i cambiamenti.

Tra le varie azioni per i giovani - afferma il candidato al consiglio comunale per il M5S a Trani, prof. Nicola Valente, docente di Scienza degli Alimenti- una su cui intendiamo puntare è lo SPAZIO "ENZIMA" PER LO START-UP DI IMPRESA E IL CO-WORKING. Infatti, al giorno d'oggi avviare una nuova attività a volte sembra proprio un'impresa. Lo spazio "Enzima" è inteso come un "laboratorio" di idee e di aggregazione di persone in grado di rispondere alle esigenze del mercato con nuovi strumenti. Per questo vogliamo progettare uno spazio aperto che sia un luogo di incontro, di condivisione e di accompagnamento per giovani che vogliono fare impresa, con un occhio soprattutto alle start-up innovative, ovvero un'impresa giovane, ad alto contenuto tecnologico, con forti potenzialità di crescita. Quest'azione viene supportata da uno spazio Co-working e servizi a supporto di nuove imprese. Infatti lo smart working ha avuto un'accelerata portando a nuovi modelli di lavoro flessibile e intelligente. A volte però è necessario uno spazio proprio per lavorare in tranquillità, per incontrare clienti, per confrontarsi con colleghi. Tale spazio è pensato soprattutto per le nuove imprese costituende e per i giovani professionisti, con la finalità di individuare uno spazio gratuito, allestito con un desk, pc e connessione internet per permettere l'avvio di nuove attività. Questa rete di start-up e di professionisti porterà ad interazioni positive per la crescita comune e lo sviluppo delle attività.

Oltre ad incentivare i giovani nelle nuove attività di impresa, è importante anche coinvolgerli nella gestione della città, nella co-progettazione degli spazi condivisi. Si devono sentire parte di una comunità. Per questo si punterà tra le altre cose, a dare linfa al consiglio comunale dei bambini e dei ragazzi: per favorire la cittadinanza attiva, l'educazione civica e la partecipazione concreta degli alunni e degli studenti. Con questa azione si tende a dare una possibilità reale di partecipazione e responsabilizzazione nella vita politica attiva alle future generazioni, sottoponendo all'amministrazione le esigenze dei giovani cittadini.
Ma la partecipazione senza possibilità concrete di azione può divenire una cosa sterile, pertanto si ritiene, tramite il bilancio partecipativo, di coinvolgere il consiglio comunale dei bambini e dei giovani per indirizzare le scelte dell'amministrazione sugli interventi pubblici da realizzare o i servizi da implementare o migliorare a favore delle attività di interesse dei giovani.

Noi vogliamo che i giovani talentuosi debbano far parte del nostro tessuto economico, perché portano nuove competenze, innovazione e nuova linfa. Bisogna puntare sui giovani valorizzando le loro attitudini e coinvolgendoli nei processi decisionali. Il M5S a Trani vuole impegnarsi per i giovani adesso, e faremo di tutto per dare concrete possibilità di crescita, di confronto e di azione. Noi ci siamo, per i giovani, per Trani, per il futuro. ADESSO!».
  • Elezioni 2020
Altri contenuti a tema
Elezioni 2020, a Trani chiamati alle urne 48901 elettori. Eventuale ballottaggio il 4 ottobre Elezioni 2020, a Trani chiamati alle urne 48901 elettori. Eventuale ballottaggio il 4 ottobre Lunedì lo spoglio delle schede per referendum e regionali, martedì scrutinio per le amministrative
1 Candidati sindaci a confronto oggi su Traniviva Candidati sindaci a confronto oggi su Traniviva Alle ore 19.00 presso Il Vecchio e il Mare e in diretta streaming sulla pagina Facebook
1 A Trani l'ex Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Danilo Toninelli A Trani l'ex Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Danilo Toninelli In città con Ruggiero Quarto per sostenere la candidatura di Vito Branà sindaco
1 Confronto candidati, Filiberto Palumbo: «Parteciperò con molto piacere» Confronto candidati, Filiberto Palumbo: «Parteciperò con molto piacere» «In genere, si dice che gli assenti hanno sempre torto! Non voglio correre questo rischio»
2 Branà e Laurora rinunciano al confronto: meglio la polemica Branà e Laurora rinunciano al confronto: meglio la polemica Confermato l'incontro con i candidati sindaci Amedeo Bottaro e Filiberto Palumbo
Vito Branà: «Le comunità energetiche rinnovabili e smart grid nostri obiettivi per Trani» Vito Branà: «Le comunità energetiche rinnovabili e smart grid nostri obiettivi per Trani» Interviene il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle Vito Branà
Elezioni 2020, agevolazioni sulle tariffe di viaggio per chi vota Elezioni 2020, agevolazioni sulle tariffe di viaggio per chi vota Diffusa la circolare che prevede riduzioni per i viaggi ferroviari, autostradali e con il mezzo aereo
Elezioni 2020, a Trani il Ministro per gli Affari Regionali e Autonomie Francesco Boccia Elezioni 2020, a Trani il Ministro per gli Affari Regionali e Autonomie Francesco Boccia Saluto alla città e confronto presso il comitato elettorale di Debora Ciliento
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.