Books

Recensione: "Li turchi a la marina de Trano"

L'ultimo libro del dott. Giuseppe Amorese.

Il bel libro "Li turchi a la marina de Trano" del dottor Giuseppe Amorese, ultimo, in ordine di tempo, della sua produzione dedicata alla città di Trani completa un percorso di studi e pubblicazioni ricco e variegato, interrotto dalla scomparsa dell'autore avvenuta nel 2004.Inserito nella Collana di "Studi Tranesi", la cui pubblicazione intrapresa dalla "Società di Storia Patria per la Puglia" e dall'Associazione culturale "Obiettivo Trani" per i tipi della "Landriscina Editrice" indaga un aspetto meno conosciuto e al tempo stesso ricco di fascino della storia tranese sul versante marinaro e non solo.

Trani città di mare, con il suo splendido porto, accoglie traffici e commerci che la renderanno ricca e conosciuta e anche meta di scorrerie di pirati, per un lungo arco di tempo. Il racconto ci conduce, attraverso la prosa partecipata e appassionata dell'autore, in un viaggio attraverso i secoli e le vicende con la descrizione dei caratteri e simboli della marineria, degli insediamenti preistorici, dello straordinario intreccio tra vicende storiche e religiose che permea ogni fibra della città e si rende visibile nelle numerose chiese e nel culto sempre vivo delle tradizioni religiose e popolari.

Un capitolo affascinante è costituito dai rapporti con la repubblica marinara di Venezia, con la vicenda delle crociate, con il mondo dei commerci internazionali di cui si trova traccia anche negli splendidi edifici sorti intorno al porto. Si avvicina con i racconti, i cenni a personaggi illustri, agli studiosi, e alle vite anonime fino a tempi più vicini a noi, ma che hanno ormai i connotati accattivanti e misteriosi della storia e della identità che riguarda noi tutti.

Li turchi a la marina de Trano - dott. Giuseppe Amorese
Landriscina editrice. 207 pagine - 12 euro
  • Storia di Trani
  • Libri
  • Edizioni Landriscina
Altri contenuti a tema
Per non dimenticare un grande artista tranese: Domenico Nicola Menzele Per non dimenticare un grande artista tranese: Domenico Nicola Menzele Un pregevole volume di Rino Mennea e Saverio Cortellino
Lo scrittore Francesco Carofiglio presenta il suo ultimo libro al liceo De Sanctis di Trani Lo scrittore Francesco Carofiglio presenta il suo ultimo libro al liceo De Sanctis di Trani L'autore risponderà alle domande degli alunni sul romanzo "L’estate dell’incanto"
Codice Rosso, il libro del tranese Rino Negrogno sbarca a Ferrara Codice Rosso, il libro del tranese Rino Negrogno sbarca a Ferrara Il 27 marzo appuntamento nella sede di palazzo San Crispino
La casa editrice pugliese AdMaiora festeggia 18 anni di attività  La casa editrice pugliese AdMaiora festeggia 18 anni di attività  Un percorso in continua crescita tra investimenti coraggiosi per incrementare l’offerta delle pubblicazioni
A Trani la presentazione del libro "Senza Sbarre" del magistrato Giannicola Sinisi A Trani la presentazione del libro "Senza Sbarre" del magistrato Giannicola Sinisi Appuntamento il 19 dicembre all'interno della villa comunale
"2019, Ritorno al passato": lo scrittore tranese Domenico Valente presenta il suo nuovo romanzo "2019, Ritorno al passato": lo scrittore tranese Domenico Valente presenta il suo nuovo romanzo Con lui l'attore e il regista teatrale Enzo Matichecchia
Un mare di racconti, a Trani la presentazione del primo racconto di Vittorio Tolomeo Un mare di racconti, a Trani la presentazione del primo racconto di Vittorio Tolomeo Sabato presso il Laboratorio di Cardiologia Narrativa
"Libriamoci": sipario sulla maratona letteraria di successo "Libriamoci": sipario sulla maratona letteraria di successo Emozionati e soddisfatti i docenti che hanno voluto trasmettere ai propri studenti la bellezza della lettura ovunque
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.