Cento idee

Sottopasso di via de Robertis a senso unico

Idea di Raffaele Pacini

Alla luce delle problematiche legate al parere sfavorevole, da parte della Soprintendenza ai Beni Architettonici, sul progetto del sottopasso di via Sant'Annibale Maria Di Francia, relativamente all'abbattimento del muro di cinta di villa Bini, penso che la soluzione possa essere trovata in un nuovo progetto che preveda un unico senso di marcia per gli autoveicoli in direzione del centro, con ai lati due comodi marciapiedi per il transito nei due sensi di marcia dei tanti pedoni che giornalmente attraversano quel passaggio. Il sottovia così progettato risulterebbe fattibile anche in linea retta, consentendo il rapido accesso al centro cittadino, eliminando la curva del vecchio progetto che poteva essere alquanto scomoda e pericolosa. Si potrebbe approfittare così per istituire il senso unico di marcia su tutto il tratto di via Sant'Annibale Maria Di Francia da via Leoncavallo verso il centro, rendendo possibile il parcheggio su entrambi i lati, ora incompatibile col doppio senso di marcia su una strada troppo stretta.

Ad opera finita sarebbe opportuno trasformare a senso unico di marcia anche il sottovia di via Torrente Antico, nel senso opposto rispetto al nuovo sottovia, ossia da Corso Imbriani verso via del Ponte Romano, consentendo il rapido deflusso del traffico in uscita dal centro e risolvendo in tal modo due grossi problemi: per i veicoli si eliminerebbe il pericoloso doppio senso di marcia, a causa degli imbocchi a gomito molto stretti e per i pedoni, quello che ora è un risicato marciapiede, si potrebbe allargare facendone uno ulteriore sul lato opposto. Un' illuminazione adeguata, anche di giorno, e dei paletti di protezione per i pedoni lo renderebbero infine molto più sicuro.

Nell'attesa che venga riprogettato il tutto, si potrebbe utilizzare il tempo necessario, avviando i lavori del nuovo sottopasso pedonale della stazione ferroviaria, già programmato, che collegherebbe via del Ponte Romano con Piazza XX Settembre, in modo tale che all'avvio dei lavori del sottovia, la gente subisca il meno possibile gli inevitabili disagi che questi comporteranno.
  • Sottopasso via De Robertis
  • Passaggio a livello
Altri contenuti a tema
Sottopasso di via Corato, Moscatelli: «Evitiamo che si spenda il danaro erogato in mancanza della certezza dell’opera» Sottopasso di via Corato, Moscatelli: «Evitiamo che si spenda il danaro erogato in mancanza della certezza dell’opera» Il movimento per la realizzazione chiede chiarezza in Consiglio comunale
Post passaggio a livello, vandali e centrodestra: è boom di insufficienze Post passaggio a livello, vandali e centrodestra: è boom di insufficienze Pioggia di voti bassi nelle pagelle di Giovanni Ronco
Passaggio a livello in via Annibale Maria di Francia: «Il quartiere Stadio acquista considerazione» Passaggio a livello in via Annibale Maria di Francia: «Il quartiere Stadio acquista considerazione» Riflessione di Attilio Carbonara, candidato sindaco per Prospettiva Trani
Passaggio a livello di via De Robertis, mercoledì la sottoscrizione dell'accordo per l'attuazione dei lavori Passaggio a livello di via De Robertis, mercoledì la sottoscrizione dell'accordo per l'attuazione dei lavori L'accordo sarà stipulato tra RFI e Comune di Trani
Sottopasso di via Corato, niente soldi? Il movimento per la realizzazione risponde al sindaco Bottaro Sottopasso di via Corato, niente soldi? Il movimento per la realizzazione risponde al sindaco Bottaro «Il Comune di Trani ha a disposizione un milione e mezzo per un mutuo contratto con la Cassa Depositi e Prestiti»
Via De Robertis, cade la sbarra del passaggio a livello: disagi per la circolazione Via De Robertis, cade la sbarra del passaggio a livello: disagi per la circolazione Sospeso il traffico dei treni. Sul posto la Polizia locale
Sottopasso via De Robertis: il Movimento per la realizzazione incontra i cittadini in assemblea Sottopasso via De Robertis: il Movimento per la realizzazione incontra i cittadini in assemblea Ripercorsi i punti salienti della vicenda. La battaglia civica continua
Sottopasso via De Robertis, sabato 9 un incontro sullo stato dell'arte del progetto Sottopasso via De Robertis, sabato 9 un incontro sullo stato dell'arte del progetto Il Movimento per la realizzazione illustrerà ai cittadini i punti salienti dell’intera vicenda
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.