Chiaro e Tondo

Nichi salvatutti!

Chiaro e Tondo 150

Avevo già pronosticato svariate settimane fa la vittoria di Nicola Vendola detto Nichi, causa spaccatura PDL (con la fascistissima Poli Bortone tra le braccia dei democristiani) e con Palese troppo moscio e troppo poco berlusconiano, nella forma corporale ( e che cacchio, manco una tintura di capelli…?); tutto questo oltre ai meriti effettivi di "frangetta" Vendola che, mentre Fitto e Quagliarello si facevano i dispetti, regolarizzava gli infermieri precari e stanziava 20 milioni di euro per permettere ad altri precari, nella categoria dei prof, di lavorare in un annus horribilis (grazie a Gelmini e Tremonti) per il lavoro dei docenti tagliati, segati e non occupati dalla scure berlusconiana e ripescati dal decreto salva precari vendoliano. Detto questo diciamo che Vendola ci salva probabilmente anche dallo stesso Fitto, che dovrà pagare dazio,( al cospetto di una candidatura, quella di Palese, imposta in prima persona) e che potrebbe andare incontro ad un ipotetico ridimensionamento.

Di solito in politica gli errori si pagano … Anzi, certi errori: andare contro la volontà di Silvietto e fare il braccio di ferro, perdendolo alla fine, pur di sbarazzarsi della Poli Bortone, dovrebbe essere un errore meritevole di ammenda. Vedremo. Quagliarello, intanto, suo rivale interno al PDL, gode come un riccio … Se Vendola ride (ma stavolta stia attento agli assessori che sceglie, meno mignottari e senza conflitto d'interessi), la sinistra, l'altra, quella del PD, salvata sulla carta dallo stesso Nichi, non dovrebbe gongolare troppo.

L'affermazione di Vendola ha significato il definitivo ridimensionamento delle polverose e cervellotiche strategie da vecchio partito concertate dai D'Alema, dai Marini e da tutti gli stravecchi e morti e stramorti loro seguaci che albergano nel simil- nuovo del PD, luogo della politica dove c'è molto da lavorare, da svecchiare e ripensare, prima di riproporsi come alternativa di governo vera. I brandelli di Boccia schizzati sul tavolaccio pugliese del "macellaio" D'Alema sono lì a testimoniarlo. Sì perché qui vince Vendola e solo Vendola, con la sua permanente visione da laboratorio politico, con la capacità mediatica alla Silvio di oscurare l'eventuale ciarpame annesso, con il sottofondo della taranta, con un gruppo di giovani impegnati e assatanati, non radical chic poco abili nel catturare consenso, buoni per far salotto. Solo Trani ride poco e l'affermazione di Vendola la "salva", anche a sinistra, dall'opaca immagine della losca abitudine (a livello di gente di partito, di militanti) di non votare e di non far votare per candidati della propria città, ma per quelli delle città viciniori, pur essendocene uno a Trani. Così, per volontà sodomitica nei confronti del concittadino, da appoggiare sulla carta, ma da bruciare nei fatti, per invidia e per rancori interni. E il fenomeno mi risulta essere avvenuto anche a destra; ma lì, data la debacle palesiana, alla fine fa meno male. E poi s'incazzano quando li chiamano "i soliti tranesi".
  • Politica
  • Nichi Vendola
Altri contenuti a tema
Consiglio comunale su Amet e Amiu, Mastrototaro: “La maggioranza da tempo aveva programmato una discussione sul tema delle municipalizzate” Consiglio comunale su Amet e Amiu, Mastrototaro: “La maggioranza da tempo aveva programmato una discussione sul tema delle municipalizzate” Il consigliere comunale ha inoltrato al sindaco “una nota di chiarimento sulla scelta di non voler esser protagonista di questa iniziativa”
Lascia il gruppo "Bottaro Sindaco": Giuseppe Mastrototaro si dichiara indipendente Lascia il gruppo "Bottaro Sindaco": Giuseppe Mastrototaro si dichiara indipendente Conferma il sostegno al sindaco e ringrazia il suo "ex gruppo consiliare"
Alloggi di via Austria e via Grecia, Cinquepalmi: «Chi paga l'Amministratore?» Alloggi di via Austria e via Grecia, Cinquepalmi: «Chi paga l'Amministratore?» «Ad oggi non esistono ancora i contratti di locazione tra Comune e inquilini»
A Trani la tappa di "Tampon Tax Tour" per sensibilizzare circa l'abbattimento dell'Iva sui prodotti igienico-sanitari femminili A Trani la tappa di "Tampon Tax Tour" per sensibilizzare circa l'abbattimento dell'Iva sui prodotti igienico-sanitari femminili Nel corso della manifestazione verrà firmato un manifesto che sarà consegnato al Parlamento
Sen. Assuntela Messina (Pd): "Il Governo dimostra attenzione verso la Puglia" Sen. Assuntela Messina (Pd): "Il Governo dimostra attenzione verso la Puglia" Stanziati 60 milioni fra Bari e Barletta per il rafforzamento dei porti
24 "Complimenti anche ai neo eletti": l'ironico sdegno del consigliere comunale Antonio Befano sull'assegno di fine mandato "Complimenti anche ai neo eletti": l'ironico sdegno del consigliere comunale Antonio Befano sull'assegno di fine mandato Il consigliere indipendente punta il dito contro il provvedimento regionale bipartisan
Briguglio torna alla carica: «Dovrebbero dimettersi assessori al Commercio e alla Sicurezza» Briguglio torna alla carica: «Dovrebbero dimettersi assessori al Commercio e alla Sicurezza» In un comunicato l'ex assessore annuncia il suo ritorno in politica dopo aver affrontato problemi di salute
Assenze, ma anche ritardi ed abbandoni: il consigliere Di Leo elenca progetti e atti di indirizzo non rispettati Assenze, ma anche ritardi ed abbandoni: il consigliere Di Leo elenca progetti e atti di indirizzo non rispettati Dalla cura dei Giardini di Villa Telesio al restauro della statua bronzea di Giovanni Bovio
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.