Idea Lavoro
Idea Lavoro
Inbox

Aiutare i giovani e le imprese, Trani potrebbe ripartire da un fondo di garanzia

Nuova proposta di Mauro Spallucci (Omi)

Se fosse vero che si vogliono aiutare realmente le imprese, i giovani, il mondo del lavoro, a Trani la classe dirigente (politica, religiosa, imprenditoriale) dovrebbe attivare, con ogni mezzo e trovare la strada giusta per attivare un fondo di garanzia. Un fondo che dovrebbe coinvolgere gli sportelli bancari presenti in città, i consorzi presenti, i cofidi attivi in città. Ovviamente i promotori devono elaborare regole e paletti affinché possano essere utilizzati da chi genera lavoro, rispettando regole e contratti.

Il fondo attiva finanziamenti con la partecipazione di istituti bancari presenti (ad iniziare dall'ente tesoriere) e del sistema dei Cofidi. Ovviamente le domande presentate dovranno avere i requisiti richiesti nell'accordo/fondo e tutto questo permetterebbe di dare un impulso concreto alle imprese presenti in città. Se ovviamente fosse già attiva la fondazione di comunità, Trani, la prima di questa istituzione cittadina, potrebbe generare la cultura del "Noi" nella direzione di costruire un futuro possibile e sostenibile.

Ovviamente ci vorrebbe una classe dirigente cittadina coesa, capace di stare insieme e di non dividersi nell'interesse di tutti i cittadini. Il senso di responsabilità si contraddistingue dalla volontà di generare proposte e dalla capacità di realizzare, anche parzialmente, la speranza di essere costruttori di futuro.

Mauro Spallucci,
fondatore Omi Trani
  • Lavoro
Altri contenuti a tema
Decreto Agosto, le agevolazioni sul lavoro Decreto Agosto, le agevolazioni sul lavoro A cura di Dott. Perrone Vincenzo
Carcere di Trani, Mastrulli (Cosp) denuncia: «Meno 50 agenti rispetto alle attuali 300 unità» Carcere di Trani, Mastrulli (Cosp) denuncia: «Meno 50 agenti rispetto alle attuali 300 unità» Il sindacato denuncia la carenza di personale e il sovraffollamento nelle carceri pugliesi
2 Auguri (non) a tutti i lavoratori Auguri (non) a tutti i lavoratori Quella di oggi è una festa meritata da tutti?
1 Lavoratori precari contro virus: un altro capitolo Lavoratori precari contro virus: un altro capitolo Un pensiero a chi ogni giorno lotta sul lavoro contro questo "mostro"
Call center in Puglia: devono limitare la loro attività al servizio di assistenza clienti Call center in Puglia: devono limitare la loro attività al servizio di assistenza clienti I lavoratori in sede hanno l’obbligo di attuare protocolli di sicurezza anti contagio
Morire di lavoro. Ne vale la pena? Morire di lavoro. Ne vale la pena? A cura dell'esperto Mario Celestino ("Il Lavoro Sicuro")
È online il sito internet della Camera del Lavoro di Trani È online il sito internet della Camera del Lavoro di Trani De Mario: «Per noi un nuova sfida e uno strumento per far conoscere le nostre vertenze»
2 Adriano De Masi, storia di un tranese partito da zero: lezione per tanti altri Adriano De Masi, storia di un tranese partito da zero: lezione per tanti altri In Germania per cercare lavoro tra decisioni coraggiose e sacrifici
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.