Idea Lavoro
Idea Lavoro
Inbox

Aiutare i giovani e le imprese, Trani potrebbe ripartire da un fondo di garanzia

Nuova proposta di Mauro Spallucci (Omi)

Se fosse vero che si vogliono aiutare realmente le imprese, i giovani, il mondo del lavoro, a Trani la classe dirigente (politica, religiosa, imprenditoriale) dovrebbe attivare, con ogni mezzo e trovare la strada giusta per attivare un fondo di garanzia. Un fondo che dovrebbe coinvolgere gli sportelli bancari presenti in città, i consorzi presenti, i cofidi attivi in città. Ovviamente i promotori devono elaborare regole e paletti affinché possano essere utilizzati da chi genera lavoro, rispettando regole e contratti.

Il fondo attiva finanziamenti con la partecipazione di istituti bancari presenti (ad iniziare dall'ente tesoriere) e del sistema dei Cofidi. Ovviamente le domande presentate dovranno avere i requisiti richiesti nell'accordo/fondo e tutto questo permetterebbe di dare un impulso concreto alle imprese presenti in città. Se ovviamente fosse già attiva la fondazione di comunità, Trani, la prima di questa istituzione cittadina, potrebbe generare la cultura del "Noi" nella direzione di costruire un futuro possibile e sostenibile.

Ovviamente ci vorrebbe una classe dirigente cittadina coesa, capace di stare insieme e di non dividersi nell'interesse di tutti i cittadini. Il senso di responsabilità si contraddistingue dalla volontà di generare proposte e dalla capacità di realizzare, anche parzialmente, la speranza di essere costruttori di futuro.

Mauro Spallucci,
fondatore Omi Trani
  • Lavoro
Altri contenuti a tema
Bat, emergenza emigrazione e calo demografico: il Mezzogiorno in recessione Bat, emergenza emigrazione e calo demografico: il Mezzogiorno in recessione Cala la popolazione a causa dell’emigrazione, il asso di occupazione resta sotto la media nazionale
Trabattelli, ecco come scegliere il più adatto Trabattelli, ecco come scegliere il più adatto Lavorare in sicurezza scegliendo i prodotti più affidabili
Trapani a batteria: come scegliere il migliore? Trapani a batteria: come scegliere il migliore? Consigli per gli appassionati del fai-da-te
Morti sul lavoro, nella Bat tre dall'inizio dell'anno Morti sul lavoro, nella Bat tre dall'inizio dell'anno Cna Bat: «Ognuno deve fare la propria parte per fermare queste stragi»
Cessazione di attività commerciale, ora arriva un indennizzo dall'Inps Cessazione di attività commerciale, ora arriva un indennizzo dall'Inps Tutte le informazioni utili a cura di Confesercenti Bat
Anche un tranese protagonista del "Bari San Nicola Air Show 2019" in onore del Santo Patrono Anche un tranese protagonista del "Bari San Nicola Air Show 2019" in onore del Santo Patrono Si tratta di un'ufficiale pilota del Reparto Sperimentale volo
Primo maggio: a Trani Cgil, Cisl e Uil rilanciano la sfida per i diritti nella Bat Primo maggio: a Trani Cgil, Cisl e Uil rilanciano la sfida per i diritti nella Bat Il sindaco Bottaro: «Oggi non posso non pensare con amarezza alle quotidiane richieste di aiuto che mi giungono»
Agitazione Polizia penitenziaria: «Il Governo del cambia-niente non mantiene le promesse» Agitazione Polizia penitenziaria: «Il Governo del cambia-niente non mantiene le promesse» La Fp Cgil Bat interviene nella giornata di mobilitazione nazionale
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.