Inbox

Congresso regionale Aogoi, in prima fila Carlo Avantario

Il medico-consigliere comunale: «Un successo, frutto di un'organizzazione eccellente»

Si è concluso il congresso regionale Aogoi (Associazione ostetrici ginecologi ospedalieri italiani) a Palazzo San Giorgio. Un successo, dal mio duplice punto di vista di ginecologo e di cittadino impegnato in politica. Una partecipazione di relatori di provenienza regionale, nazionale ed internazionale, con nomi eccellenti, tra cui il professor Kypros Nicolaides, esperto di medicina prenatale, di origine cipriota, ma ormai "trapiantato" a Londra, il professor Manuel Alvarez Almodovar, da Barcellona, punto di riferimento per la procreazione assistita, il professor Giovanni Scambia, direttore del dipartimento materno infantile del policlinico Gemelli di Roma, leader nella oncologia ginecologica laparoscopica, autorità mondiali in campo ginecologico; non poteva mancare la partecipazione accademica: l'Università di Bari, rappresentata dai direttori delle Cliniche ostetriche, professor Ettore Cicinelli e professor Giuseppe Loverro, l'Università di Foggia, rappresentata dai professori Maria Matteo e Luigi Nappi, l'Università di Ferrara, rappresentata dal professor Pantaleo Greco e l'Università di Parma, rappresentata dalla professoressa Tiziana Frusca.

Un'importante partecipazione di congressisti che, al termine dei lavori, hanno visitato e apprezzato il centro storico di Trani. Il tema congressuale è stato "La salute delle donne conta", il tenore delle varie relazioni è stato un modello innovativo di estrema attenzione per il genere femminile, indirizzato alla cura e al benessere delle donne, nelle varie tappe cruciali della vita: dall'adolescenza alla maternità, alla menopausa. Un obbiettivo che deve essere condiviso dalla politica, quello di promuovere una cultura della "salute di genere" a livello istituzionale e sanitario-assistenziale, per garantire appunto, un diritto alla salute secondo i principi di equità e pari opportunità. Un successo, frutto di un'organizzazione eccellente del segretario regionale Aogoi, dottor Pier Luigi Sozzi, del segretario nazionale Aogoi, professor Antonio Chiantera e del presidente nazionale, professor Vito Trojano. A loro ed ai presidenti del convegno, dottor Antonio Belpiede e dottor Mariano Cantatore, direttori rispettivamente delle unità operative di ostetricia e ginecologia di Barletta e Andria, un ringraziamento per aver scelto la città di Trani come sede di questo evento.

Un ringraziamento al sindaco di Trani, Amedeo Bottaro, è stato espresso dagli organizzatori per l'accoglienza ricevuta e mio personale per avermi delegato, in qualità di consigliere comunale, a porgere il saluto istituzionale da parte della Amministrazione di Trani.

Carlo Avantario,
consigliere comunale del Partito democratico
  • Carlo Avantario
Altri contenuti a tema
Continua lo screening oculistico nelle scuole materne di Trani Continua lo screening oculistico nelle scuole materne di Trani Le visite con l'ausilio dell'autorefrattometro hanno visto partecipe il dottor Avantario
4 Casa del Parto, ci avevate creduto? Casa del Parto, ci avevate creduto? Sorridete, eravate (e siete) su Scherzi a parte…
6 Nasce il centro So.San, domani l'inaugurazione Nasce il centro So.San, domani l'inaugurazione A coordinare le attività sanitarie sarà Carlo Avantario
1 Casa del parto, presentata a Trani la legge regionale Casa del parto, presentata a Trani la legge regionale Il consigliere Avantario: «Proveremo a concludere l'iter entro 9 mesi»
Ora si ingoia tutto? Ora si ingoia tutto? Il patto del "pdc", le sostituzioni in Consiglio, scontro totale nel Pd. Ma anche spazio a "destra"
Trani cardioprotetta, Carlo Avantario invita alla sensibilizzazione Trani cardioprotetta, Carlo Avantario invita alla sensibilizzazione Il consigliere del Pd propone l'aumento dei defibrillatori
Sicurezza sul lavoro, Avantario (Pd) e i dubbi sui bandi di gara Sicurezza sul lavoro, Avantario (Pd) e i dubbi sui bandi di gara «Con la modalità a ribasso c'è rischio di fare scelte sbagliate»
Piano di riordino ospedaliero, Trani diventa «periferia assoluta» Piano di riordino ospedaliero, Trani diventa «periferia assoluta» Avantario(Pd): «Oltre il danno la beffa, pronto soccorso non inaugurato e già declassato»
© 2001-2018 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.