Inbox

«I lavori in via San Giorgio son terminati: e ora?»

Lettera in redazione di un residente

Caro Direttore, sono un residente di via San Giorgio. Noto che l'impresa ormai ha smantellato anche l'area di cantiere che occupava piazza Quercia e, quindi, presumo che ormai anche i piccoli lavori di dettaglio dopo le feste natalizie siano stati ultimati. Detto questo ho notato che il passagio da piazza Quercia a via San Giorgio è rimasto chiuso e nonostante i lavori siano stati ultimati definitivamente la strada non viene ancora aperta. Per me pedonale o carrabile alle macchine è la stessa cosa ma sarebbe carino da parte dell'amministrazione comunicare ai cittadini ma soprattutto ai residenti, quali decisioni hanno preso in merito alla strada (se hanno deciso), perche non si rendono conto che in questa strada ci sono anche dei proprietari di passi carrabili che pagano il canone annuale al Comune e che non hanno ancora diritto di entrare con le auto nelle loro proprietà e né tantomeno il Comune si è degnato di esonerare i proprietari dei passi carrabili dal pagamento della tassa durante i lavori.

Ripeto: per quanto mi riguarda pedonale o no è la stessa cosa, chiedo solo un pò di attenzione ed una tempistica simile a quella del periodo natalizio quando ci mancava che anche i consiglieri comunali si mettessero la tuta da lavoro affinche i lavori terminassero. Ormai la pubblicità se la sono fatta tutti e ora che non ci sono feste e ricorrenze in arrivo, si lascia una strada così bella senza sapere di che morte deve morire (nel senso buono). Se mi permette volevo spendere qualche parola sui lavori eseguiti. Mai visto a Trani eseguire dei lavori, soprattutto di basole, nel modo eccellente e preciso come nel caso di via San Giorgio. Come si dice: "tempo ci è voluto" ma i risultati si vedono. Complimenti alla ditta tranese che ha svolto i lavori. Le dico di più: magari fossero affidati alla stessa ditta anche i prossimi lavori di piazza Quercia, anche se non credo sia possibile perche si dovrà fare sicuramente una gara pubblica e questo per me sarà un grande problema perche purtroppo una pubblica gara può aggiudicarsela qualunque impresa e non si sa chi ci capita, senza pensare che possono venire anche imprese non tranesi e con personale forestiero. Sicuramente tanta attenzione è stata riposta nei lavori di via San Giorgio perche l'impresa, oltre sicuramente a lavorare bene, era del posto e quindi soggetta a critiche degli stessi concittadini.

Mi permetto di dare un'idea all'amministrazione: perché non trovare un modo per affidare i lavori di piazza Quercia alla stessa ditta di via San Giorgio? Se non altro si avrebbe una continuità anche nelle tecniche di lavorazione e non si rischierebbe che ci capiti qualche impresa "pericolosa". Se non fosse possibile questo, perché non affidare i lavori ad una sorta di consorzio di imprese tranesi in modo tale che la manodopera sia di Trani e non di fuori? Spero comunque che i lavori in piazza Quercia siano degni di quelli già eseguiti in via San Giorgio. Grazie per questo spazio.
  • Lavori Pubblici
  • Via San Giorgio
Altri contenuti a tema
1 Contrada Matinelle, il nuovo volto della costa sud: il consiglio comunale approva all'unanimità Contrada Matinelle, il nuovo volto della costa sud: il consiglio comunale approva all'unanimità Riqualificazione e rigenerazione dell'area anche per iniziative artistico-culturali
Ripartono i lavori nel parco di via delle Tufare Ripartono i lavori nel parco di via delle Tufare L'appello del sindaco ai giovani: «Mi auguro che in futuro non facciano ciò che hanno fatto finora, ossia di devastarlo»
Ripartono i lavori nella pinetina di via Andria, Ferrante: «Sarà consegnata quanto prima» Ripartono i lavori nella pinetina di via Andria, Ferrante: «Sarà consegnata quanto prima» Modificate alcune parti del progetto originario a causa di una serie di criticità
Colmatura di buche, ripristino di marciapiedi, livellamento di chiusini: 39mila euro per lavori di manutenzione stradale Colmatura di buche, ripristino di marciapiedi, livellamento di chiusini: 39mila euro per lavori di manutenzione stradale La decisione dopo le numerose segnalazioni, anche da parte dei cittadini
14 Crepa sul ponte di via Istria, a breve il rifacimento del manto stradale per evitare infiltrazioni Crepa sul ponte di via Istria, a breve il rifacimento del manto stradale per evitare infiltrazioni L'esito del sopralluogo effettuato dal geometra e il consigliere De Toma
Orologio di San Donato,  ripristinato l'accesso alla torre medievale Orologio di San Donato, ripristinato l'accesso alla torre medievale La porticina era stata danneggiata da vandali nei mesi scorsi
Barriere architettoniche: in corso lavori per la realizzazione di alcune rampe Barriere architettoniche: in corso lavori per la realizzazione di alcune rampe L'annuncio del vice sindaco Fabrizio Ferrante, "in attesa di approvare il Peba"
Ex pinetina di via Andria, richiesta la "perizia suppletiva e di variante": Di Leo solleva dubbi sulla sua validità Ex pinetina di via Andria, richiesta la "perizia suppletiva e di variante": Di Leo solleva dubbi sulla sua validità Ed elenca le "circostanze impreviste e imprevedibili" che hanno determinato il fermo dei lavori
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.