Inbox

Natale, è ora di alzare lo sguardo

Lettera di Andrea Orciuolo (già presidente Confesercenti)

Di troppo rigore si muore. E' lo slogan che rimbalza da un punto all'altro dell'Italia contro le forti restrizioni economiche, la tassazione esosa, il giro di vite finanziario (vedi l'ennesimo salvataggio delle quattro banche) che ti fanno muorire. E si muore anche in Italia di corruzione, di frode fiscale, di mafia e - perchè no? - di degrado politico.

Ma soprattutto ho l'impressione che si muore di sfiducia e di speranza per il futuro. Tutto questo con le ripetute notizie di morte che ogni giorno leggiamo sui giornali o vediamo in tv. E' qui che viene automaticamente la nostra rassegnata vergogna di sentirci Italiani, infine la minaccia dei nostri giovani di lasciare il Paese.

Ora pero' che è arrivato il Natale , l'unica mia preoccupazione è il calo dei consumi. Forse sarebbe veramente l'ora di alzare lo sguardo e di guardare il Santo Natale per quello che effettivamente è: una grande buona notizia, Dio viene tra noi, e ditemi se questo è poco.
Al nostro sindaco va detto che deve riavviare la ruota del commercio e del lavoro, va agevolata la tassazione in genere, va ripristinato un po' tutto per far sì da tornare a vivere e sperare. Guardare avanti, oltre.

Riflettiamo - se Dio avesse scelto un luogo che offriva migliori opportunità di lavoro, non si sarebbe incarnato nella periferia dell'Impero e non avrebbe preso residenza a Nazareth, ma sarebbe nato a Roma. Dio ha scelto di riscattare un popolo, una nazione immettendovi fermenti di idee nuove, propositive pagando del suo. Ora guardiamo natale che insegna la semplicità della vita, insegna che la famiglia è un valore insostituibile come lo è il lavoro.

Ricordiamoci che a Natale Dio ha scelto semplicemente di vivere perchè tutti crediamo che vale la pena vivere.

Andrea Orciuolo

già presidente Confesercenti
  • Confesercenti
  • Natale
Altri contenuti a tema
Proroga dehors, Confesercenti: "Ora misure necessarie al ripristino delle superfici originarie occupate" Proroga dehors, Confesercenti: "Ora misure necessarie al ripristino delle superfici originarie occupate" L'associazione di categoria scrive alle autorità locali
Saldi estivi, Confesercenti: «Non siamo d'accordo all'inizio dei saldi fissato per sabato 2 luglio» Saldi estivi, Confesercenti: «Non siamo d'accordo all'inizio dei saldi fissato per sabato 2 luglio» Per l'associazione di categoria la decisione assunta dalla Regione non rispecchia il volere dei piccoli commercianti
Omicidio a Barletta, da Trani il monito di Landriscina: «Nostra voce inascoltata» Omicidio a Barletta, da Trani il monito di Landriscina: «Nostra voce inascoltata» L'intervento del direttore di Confesercenti Bat dopo i recenti fatti di cronaca
Occupazione suolo pubblico: Confesercenti Bat chiede incontro monotematico con i sindaci del territorio Occupazione suolo pubblico: Confesercenti Bat chiede incontro monotematico con i sindaci del territorio "Per gli ambulanti ci aspettiamo l’allungamento dell’esonero sino al 31 dicembre, o almeno al 30 giugno"
Bando Fondo Impresa Femminile: come fare per presentare le domande di finanziamento Bando Fondo Impresa Femminile: come fare per presentare le domande di finanziamento La misura si inserisce nell'ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilenza
"Donna con te", l'iniziativa di Confesercenti per la festa della donna "Donna con te", l'iniziativa di Confesercenti per la festa della donna L'8 marzo sconti nelle attività aderenti
Covid e commercio, a Trani il punto in una conferenza di Confesercenti Covid e commercio, a Trani il punto in una conferenza di Confesercenti Si fare luce sulle conseguenze economiche del perdurare dell'emergenza Omicron sui settori del turismo, pubblici esercizi, moda e ambulanti
La Bellezza del Natale, i vincitori del concorso organizzato dall'associazione Lacarvella La Bellezza del Natale, i vincitori del concorso organizzato dall'associazione Lacarvella Tra i premiati anche il tranese Carmine Tedeschi
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.