Elezioni
Elezioni
Mazza e panella

Partiti finiti. Si salvi chi può...

Mazza e panella di Giovanni Ronco

Gli ultimi anni passati sotto l'amministrazione Bottaro e questo primo accenno di campagna elettorale ci lasciano una certezza: la fine ingloriosa dei partiti, anche qui a Trani.

Le prove sono sotto gli occhi di tutti: fuggi fuggi in liste civiche "civetta", forme gentili di riciclaggio, viatico in stile " Superenalotto" per vedere meglio dove si ferma la pallina della nostra triste roulette politica ( " tentam"); riunioni di partiti sempre più sterili ed inutili con incapacità di raggiungere risultati o soluzioni ( vedi le ultime peripezie del centro destra per trovare un candidato e vedi il depauperamento d'idee e risorse giovani nel PD). Quest'ultimo campa ancora di rendita, si fa per dire, sul "traino" dello stesso Bottaro che comunque c'è e nell'ultimo anno si è risvegliato sentendo l'odore delle elezioni.

Due pseudo partiti sono rimasti: uno è di coloro i quai tentano tentano la sorte dietro il carro di Bottaro e fanno da cassa di risonanza umana ad ogni fuoriuscita d'aria proveniente dal deretano del sindaco. Un'attività davvero deprimente, non c'è che dire.

L'altro partito è composto da quelli contrari a Bottaro e che vivono contro il "vento" di cui sopra. Ad ogni attuale successo o grado di visibilità aumentata dal sindaco, s'improvvisano "memorie storiche tascabili", cercando affannosamente di ricordare, a se stessi e all'opinione pubblica, i quattro precedenti anni bottariani non proprio "edificanti", per usare un eufemismo.

Gli unici due veri partiti rimasti sono questi. Per il resto il mago Fox ve lo meritate, parafarsando Moretti. Con futuro tutto da decifrare non tanto per le prossime elezioni in sé. Ma per l'avvenire di questa Trani.
  • Politica
Altri contenuti a tema
Briguglio torna alla carica: «Dovrebbero dimettersi assessori al Commercio e alla Sicurezza» Briguglio torna alla carica: «Dovrebbero dimettersi assessori al Commercio e alla Sicurezza» In un comunicato l'ex assessore annuncia il suo ritorno in politica dopo aver affrontato problemi di salute
Assenze, ma anche ritardi ed abbandoni: il consigliere Di Leo elenca progetti e atti di indirizzo non rispettati Assenze, ma anche ritardi ed abbandoni: il consigliere Di Leo elenca progetti e atti di indirizzo non rispettati Dalla cura dei Giardini di Villa Telesio al restauro della statua bronzea di Giovanni Bovio
Occupazione del suolo pubblico, "Popolari con Bottaro" chiede misure di semplificazione per i commercianti Occupazione del suolo pubblico, "Popolari con Bottaro" chiede misure di semplificazione per i commercianti L'iniziativa per agevolare la ripresa economica in prossimità della stagione estiva
2 Microcriminalità e bullismo in citta, una proposta di Angela Bartucci (Solo con Trani Futura) Microcriminalità e bullismo in citta, una proposta di Angela Bartucci (Solo con Trani Futura) L'iniziativa «per tentare di arginare i frequenti episodi che negli ultimi tempi hanno colpito la nostra città»
Gelate in Puglia, Piarulli (M5s): «Bene l'attenzione del Governo, ora si quantifichino e liquidino i danni in favore degli agricoltori» Gelate in Puglia, Piarulli (M5s): «Bene l'attenzione del Governo, ora si quantifichino e liquidino i danni in favore degli agricoltori» Nota della senatrice pentastellata
Condivisione e compattezza: le richieste di Bottaro alla sua maggioranza Condivisione e compattezza: le richieste di Bottaro alla sua maggioranza La riunione di ieri mattina è stata occasione di confronto fra le varie anime del centro sinistra tranese
Lavori sulle strade rurali, lista Bottaro sindaco: «Ci saranno iniziative analoghe» Lavori sulle strade rurali, lista Bottaro sindaco: «Ci saranno iniziative analoghe» I consiglieri Mastrototaro e Angiolillo commentano i recenti interventi
1 Supporto a imprese e partite Iva, proroga del divieto di licenziamento. Ecco il "decreto sostegno" Supporto a imprese e partite Iva, proroga del divieto di licenziamento. Ecco il "decreto sostegno" Il premier Draghi: «È una risposta parziale, ma è il massimo che abbiamo potuto fare. Già considerata l'ipotesi di un secondo stanziamento»
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.