Scritte rosse sulla parete della cattedrale
Scritte rosse sulla parete della cattedrale
Mazza e panella

Spray sulla Cattedrale: un giorno di ordinaria esaltazione

Mazza e panella di Giovanni Ronco

Già quando tempo fa segnalai il degrado intorno alla Cattedrale, terminai il discorso invocando videocamere potenti collegate con le forze dell' ordine o la presenza, nelle ore serali e/o notturne di una qualche forma di vigilanza. Allora almeno si segnalava urina canina e umana costantemente attaccata agli angoli del lato lungo della Cattedrale ed era una questione di decoro e civiltà. L'urina è sempre lì: a Ruvo, Otranto, Orvieto, Troia ho visto solo cattedrali linde e pinte.

Con la storia dello spray entriamo in un ambito psicologico più delicato, sottile, complesso. Non vorrei scrivere ovvietà in stile Alberoni o Veneziani ( quest'ultimo un Alberoni un po' più speziato in fondo) ma, conoscendo un po', anche per motivi professionali, la psicologia dei presunti colpevoli di questa roba, credo che la risonanza mediatica offerta loro da tg, post, web e social predicanti, abbia offerto una giornata di ordinaria esaltazione ai nostri fanciulli spruzzanti. Ben lungi dal ravvedersi o sentirsi in colpa per il risentimento altrui, credo che abbiano più che altro sghignazzato per tutto il giorno. Non so se siano in un'età nella quale si possa fare in tempo a correggerli, questo lo capiremo se mai un giorno li / la / lo beccheranno. Ma il dubbio resta, senza invocare né Alberoni, né Veneziani, o Recalcati. Cosa è mancato loro fin dalla più tenera età? Un bel mazziatone. Ricorrente e preventivo. Prima che si arrivasse allo spray freudiano: io esisto, io amo, io spruzzo.
  • Cattedrale
Altri contenuti a tema
Primo giorno di Quaresima: oggi rito delle Ceneri nella Cattedrale di Trani Primo giorno di Quaresima: oggi rito delle Ceneri nella Cattedrale di Trani Alle 19.30 la messa presieduta dall'arcivescovo D'Ascenzo
Cattedrale imbrattata, Orciuolo: «Degrado umano e morale, oltre che grande ignoranza» Cattedrale imbrattata, Orciuolo: «Degrado umano e morale, oltre che grande ignoranza» Nuovo intervento sull'episodio d'inciviltà avvenuto a Trani
1 Scritte sulla cattedrale, Bottaro: «Sarà Trani a restituire la Cattedrale in tutto il suo splendore al mondo intero» Scritte sulla cattedrale, Bottaro: «Sarà Trani a restituire la Cattedrale in tutto il suo splendore al mondo intero» I ringraziamenti del sindaco alle aziende resesi disponibili per l'intervento di cancellazione
Scritte sulla cattedrale di Trani, la notizia diventa un caso nazionale Scritte sulla cattedrale di Trani, la notizia diventa un caso nazionale L'arcivescovo d'Ascenzo commenta: «Condotta qualunquista e noncurante verso i beni culturali»
1 Addio al tranese Nicola Oreste, era l'uomo più longevo della Città Metropolitana Addio al tranese Nicola Oreste, era l'uomo più longevo della Città Metropolitana Si è spento all'età di 106 anni. In Cattedrale i funerali
Serata di musica e arte, approda nella Cattedrale di Trani il Ruvo coro festival Serata di musica e arte, approda nella Cattedrale di Trani il Ruvo coro festival Note, voci e bellezze artistiche che si incontrano in un suggestivo dialogo tra le arti
La moneta in argento dedicata alla Cattedrale di Trani: oggi la presentazione La moneta in argento dedicata alla Cattedrale di Trani: oggi la presentazione È stata emessa dal Ministero delle Finanze lo scorso 9 luglio
Don Mauro Sarni probabile nuovo rettore della cattedrale di Trani Don Mauro Sarni probabile nuovo rettore della cattedrale di Trani Prenderebbe il posto di don Nicola Maria Napolitano, alla guida dal 2003
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.