Trani Autism Friendly
Trani Autism Friendly
Mazza e panella

Trani Autism Friendly, buona la prima: mai più come in passato

Mazza e panella di Giovanni Ronco

Il 20 maggio andrà in archivio la prima stagione di Trani Autism Friendly, con la consegna degli attestati di partecipazione alle realtà commerciali e associazionistiche che hanno aderito a questa iniziativa che anche noi di Traniviva abbiamo subito sostenuto, sin dall'approvazione in consiglio comunale. Tra i profili istituzionali che si sono impegnati perche' questo progetto divenisse realta', bisogna dare merito a Fabrizio Ferrante che con la sua caparbieta' e la collaborazione di altri soggetti come ad esempio l'associazione Con. Te. Sto., ha fatto in modo che anche Trani, senza disdegnare contatti anche con altre citta' della Puglia, mostrasse la sensibilita' e l'attenzione necessarie di una societa', di una comunita' per i ragazzi speciali.

Un modo per mostrare la "mano tesa" di commercianti, enti ed associazioni verso i ragazzi e le loro famiglie che grazie ad iniziative del genere possono sentirsi sempre piu' parte integrante di una comunita'. Ben vengano dunque queste "evoluzioni" del nostro modo di vivere e di convivere coi ragazzi speciali soprattutto a fronte di un passato in cui non sempre si e' fatto tutto il possibile per l'integrazione e l'inclusione, anzi.

Ricordo negli anni passati i tempi lunghi di attesa per l'assistenza a scuola, l'isolamento di questi ragazzi, il disagio delle famiglie. Davvero possiamo dire che sono stati fatti passi da gigante e soorattutto grazie a iniziative come Trani Autism Friendly ci sentiamo migliori come tranesi, come cittadini.
  • Fabrizio Ferrante
Altri contenuti a tema
Ragazzi autistici allontanati da un bar, Ferrante: «Un ragazzo speciale ha tempi che devono essere rispettati» Ragazzi autistici allontanati da un bar, Ferrante: «Un ragazzo speciale ha tempi che devono essere rispettati» «La nostra reazione sarà metterci ancora più impegno in quello che stiamo facendo»
Posso prima io? Ferrante: «Questo non è un privilegio, ma una questione di civiltà» Posso prima io? Ferrante: «Questo non è un privilegio, ma una questione di civiltà» Ieri la consegna del primo pass solidale
Fondazione Megamark apre le porte a ragazzi autistici per l'inserimento lavorativo sperimentale Fondazione Megamark apre le porte a ragazzi autistici per l'inserimento lavorativo sperimentale A breve uno specifico protocollo che disciplinerà le modalità
Una rete a misura di autismo: Trani Autism Friendly Una rete a misura di autismo: Trani Autism Friendly In rete le attività commerciali aderenti
Viabilità urbana, riprendono i lavori in piazza Kolbe e via Stella Viabilità urbana, riprendono i lavori in piazza Kolbe e via Stella Prevista un'area 30 per l'agevolazione del traffico
1 Ferrante: "Della disabilità dovremmo parlare ogni giorno" Ferrante: "Della disabilità dovremmo parlare ogni giorno" Il messaggio del vicesindaco nella Giornata  Internazionale delle Persone con Disabilità
Sensibilità e civiltà durante la fase 1: l'associazione Con.Te.Sto ringrazia l'Amministrazione Sensibilità e civiltà durante la fase 1: l'associazione Con.Te.Sto ringrazia l'Amministrazione Consegnate le targhe al sindaco Bottaro e al presidente del Consiglio Ferrante
Trani Autism Friendly, mercoledì l'evento conclusivo e la consegna degli attestati Trani Autism Friendly, mercoledì l'evento conclusivo e la consegna degli attestati Fabrizio Ferrante: «Spesso queste iniziative restano sulla carta, noi invece le stiamo realizzando e non ci fermeremo qui»
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.