My Two Cents

Grazie

Avrei voluto parlarvi di altro...

In questa puntata della mia rubrica avrei voluto parlarvi di altro, della tanto criticata piazza Quercia. Sarà per la prossima settimana. L'attualità impone altro. E così vorrei approfittare di questo spazio che mi è concesso per ringraziare tutti coloro che in queste ore mi stanno esprimendo affetto e solidarietà.

Allo stupore e alla indignazione che mi ha pervasa immediatamento dopo il fattaccio segue adesso un senso di riconoscenza verso tutti quelli che a vario titolo e a prescindere da colorazioni politiche mi comunicano il loro rincrescimento per l'accaduto. Grazie anche a tutte quelle persone comuni che ho avuto il piacere di conoscere in queste ore e che mi sono vicine. Ancora adesso non riesco a riconoscere matrice e movente, ma resta un fatto di tale gravità da suscitare solo profonda indignazione.
  • Pina Chiarello
Altri contenuti a tema
Caso discarica, le reazioni di Tarantini e Chiarello Caso discarica, le reazioni di Tarantini e Chiarello Alla notizia, differenti reazioni da parte dei membri della passata amministrazione
Revocata la sospensione dall'ordine per Pina Chiarello Revocata la sospensione dall'ordine per Pina Chiarello Il provvedimento le impediva la pratica professionale
Va avanti il tentativo di ricerca del petrolio nel nostro mare Va avanti il tentativo di ricerca del petrolio nel nostro mare La Chiarello convoca gli assessori dei Comuni costieri della Bat
Discarica Ekobat, Pina Chiarello ringhia Discarica Ekobat, Pina Chiarello ringhia L'assessore: «No ad una seconda Ecoerre»
Ufficio legale del Comune, la Chiarello pensa ad un bando Ufficio legale del Comune, la Chiarello pensa ad un bando L'assessore vuole creare una nuova short-list di avvocati
E il faraone Peppino li pietrificò E il faraone Peppino li pietrificò Avviso di chiamata per Di Marzio (e Pina Chiarello)
Capurso passa alle dipendenze della Polizia Locale Capurso passa alle dipendenze della Polizia Locale Chiarello: «Le stabilizzazioni non centrano col procedimento disciplinare a suo carico»
Stabilizzazioni, la Chiarello smentisce le indiscrezioni Stabilizzazioni, la Chiarello smentisce le indiscrezioni «Nessun dietrofront dei dirigenti. Abbiamo i numeri in giunta»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.