My Two Cents

Le primarie pandemiche

Si, condivido e sottoscrivo l’opinione del Dr Hauze

Si, condivido e sottoscrivo l'opinione del Dr Hauze: primarie? No grazie! Magari non per le medesime ragioni o per ragioni ulteriori.

L'applicazione del sistema primarie è come una sorta di pandemia che colpisce l'apparato debole della politica, da sinistra a destra, incapace di prendere una posizione decisa assumendosi limpidamente le responsabilità della scelta. Tutto il nostro sistema sociale si fonda sulla rappresentanza. E rappresentanza significa valutare, operare, scegliere e decidere in nome di.

I rappresentanti sindacali parlano per la categoria di riferimento; gli amministratori di una società operano per conto dei soci, i governanti agiscono per mandato del popolo, i partiti guidano e scelgono per conto dei loro iscritti. Piaccia o non piaccia il sistema si muove così! Sicché la variazione al sistema, è una alterazione che, se ripetuta, muta in una patologia del sistema medesimo.

Tra i compiti dei partiti vi è quello di scegliere gli uomini e le donne che li rappresentino e rappresentino il popolo, nei governi, siano essi centrali che periferici. Dunque, trovo del tutto lineare e coerente col sistema, che siano i partiti ad individuare, valutare, concordare il candidato migliore. Se poi la quadratura del cerchio è impossibile a livello locale, resti nelle mani degli organi superiori ogni scelta, così come accade in ogni sistema democratico e caratterizzato dalle regole.

Il gioco delle primarie è una trovata mediatica intelligente della sinistra, ma che di democratico non ha nulla. E ne abbiam viste di primarie inquinate! Che la finta scelta popolare del candidato resti dov'è, cioè a sinistra. Non credo che la destra abbia bisogno cooptare sistemi di individuazione del miglior candidato sindaco per la nostra città. Il sindaco Tarantini non è mai stato il frutto di primarie, eppure ha vinto le elezioni con margini da capogiro.

Certo, nelle valutazioni si può sbagliare. E' accaduto tante volte. Ma almeno l'errore è fondato su logiche politiche e non sull'elemento emozionale o ancor peggio sul broglio pre-elettorale delle primarie.
  • Amministrative 2012
  • Primarie
Altri contenuti a tema
2 Primarie Pd, il tranese Ferrante coordinatore regionale della mozione Giachetti-Ascani Primarie Pd, il tranese Ferrante coordinatore regionale della mozione Giachetti-Ascani «Ho scelto di essere all'ultimo posto della lista della Bat e non al primo»
E allora chiamateli diffidenti E allora chiamateli diffidenti Coi conti non mi trovo… "Mazza e panella" di Giovanni Ronco
Primarie Pd, Assuntela Messina: «Sostegno alla candidatura di Emiliano» Primarie Pd, Assuntela Messina: «Sostegno alla candidatura di Emiliano» Il presidente regionale del partito parla a poche ore dal voto
Primarie Matera2020: la Iaculli è seconda, non sarà candidata Primarie Matera2020: la Iaculli è seconda, non sarà candidata Vince Raffaello De Ruggieri con largo margine, per il commissario 1317 voti
Primarie centrosinistra, Mario Schiralli non vede il "cambiamento" Primarie centrosinistra, Mario Schiralli non vede il "cambiamento" «Non ci resta che registrare un'ulteriore farsa della politica tranese»
Mazzilli (Sel), strigliata a Santorsola e Negrogno Mazzilli (Sel), strigliata a Santorsola e Negrogno «Sono considerazioni a carattere personale, non sono autorizzati a parlare per Sel»
Primarie del centro-sinistra, è stata vera festa? Primarie del centro-sinistra, è stata vera festa? Umori e retroscena di una giornata campale, che va oltre il risultato numerico
Primarie centrosinistra, Amedeo Bottaro ringrazia e guarda avanti Primarie centrosinistra, Amedeo Bottaro ringrazia e guarda avanti «Un risultato importante, grazie a chi ha contribuito a raggiungere questo risultato»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.