Standing Ovation

Antigone, la voce della ribellione

Nel Castello di Trani, la compagnia di Alfredo Vasco interpreta la tragedia di Sofocle

Il teatro greco pullula di figure femminili memorabili. Se nell'Atene di età storica le donne erano giuridicamente e politicamente marginali nella letteratura le donne contavano: scatenavano guerre (Elena), sfidavano i sovrani (Antigone), si ribellavano ai mariti (Medea). Dopo aver apprezzato alcune settimane fa una interessante riproposizione de Le troiane, nel Castello Svevo di Trani la compagnia di Alfredo Vasco ha riproposto nel week end l'Antigone di Sofocle.

Tema centrale dell'opera drammatica è il legame con la famiglia. La donna protegge la famiglia e si sacrifica per la famiglia, in particolare per i maschi della famiglia: il fratello e il padre. Antigone, nel dramma di Sofocle, sceglie di morire pur di poter compiere i riti funebri in onore del fratello, proibiti dal sovrano di Tebe. Il nucleo del dramma sofocleo risiede nello scontro fra due volontà e due concezioni del mondo: quella di Antigone, fanciulla fortissima moralmente, di rispettare le leggi non scritte della natura e quella del re di Tebe, Creonte, tesa a imporre la forza dello Stato e della legge.

In Sofocle, Antigone accetta di morire per onorare le «leggi non scritte, incrollabili, degli dei», leggi persino superiori ai decreti dei re. Antigone (sia come personaggio che come dramma) è diventata, per i moderni, un simbolo, il simbolo romantico della scelta tragica, il segno del contrasto tra obblighi verso la famiglia e la comunità. Antigone è divenuta anche il simbolo dell'opposizione politica, un simbolo di ribellione e di resistenza contro il regime politico che li punisce.
  • Teatro
Standing Ovation

Standing Ovation

Standing Ovation è la rubrica culturale di TraniViva. Cinema, teatro, libri, arte: uno sguardo sulle idee culturali sviluppate in ambito cittadino con le recensioni puntuali del professor Giovanni Ronco

Indice rubrica
Altri contenuti a tema
Piazza Teatro: da luci della ribalta a luci incandescenti Piazza Teatro: da luci della ribalta a luci incandescenti Caos notturno, rifiuti ovunque e infortuni
Ritorna "Raccontando sotto le stelle", il festival di teatro per ragazzi Ritorna "Raccontando sotto le stelle", il festival di teatro per ragazzi Si parte venerdì 28 giugno con lo spettacolo "Arlecchinate"
Festival delle arti espressive e delle diverse abilità: ci sarà anche il comico Gianni Ciardo Festival delle arti espressive e delle diverse abilità: ci sarà anche il comico Gianni Ciardo Appuntamento a giovedì 13, terzo e ultimo giorno della manifestazione
Venerdì a teatro, si chiude con successo la rassegna diretta da Enzo Matichecchia Venerdì a teatro, si chiude con successo la rassegna diretta da Enzo Matichecchia E già si pensa ad una seconda edizione
Oggi a Trani il musical "Notre Dame de Paris" Oggi a Trani il musical "Notre Dame de Paris" In scena alle ore 19 presso il centro Bethel
Il centro Bethel di Trani presenta: "Notre Dame de Paris" Il centro Bethel di Trani presenta: "Notre Dame de Paris" In scena domenica 24 marzo
Stagione teatrale, giovedì in scena "Istruzioni per diventare fascista" Stagione teatrale, giovedì in scena "Istruzioni per diventare fascista" Primo appuntamento della rassegna co-organizzato dal Teatro Pubblico Pugliese
Venerdì a teatro, dal 18 gennaio cinque spettacoli diretti da Enzo Matichecchia Venerdì a teatro, dal 18 gennaio cinque spettacoli diretti da Enzo Matichecchia Primo appuntamento in programma con "Tre preti per una besciamella"
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.