Costa sud, rifiuti e degrado
Costa sud, rifiuti e degrado

Magazzino di elettronica? No, è la costa nord di Trani

Raggiunti livelli di degrado inimmaginabili

A guardare le foto pubblicate meno di 24 ore fa sul gruppo Facebook «Amare il mare Trani» sembra di essere in presenza di un grande magazzino all'aperto di elettronica. Cavi, pezzi di computer, attrezzi rotti per l'agricoltura, lastre di eternit. In realtà è la condizione in cui versa un tratto di mare a nord della città che si spinge verso Barletta: parliamo della zona della San Marco sud.

Quel tratto di costa non è balneabile ma non è minimamente pensabile il poter tollerare una condizione simile anche per il tipo di rifiuti che sono presenti. Le foto sono indicative dello stato del luogo. Nonostante alcune segnalazioni diverse settimane fa, nessuno si è preoccupato di far qualcosa. Adesso che abbiamo investito quasi 200mila euro per la pulizia del litorale sarebbe il caso che qualcuno provvedesse a restituire un minimo di decoro a quel tratto di costa, sperando di non dover pubblicare più schifezze di questo tipo.
7 fotoDegrado della costa sud
Trani, degrado della costa sudTrani, degrado della costa sudTrani, degrado della costa sudTrani, degrado della costa sudTrani, degrado della costa sudTrani, degrado della costa sudTrani, degrado della costa sud
  • Rifiuti
  • Degrado
  • Mare
Altri contenuti a tema
In via Torrente antico la discarica è ormai quotidiana: riversati quintali di guaine edili In via Torrente antico la discarica è ormai quotidiana: riversati quintali di guaine edili Per i residenti la situazione resta insostenibile. I rifiuti vengono spesso anche bruciati
16 Via Torrente antico: una storia sempre uguale di rifiuti e incendi Via Torrente antico: una storia sempre uguale di rifiuti e incendi I terreni nei quali vengono riversate montagne di spazzatura sono privati
1 Via De Brado o via Degrado? Una montagna di rifiuti, tra incivili e pulizia a intermittenza Via De Brado o via Degrado? Una montagna di rifiuti, tra incivili e pulizia a intermittenza Da due mesi la situazione è a dir poco insostenibile
Cta: «No all'aumento Tari 2024, se ne faccia carico la Regione» Cta: «No all'aumento Tari 2024, se ne faccia carico la Regione» L'associazione a tutela dei consumatori si appella al sindaco Bottaro e alla consigliera Ciliento
Incendi di carrellatti, l'ultimo episodio in via Imbriani: la denuncia di Legambiente Incendi di carrellatti, l'ultimo episodio in via Imbriani: la denuncia di Legambiente «Le buone pratiche dell’intera comunità non devono essere compromesse da individuali gesti di inciviltà»
19 Permane lo sfacelo in piazza Gradenigo Permane lo sfacelo in piazza Gradenigo Arrivano ulteriori segnalazioni da parte dei cittadini
Rilascio in mare di quattro tartarughe nel giorno di Natale Rilascio in mare di quattro tartarughe nel giorno di Natale Gli esemplari erano stati affidati alle cure del WWF di Molfetta
L'8 dicembre il centro raccolta rifiuti di via Finanzieri aperto solo di mattina L'8 dicembre il centro raccolta rifiuti di via Finanzieri aperto solo di mattina Le attività riprenderanno regolarmente sabato
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.