Rifiuti alla seconda spiaggia
Rifiuti alla seconda spiaggia

Spazzatura e sporcizia: servono interventi urgenti

In redazione tre segnalazioni in poche ore

Tre segnalazioni in poche ore sullo stato di degrado di alcuni di luoghi più frequentati della città. Dalle spiagge al porto, da piazza Teatro al centro storico: il problema più segnalato riguarda i bidoni "gettacarte" e i contenitori della raccolta rifiuti evidentemente sottodimensionati rispetto a quanto viene in realtà conferito.
Sabato sera sul porto, intorno alle ore 23.30, passeggiavo godendomi una serata tra amici; una passeggiata senza smog, senza auto, motorini, grazie alla recente ordinanza del sindaco Riserbato. Tra una chiacchiera e l'altra da lontano non credo ai miei occhi: cumuli di immondizia vicino i bidoncini della spazzatura, il tutto sul porto...al centro della movida (che quest'anno si è un po' spenta), tra la gente che passeggia ora non più tra le auto ma tra i rifiuti. Un vero schifo!! Ora non so se la colpa è dell'azienda che gestisce l'igiene urbana, che fornisce bidoni così piccoli ovvero non da degli orari fissi per la raccolta alle attività commerciali, o di quest'ultimi che se ne infischiano delle regole. Se così fosse, bisognerebbe iniziare a multare i trasgressori!".
Problema analogo alla seconda spiaggia, dove i bidoncini verdi sono stracolmi di sacchetti (raccolta differenziata manco a parlarne):
Dopo una domenica di mare, il lunedì è sempre problematico sulle spiagge di Trani e in modo particolare alla seconda spiaggia.
Infine c'è una segnalazione sulla scalinata del Monastero di Colonna che viene utilizzata, in mancanza di luoghi adeguati, come vespasiano all'aperto:
Nelle foto il vespasiano pubblico della scala che dal piazzale del Monastero porta giù all'ex trabucco... ormai una situazione atavica dove nessuno prende provvedimenti. Da un lato l'Amiu, che non pulisce e disinfetta mai... dall'altro il Comune che non dota le zone balneari con bagni chimici. (su tutte, la zona di Colonna, zona del Molo S. Lucia, zona Monastero).
Rifiuti sul portoRifiuti sul portoRifiuti sul portoBidoncini carichi di rifiuti alla seconda spiaggiaBidoncini carichi di rifiuti alla seconda spiaggiaLa scalinata della spiaggia del MonasteroLa scalinata della spiaggia del MonasteroLa scalinata della spiaggia del Monastero
  • Rifiuti
  • Degrado
  • Mare
  • Porto di Trani
Altri contenuti a tema
In via Torrente antico la discarica è ormai quotidiana: riversati quintali di guaine edili In via Torrente antico la discarica è ormai quotidiana: riversati quintali di guaine edili Per i residenti la situazione resta insostenibile. I rifiuti vengono spesso anche bruciati
Puzza di pesce e assenza di regole sul Porto di Trani Puzza di pesce e assenza di regole sul Porto di Trani Ecco come appare a chi passeggia sulla banchina
16 Via Torrente antico: una storia sempre uguale di rifiuti e incendi Via Torrente antico: una storia sempre uguale di rifiuti e incendi I terreni nei quali vengono riversate montagne di spazzatura sono privati
1 Via De Brado o via Degrado? Una montagna di rifiuti, tra incivili e pulizia a intermittenza Via De Brado o via Degrado? Una montagna di rifiuti, tra incivili e pulizia a intermittenza Da due mesi la situazione è a dir poco insostenibile
Cta: «No all'aumento Tari 2024, se ne faccia carico la Regione» Cta: «No all'aumento Tari 2024, se ne faccia carico la Regione» L'associazione a tutela dei consumatori si appella al sindaco Bottaro e alla consigliera Ciliento
Incendi di carrellatti, l'ultimo episodio in via Imbriani: la denuncia di Legambiente Incendi di carrellatti, l'ultimo episodio in via Imbriani: la denuncia di Legambiente «Le buone pratiche dell’intera comunità non devono essere compromesse da individuali gesti di inciviltà»
Trani ancora su Rai 1 per la bontà del suo pesce e della sua cucina Trani ancora su Rai 1 per la bontà del suo pesce e della sua cucina Dopo i fatti sulle cronache nazionali degli ultimi giorni la città riappare nella sua bellezza
Aggrappata alla banchina, in bilico sul porto di Trani... Aggrappata alla banchina, in bilico sul porto di Trani... In forza passanti per evitare la caduta; intervenuti Vigili del Fuoco per le operazioni di recupero
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.