centro storico viabilità
centro storico viabilità
Attualità

Centro storico, porto e aree pedonali: Cecilia di Lernia fa chiarezza

“Si sta terminando la cartellonistica in altre zone del nostro centro storico. Obiettivo condiviso dall’amministrazione”

Arriva la bella stagione e, ancora di più, si ritorna a passeggiare e a vivere il centro storico ed il porto, tanto a livello cittadino quanto turistico.

A "guastare" la movida, in passato, ci ha spesso pensato il passaggio di vetture nelle suddette zone, costringendo chi passeggiava a effettuare slalom e spostamenti senz'altro poco comodi, per consentire il passaggio dei vari mezzi.

A questo problema si vorrebbe porre soluzione con la pedonalizzazione e la regolamentazione di nuove aree del centro storico e del porto.

A spiegare la questione ci ha pensato l'Assessore alla viabilità Cecilia Di Lernia. "Giudecca diviene area pedonale già a fine 2023. In questi giorni si sta terminando la cartellonistica verticale del nostro centro storico. Sarà un rafforzo dei varchi elettronici muniti di telecamere installati circa due settimane fa".

Così l'Assessore che apre una chiara prospettiva su quella che pare voler essere una valorizzazione aggiuntiva del Porto, di Via San Giorgio, e Via Mario Pagano resi pedonali con l'installazione di varchi elettronici.

"Percorso iniziato fin dalla prima amministrazione Bottaro e che vuole rendere finalmente pedonale un area di pregevole valore storico e artistico. Un impegno preso dal Sindaco e dal consigliere Biancolillo ed un obiettivo condiviso e sostenuto da tutta l'amministrazione", continua l'Assessore.

Viene, tra l'altro, chiarita la difficile rete di "passaggi burocratici" che condurrebbe solo alla fine alla pedonalizzazione dell'area: "Innanzitutto occorre una delibera di giunta per la pedonalizzazione, occorrere poi passare per la Soprintendenza dei Beni Culturali, per giungere, in caso di assenso di quest'ultima, al Ministero dei Trasporti, che si pronuncerà. Poi, in caso di assenso anche del Ministero, si procede all'acquisto comunale dei varchi, in questo caso effettuato con un accordo quadro, il primo che concerne i varchi".

Le vie munite di varchi elettronici sono Via Rodunto, via Sinagoga, via Leopardi, via San Martino, Via/Vico La Giudea. Da segnalare che, per effetto della pedonalizzazione delle vie Rodunto e via Sinagoga, si rende area pedonale via Scolanova. Ai residenti di tali strade sarà consentito il passaggio per il carico e lo scarico.

L'Assessore chiarisce tra l'altro le ragioni dell'impossibilità di "chiudere completamente e contemporaneamente" al traffico la zona del porto e parte del centro storico: "Non è possibile chiudere entrambe poiché, per come è strutturata la città, è necessaria almeno una via per arrivare, ad esempio, su via Barletta. Oltre alla presenza del Molo Santa Lucia – "Terra Rossa"- ove è possibile parcheggiare".

Una serie di azioni che dunque paiono voler dare risoluzione al problema del traffico nel centro storico nonché valore aggiuntivo alla città.
  • Porto di Trani
  • Centro storico
  • Comune di Trani
  • Cecilia Di Lernia
Altri contenuti a tema
Arresto Gianferrini, il centrodestra tranese: "Il suo operato non poteva e non doveva passare inosservato" Arresto Gianferrini, il centrodestra tranese: "Il suo operato non poteva e non doveva passare inosservato" "Ci aspettiamo un comunicato del Sindaco in carica e forse anche l’avvio di una ispezione amministrativa"
Arresto Gianferrini, Oikos Trani: "Silenzio assordante da parte dell'Amministrazione" Arresto Gianferrini, Oikos Trani: "Silenzio assordante da parte dell'Amministrazione" "Auspichiamo che il Comune avvii azioni di responsabilità nei confronti dell’ex dirigente e si costituisca parte civile nell’eventualità che vengano avviati processi penali"
Bike sharing a Trani, inizia l'installazione delle stazioni per le bici Bike sharing a Trani, inizia l'installazione delle stazioni per le bici Si comincia da lunedì. Il servizio comprende una flotta di 120 e-bike suddivise in 20 stazioni
Gara lavori messa in sicurezza discarica, in manette un ex dirigente del Comune di Trani Gara lavori messa in sicurezza discarica, in manette un ex dirigente del Comune di Trani Aveva ricevuto una Mercedes ad un "prezzo simbolico" dall'affidatario dell'appalto
Monastero: dove il tempo si è fermato (insieme al turismo) Monastero: dove il tempo si è fermato (insieme al turismo) Storia di una chiusura che persiste
9 Si è spento Mimì Miranda, tra i protagonisti della politica tranese per oltre un trentennio Si è spento Mimì Miranda, tra i protagonisti della politica tranese per oltre un trentennio L'ultimo incarico di assessore ai lavori pubblici con l'Amministrazione Tarantini
Si conclude il progetto Swimming Aut in collaborazione con il Comune di Trani Si conclude il progetto Swimming Aut in collaborazione con il Comune di Trani Il progetto per l'inclusione ha dato la possibilità a chiunque di partecipare
5 Encomio ai cittadini tranesi per il grande senso di responsabilità dimostrato il giorno delle Frecce Tricolori Encomio ai cittadini tranesi per il grande senso di responsabilità dimostrato il giorno delle Frecce Tricolori Domani la consegna delle civiche benemerenze a Palazzo Beltrani
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.