Pd Trani
Pd Trani
Politica

Acquisto Impero e Supercinema, Giannetti: "Come cittadini dobbiamo essere tutti orgogliosi"

ll commento del segretario del circolo del PD di Trani al raggiungimento di questo importante obiettivo

"Al contrario di quanto accade in altre città, questa Amministrazione di centro sinistra, a trazione PD, ha deciso in qualche modo di sostituirsi ai privati per far sì che Trani possa tornare in possesso dei suoi due, storici, contenitori culturali" è quanto dichiara il Segretario del Circolo del Partito Democratico di Trani, l'Avv. Antonio Giannetti.

"Stiamo parlando del "Supercinema" e del "Cinema Impero" che, sia nella memoria dei cittadini tranesi, che nella storia di questa città, sono visti come un punto di riferimento di intere generazioni e che da anni, purtroppo, sono stati chiusi" prosegue il Segretario DEM "Ed è per questo che la nostra Amministrazione – che, con l'approvazione di delibera, ha autorizzato l'acquisto dei due cespiti - ha inteso restituire questo patrimonio culturale alla nostra città, contraendo, in maniera specifica un mutuo con Cassa Depositi e Prestiti - per un importo complessivo di un 1.712.000 euro - che consentiranno l'acquisizione al patrimonio immobiliare del Comune di Trani, di questi due fabbricati".

Immediatamente dopo l'acquisizione" precisa Giannetti "con intese anche di tipo regionale, l'Amministrazione comunale, avendo già la disponibilità economica, procederà alla ristrutturazione e alla rifunzionalizzazione degli immobili acquistati, tenendo fede, in questo modo, ai precisi impegni assunti durante la campagna elettorale".

"Il raggiungimento di questo ulteriore obiettivo di alto profilo da parte della nostra Amministrazione" continua il Segretario "ci deve rendere tutti orgogliosi come cittadini tranesi perché il poter rientrare in possesso di questi due immobili consentirà un sicuro volano per la cultura locale. Questo, in quanto, tra le ipotesi di futura gestione delle attività che andranno a essere realizzate nei due contenitori culturali, è annoverata anche la possibilità di affidamento a una gestione tecnica di elevata competenza".

"Pertanto" conclude l'Avv. Giannetti "è con grande orgoglio che rivendichiamo questa decisione assunta dall'amministrazione comunale e diamo merito al Sindaco Amedeo Bottaro per essersi impegnato e speso in prima persona per il raggiungimento di benefici che risulteranno ad appannaggio sia dalla collettività cittadina nello specifico, ma anche di quella locale, in termini generali".
  • PD
Altri contenuti a tema
Pd Bat, un anno di segreteria per Lorenzo Marchio Rossi: «Tante le sfide vinte, guardiamo al futuro con ottimismo» Pd Bat, un anno di segreteria per Lorenzo Marchio Rossi: «Tante le sfide vinte, guardiamo al futuro con ottimismo» Conferenza stampa nella sede provinciale dem
Elezione di Federica Cuna in Consiglio Provinciale, la soddisfazione del PD Trani Elezione di Federica Cuna in Consiglio Provinciale, la soddisfazione del PD Trani Giannetti: "Importante risultato che dimostra come il suo impegno sia riconosciuto senza riserve all’interno della maggioranza"
In azione per salvare gli alberi di Trani In azione per salvare gli alberi di Trani Mobilitazione di associazioni e cittadini per ottenere spiegazioni sulla questione abbattimenti
Alberi abbattuti, Guerra replica al Pd Alberi abbattuti, Guerra replica al Pd "Sarebbe stato indispensabile l’avvio di tavoli tecnici di confronto"
Manifestazione nazionale del Pd, Marchio Rossi: «Dalla Bat grande partecipazione» Manifestazione nazionale del Pd, Marchio Rossi: «Dalla Bat grande partecipazione» Oltre 200 i partecipanti provenienti dalla sesta provincia
Il futuro della sanità pubblica, se ne parla il 7 novembre all’auditorium san Luigi Il futuro della sanità pubblica, se ne parla il 7 novembre all’auditorium san Luigi Ciliento: «Confronto con i vertici provinciali e regionali»
Salario minimo, raccolta firme del Pd anche a Trani Salario minimo, raccolta firme del Pd anche a Trani Venerdì 15 in via Mario Pagano
1 Niente più fitto casa, dal PD Trani una mozione sull'emergenza abitativa Niente più fitto casa, dal PD Trani una mozione sull'emergenza abitativa Il provvedimento impegna Sindaco e Giunta ad intervenire presso il Governo affinché venga modificata la Legge di Bilancio
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.