Giuseppe Casale
Giuseppe Casale
Religioni

Addio a Monsignor Giuseppe Casale, le sue origini erano tranesi

È stato arcivescovo di Foggia-Bovino dal 1988 al 1999

Si è spento all'età di 99 anni dopo un improvviso peggioramento delle sue condizioni di salute, S.E. Mons. Giuseppe Casale, originario di Trani, presso la casa delle Suore Ancelle di Santa Teresa di Gesù Bambino, a Vallo della Lucania, ove è stata allestita la camera ardente. Oggi, alle 15.30, la salma sarà trasferita nella Cattedrale di Vallo della Lucania, dove, alle 17.30, si terrà la celebrazione delle Esequie.

Nato a Trani il 28 settembre 1923, conseguì la laurea in Teologia presso la Facoltà "S. Luigi" di Napoli. Il 3 febbraio 1946 fu ordinato sacerdote. Si dedicò allo studio della storia ecclesiastica e civile, che insegnò dal 1949 al 1953, prima nel Seminario Regionale di Chieti, e poi in quello di Molfetta. Nel 1955 fu nominato Vice Assistente Nazionale della G.I.A.C., incarico che ricoprì fino al 1964. Nel 1963 fu nominato Consulente Ecclesiastico Nazionale degli Artigiani Cristiani e, successivamente, chiamato a far parte del Gruppo Sacerdotale Nazionale per la Pastorale del Mondo del Lavoro, con lo specifico incarico del settore giovanile e della formazione professionale. Curò particolarmente l'approfondimento dei problemi connessi con l'educazione religiosa degli allievi dei Centri di Fonnazione Professionale dell 'E.N .A.l.P., ente delle A.C.L.l. che opera in tale settore.

Giornalista pubblicista dal 1959, ha collaborato a riviste specializzatenei problemi dell'educazione dei giovani e della pastorale del lavoro. Ha pubblicato numerosi volumi per la catechesi nell' Azione Cattolica e per l'insegnamento della Religione nelle Scuole secondarie. Esperto dei problemi della catechesi, membro del Consiglio dell'Ufficio Catechistico Nazionale e del gruppo che preparò il nuovo Catechismodei Giovani, fu chiamato dalla Conferenza Episcopale Pugliese ad assumere l'incarico di Direttore del Centro Catechistico Pugliese.

Dal Papa San Paolo VI fu eletto Vescovo di Vallo della Lucania il 26 ottobre 1974 e ricevette l'Ordinazione Episcopale nella Cattedrale di Vallo 18 dicembre 1974.
Ha svolto intensa attività nell'ambito della Conferenza Episcopale Italiana, ricoprendo l'incarico di Presidente della Commissione per le Comunicazioni Sociali, nel triennio 1982-'85.

Nel maggio 1988 fu nominato, dal Papa San Giovanni Paolo II, Arcivescovo Metropolita di Foggia-Bovino. In seno alla Conferenza Episcopale Pugliese è Vescovo Delegato per i Problemi Sociali e del Lavoro e per le Migrazioni. Nel 1988 diede inizio, in collaborazione col dr. Massimo Introvigne e il prof. Mayer, all'attività del CESNUR (Centro StudiNuove Religioni),.di cui fu Presidente.

Intensa è stata la collaborazione con i quotidiani Avvenire e il Mattino (per quest'ultimo è stato titolare della rubrica domenicale "I passi e il destino", fino al momento della sua nomina alla Sede Metropolitana di Foggia-Bovino. Sin dall'inizio del suo episcopato a Foggia si è schierato in difesa della giustizia sociale contro la tracotanza della malavita organizzata, comparendo in prima linea tanto a livello nazionale e regionale, che provinciale e comunale. Deciso e decisivo il suo intervento per la presenza dell'Università a Foggia.

Fu docente di Dottrina Sociale Cristiana presso la Scuola di Formazione Socio-Politica da lui voluta nella diocesi di Foggia. Terminò il ministero episcopale a Foggia il 27 maggio 1999. Si trasferì prima a Roma, e poi da qualche anno era ospite dell'Istituto delle suore Ancelle di s. Teresa di Gesù Bambino a Vallo della Lucania.
  • Lutto
Altri contenuti a tema
1 Addio a Giuliano Biggi, mitico portiere del Trani in serie B Addio a Giuliano Biggi, mitico portiere del Trani in serie B Nativo di Carrara aveva eletto Trani come sua città di residenza
Addio ad Antonio Cirillo, fondò il circolo Walter Tobagi a Trani Addio ad Antonio Cirillo, fondò il circolo Walter Tobagi a Trani Una delle colonne portanti del Psi degli anni 80, quando l'ideologia era un impegno di vita
È morto Mauro "Zappanderr", l'influencer della risata tranese È morto Mauro "Zappanderr", l'influencer della risata tranese Da presenza stabile nella baia dei pescatori a star su Instagram
Addio a Edoardo Velon, docente e artista tranese Addio a Edoardo Velon, docente e artista tranese Lo ricordano con affetto il presidente e i soci dell'associazione culturale Lacarvella
5 Addio ad Andrea Orciuolo,  aprí la "mitica"  Bottega del Disco a Trani Addio ad Andrea Orciuolo, aprí la "mitica" Bottega del Disco a Trani Una persona buona, esempio di attivismo civico e di devozione profonda
È morto l'avvocato Gianluca Rosato, fu vice presidente del C.T.A. È morto l'avvocato Gianluca Rosato, fu vice presidente del C.T.A. Non ce l'ha fatta contro un male incurabile, aveva sessantacinque anni
È  morta Paola Gassman, più volte calcò il palco del Teatro Impero con Ugo Pagliai È morta Paola Gassman, più volte calcò il palco del Teatro Impero con Ugo Pagliai Da Pirandello a Donald Churchill, un rapporto speciale con il pubblico di Trani
Addio ad Angelo Giardino, docente in pensione amato da tantissimi tranesi Addio ad Angelo Giardino, docente in pensione amato da tantissimi tranesi Aveva 75 anni. Nei primi anni Duemila il suo impegno in politica con Alleanza Nazionale
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.