Cronaca

Aggredì un agente di PM: agli arresti domiciliari un 48 enne di Trani

Tolleranza zero verso chi offende la Legge

In data odierna 06 marzo 2008, Ufficiali di Polizia Giudiziaria appartenenti alla Polizia Municipale-Locale di Trani e al Comando Compagnia - Stazione Carabinieri di Trani, coordinati dal Col. Antonio Modugno e dal Cap. Alessandro Colella, hanno eseguito Ordinanza di Applicazione della Misura Cautelare degli arresti domiciliari a carico di Pellegrino Michele nato a Trani il 26 aprile 1960.

La misura cautelare di cui sopra è stata disposta dal G.I.P. presso il Tribunale di Trani dott. Francesco Zecchillo su richiesta del Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Trani dott. Luigi Scimè. Si evidenza che, tale misura cautelare restrittiva si è resa necessaria in quanto nel mese di febbraio 2008 il Pellegrino Michele si è reso responsabile di reati gravissimi nei confronti di un Agente di Polizia Municipale di Trani il quale stava tutelando il lavoro che settimanalmente gli operatori ecologici dell'A.M.I.U. di Trani pongono in essere per ripristinare l'igiene pubblica nella vasta area mercatale di via Superga in Trani.

In particolare l'Agente di P.M. in servizio fù intransigente nel far rispettare l'Ordinanza Comunale di divieto di transito di qualsiasi veicolo nelle ore in cui gli operatori ecologici con abnegazione rendono l'area mercatale interessata nuovamente idonea e fruibile ai cittadini. L'Agente di P.M. in questione fu aggredito dal Pellegrino Michele e fu costretto a ricorrere a immediate cure mediche presso il locale Pronto Soccorso dell'Ospedale di Trani. Si evidenziano i fatti accaduti acchè simili deprecabili episodi di intolleranza alle regole della civile convivenza non si ripetano; a tal proposito la Polizia Municipale di Trani applicherà la c.d. "tolleranza zero" verso chi offende la Legge e pone in essere azioni e atti sia verso i lavoratori - operatori ecologici e sia verso chi con il suo quotidiano lavoro applica la Legge (appartenenti alle Forze di Polizia dello Stato e Locali).
  • Arresto
  • Polizia Locale
Altri contenuti a tema
Polizia locale, intensificati i controlli in città: da oggi in servizio altri quattro agenti Polizia locale, intensificati i controlli in città: da oggi in servizio altri quattro agenti Il sindaco annuncia anche una nota di chiarimento per le persone nella condizione di autismo
8 Una Trani che non si chiude ma controlla a dovere Una Trani che non si chiude ma controlla a dovere Contro ogni forma d'irresponsabilità
Emergenza sanitaria, barriere di filtraggio circondano la città per controllare gli automobilisti Emergenza sanitaria, barriere di filtraggio circondano la città per controllare gli automobilisti Oggi 40 denunce per mancata osservanza delle misure per il contenimento della diffusione del Coronavirus
Coronavirus, nella Bat 998 persone e 362 esercizi commerciali controllati​ Coronavirus, nella Bat 998 persone e 362 esercizi commerciali controllati​ I numeri dei controlli effettuati dalle forze dell'ordine: denunciate più di 100 persone
Emergenza Coronavirus, Polizia locale e di Stato presidiano Trani Emergenza Coronavirus, Polizia locale e di Stato presidiano Trani Continuano gli interventi di sanificazione dell'Amiu
4 Sorpreso a scaricare rifiuti su una complanare, multato dalla Polizia locale Sorpreso a scaricare rifiuti su una complanare, multato dalla Polizia locale Bottaro: «Tolleranza zero per chi sporca»
Vendita di alcol in bottiglie di vetro dopo le 22: controlli mirati della Polizia locale Vendita di alcol in bottiglie di vetro dopo le 22: controlli mirati della Polizia locale Nel mirino i locali e i distributori automatici di bevande
San Sebastiano: la Polizia locale ieri in festa San Sebastiano: la Polizia locale ieri in festa Il sindaco Bottaro «Periodo di grande rilancio del corpo, sia in termini di mezzi che di uomini»
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.