Politica

Amministrative: anche De Feudis rinuncia.

Di Gregorio il candidato sindaco di centro-sinistra?

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
In occasione dell'ultima riunione dei candidati Sindaci di centro-sinistra il dott. Carlo Avantario, dopo aver comunicato la propria rinuncia alla candidatura, ha invitato l'avv. Michele Di Gregorio ed il dott. Domenico Briguglio a sostenere la candidatura unitaria dell'Assessore Provinciale avv. Sebastiano de Feudis."Pur grato dell'invito rivolto dal dott. Carlo Avantario rimane ferma la volontà dell'avv. Sebastiano de Feudis di svolgere, nel migliore dei modi, il ruolo istituzionale di Assessore Provinciale e di convergere, come già annunciato, sulla candidatura a Sindaco di uno degli altri tre candidati. La non praticabilità della candidatura a Sindaco dell'avv. Sebastiano de Feudis è determinata anche dalla volontà di garantire, sopra ogni altra cosa, l'unità del centro-sinistra. Nella difficoltà dei segretari dei partiti di centro-sinistra, comunque, di fare sintesi nell'interesse primario della nostra città, l'avv. Sebastiano de Feudis ritiene che l'avv. Michele Di Gregorio possa garantire il rinnovamento della classe politica fortemente voluta dalla città.

L'avv. Sebastiano de Feudis è certo che i migliori uomini del centro-sinistra saranno disposti ad essere protagonisti di questo percorso politico e confida nel senso di responsabilità degli altri partiti della coalizione. Nei prossimi giorni l'avv. Michele Di Gregorio indirà una conferenza stampa di presentazione della propria candidatura a Sindaco nella quale annuncierà importanti novità nella composizione delle liste. L'avv. Sebastiano de Feudis, inoltre, chiederà al dott. Carlo Avantario di farsi garante nei confronti degli altri partiti della coalizione per la convergenza sul certo candidato Sindaco avv. Michele Di Gregorio."

Ufficio Stampa Avv. Sebastiano De Feudis
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.