Carabinieri
Carabinieri
Attualità

Arma dei Carabinieri: le ricompense assegnate al personale in servizio nella Bat

La tradizionale cerimonia ieri a Trani in piazza Duomo

Si è svolta ieri sera, lunedì 5 giugno, in piazza Duomo a Trani, alla presenza di Autorità civili e militari, la tradizionale cerimonia commemorativa per la ricorrenza dell'annuario della fondazione dell'Arma dei Carabinieri che quest'anno festeggia 209 anni di storia.

Ecco le ricompense assegnate ai militari in servizio presso la sesta provincia pugliese.

"Encomio Semplice del Comandante Interregionale Carabinieri " CULQUALBER", concesso al Vice Brigadiere Giuseppe PETRAGALLO addetto alla Tenenza Carabinieri di Bisceglie.
"ADDETTO A STAZIONE DISTACCATA IN TERRITORIO CARATTERIZZATO DALL'ENDEMICA PRESENZA DI CRIMINALITA' ORGANIZZATA, EVIDENZIANDO ELEVATA PROFESSIONALITA', NON COMUNE DETERMINAZIONE E NOTEVOLE ACUME INVESTIGATIVO, FORNIVA DETERMINANTE CONTRIBUTO AD ARTICOLATA, PROLUNGATA E COMPLESSA INDAGINE, SVILUPPATA IN SINERGIA CON PERSONALE DELLO SQUADRONE ELIPORTATO CACCIATORI "CALABRIA", NEI CONFRONTI DI UN PERICOLOSO GRUPPO DI MALVIVENTI DEDITO ALLA PRODUZIONE, AL TRAFFICO ED ALL'ILLECITA DETENZIONE DI STUPEFACENTI, NONCHE' AD ALTRI REATI IN MATERIA DI ARMI E MATERIALI ESPLODENTI, CHE SI CONCLUDEVA CON L'ESECUZIONE DI 12 PROVVEDIMENTI COERCITIVI NEI CONFRONTI DI ALTRETTANTE PERSONE, CONTIGUE AD AGGUERRITA COSCA DI 'NDRANGHETA, NONCHE' CON IL SEQUESTRO DI OLTRE 1500 PIANTE DI CANNABIS INDICA, 67 KG. DI MARIJUANA, 3 FUCILI DA CACCIA E 151 MUNIZIONI PER FUCILE DI VARIO CALIBRO".
San Luca (RC), luglio 2017 – 24 e 25 luglio 2019.

"Encomio Semplice del Comandante della Legione Carabinieri "PUGLIA", concesso al Maggiore Paolo MILICI e al Luogotenente Carica Speciale Stefano COLUCCI, comandante e addetto al Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Barletta Andria Trani.
"COMANDANTE E ADDETTO A SEZIONE DI NUCLEO INVESTIGATIVO DI REPARTO OPERATIVO DI COMANDO PROVINCIALE, OPERANTE IN TERRITORIO PARTICOLARMENTE SENSIBILE SOTTO IL PROFILO DELL'ORDINE E DELLA SICUREZZA PUBBLICA, EVIDENZIANDO SPICCATE QUALITA' PROFESSIONALI, NON COMUNE INTUITO INVESTIGATIVO E ALTO SENSO DEL DOVERE, CONDUCEVANO, PARTECIPANDOVI PERSONALMENTE, COMPLESSA ATTIVITA' D'INDAGINE NEI CONFRONTI DI UN SODALIZIO CRIMINALE DEDITO AL TRAFFICO E SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI, REATI IN MATERIA DI ARMI, TURBATIVA D'ASTA IMMOBILIARE, FURTI DI AUTOVETTURE ED ESTORSIONI. L'OPERAZIONE SI CONCLUDEVA CON L'ESECUZIONE DI 24 ORDINANZE DI CUSTODIA CAUTELARE."
Altamura (BA), ottobre 2018 - 9 novembre 2021.

"Encomio Semplice del Comandante della Legione Carabinieri "BASILICATA", concesso all'App. Pierluigi DI PALO, in servizio alla Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Barletta.
"ADDETTO A NOR DI COMPAGNIA DISTACCATA, EVIDENZIANDO ELEVATA PROFESSIONALITA' E DETERMINAZIONE, PARTECIPAVA AD ARTICOLATA ATTIVITA' DI INDAGINE CHE CONSENTIVA DI TRARRE IN ARRESTO, IN ESECUZIONE DI PROVVEDIMENTO RESTRITTIVO EMESSO DALL'AUTORITA' GIUDIZIARIA, 8 PERSONE FACENTI PARTE DI UN SODALIZIO CRIMINALE E RITENUTI, A VARIO TITOLO, RESPONSABILI DI ESTORSIONE, DETENZIONE ILLEGALE DI ARMI, MUNIZIONI, ESPLOSIVI E LESIONI PERSONALI COMMESSE CON LE AGGRAVANTI DELL'ASSOCIAZIONE DI TIPO MAFIOSO. LE RISULTANZE INVESTIGATIVE, RIPRESE CON AMPIO RISALTO DAGLI ORGANI DI STAMPA, RISCUOTEVANO IL PUBBLICO E UNANIME PLAUSO, ESALTANDO IL PRESTIGIO E L'IMMAGINE DELL'ISTITUZIONE".
Melfi (PZ), aprile 2020 – luglio 2021.

"Encomio Semplice del Comandante della Legione Carabinieri "CAMPANIA", concesso al Maresciallo Ordinario Andrea FERRARA, addetto alla Tenenza Carabinieri di Bisceglie.
"ADDETTO A STAZIONE OPERANTE IN TERRITORIO AD ALTO INDICE DI CRIMINALITA' COMUNE E ORGANIZZATA, EVIDENZIANDO ELEVATA PROFESSIONALITA', SPICCATO ACUME INVESTIGATIVO E NON COMUNE SENSO DEL DOVERE, PARTECIPAVA A COMPLESSA ATTIVITA' D'INDAGINE CHE SI CONCLUDEVA CON L'ESECUZIONE DI ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE NEI CONFRONTI DI 4 SOGGETTI RITENUTI RESPONSABILI A VARIO TITOLO DI LESIONI PERSONALI AGGRAVATE DAL METODO MAFIOSO, SEQUESTRO DI PERSONA, DANNEGGIAMENTO, PORTO E DETENZIONE ABUSIVA DI ARMI CLANDESTINE E COMUNI DA SPARO."
Brusciano (NA), dicembre 2020 – marzo 2021.

"Encomio Semplice del Comandante della Legione Carabinieri "PUGLIA" concesso al Luogotenente Carica Speciale Alfredo BELLANZA, Luogotenente Antonio CARNICELLI, Maresciallo Maggiore Giuseppe TOTA, Vice Brigadiere Michele CAPUTO e Appuntato Scelto Vincenzo GHERSI, in servizio alla Stazione Carabinieri di Minervino Murge e alla Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Andria.
"COMANDANTE E ADDETTI A STAZIONE DISTACCATA E SEZIONE OPERATIVA DI COMPAGNIA OPERANTI IN TERRITORIO CARATTERIZZATO DA ALTO INDICE DI CRIMINALITA', EVIDENZIANDO SPICCATO INTUITO INVESTIGATIVO E NON COMUNE SPIRITO DI SACRIFICIO, CONDUCEVANO COMPLESSA ATTIVITA' D'INDAGINE NEI CONFRONTI DI DUE PERICOLOSI GRUPPI CRIMINALI DEDITI A REATI CONTRO IL PATRIMONIO, TRA CUI FURTI, ESTORSIONI E DANNEGGIAMENTI, AGGRAVATI DALL'USO DELLE ARMI. L'OPERAZIONE, CHE CONSENTIVA, DURANTE LE SUE FASI, DI SEQUESTRARE ARMI, DENARO CONTANTE E REPERTI ARCHEOLOGICI, SI CONCLUDEVA CON L'ESECUZIONE DI UN'ORDINANZA NEI CONFRONTI DI 17 SOGGETTI, DI CUI 10 SOTTOPOSTI A MISURA CAUTELARE IN CARCERE E 7 AGLI ARRESTI DOMICILIARI, RISCUOTENDO IL PLAUSO UNANIME DELL'OPINIONE PUBBLICA E DELLE AUTORITA'".
Provincia di BAT, Poggiorsini (BA), Montemilone (PZ) e Sassano (SA), novembre 2020 – 3 novembre 2022.

"Elogio del Comandante Provinciale di Barletta Andria Trani, concesso al Luogotenente Carica Speciale Michele LAEZZA, comandante della Stazione Carabinieri di Barletta.
"COMANDANTE DI STAZIONE CAPOLUOGO OPERANTE IN TERRITORIO PARTICOLARMENTE IMPEGNATO SOTTO IL PROFILO DELL'ORDINE E DELLA SICUREZZA PUBBLICA, EVIDENZIANDO NON COMUNI DOTI PROFESSIONALI, SPICCATO ACUME INVESTIGATIVO E INCONDIZIONATA DEDIZIONE AL SERVIZIO, CONDUCEVA COSTANTE E INCISIVA ATTIVITÁ DI CONTRASTO ALLE DIFFUSE FORME DI CRIMINALITÁ PRESENTI NEL TERRITORIO DI COMPETENZA, CONSEGUENDO RISULTATI COMPLESSIVI DI RILIEVO.
CHIARO ESEMPIO DI SOTTUFFICIALE IN POSSESSO DI ELEVATA COMPETENZA PROFESSIONALE E DI RADICATA MOTIVAZIONE, CHE HA CONTRIBUITO A CONSOLIDARE LA POSITIVA IMMAGINE DELL'ARMA DEI CARABINIERI TRA LA CITTADINANZA"
Barletta (BT), settembre 2022 – giugno 2023.

Tra i tre Comandi di Stazione premiati a livello regionale vi è anche il Luogotenente Comandante di Stazione, Alfredo Bellanza, della Stazione di Minervino Murge
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Arriva a Trani il nuovo comandante dei Carabinieri, Massimiliano Galasso Arriva a Trani il nuovo comandante dei Carabinieri, Massimiliano Galasso Questa mattina l'incontro con i rappresentati della stampa locale per fare il punto sulla situazione nella sesta provincia
Spaccio di stupefacenti: 16 arresti tra Trani e Bisceglie Spaccio di stupefacenti: 16 arresti tra Trani e Bisceglie Circa cento Carabinieri del comando provinciale coinvolti nell'operazione
Truffe agli anziani, un opuscolo con i consigli dei Carabinieri della Bat Truffe agli anziani, un opuscolo con i consigli dei Carabinieri della Bat Continua la campagna promossa dal Comando Generale dell'Arma
Adotta una strada, parte la campagna di sicurezza stradale dei Carabinieri della Bat Adotta una strada, parte la campagna di sicurezza stradale dei Carabinieri della Bat Per due mesi, in particolar modo durante i fine settimana e nelle ore notturne, saranno ulteriormente rafforzati i controlli sulle arterie maggiormente trafficate
12 Caso Delnegro,  il comandante provinciale CC L'Aquila: «Profonda amarezza in questa storia anche per noi» Caso Delnegro, il comandante provinciale CC L'Aquila: «Profonda amarezza in questa storia anche per noi» La vicenda sta avendo approfondimenti anche sui rotocalchi delle Tv nazionali
Guidano per 350km per disfarsi del cadavere del papà, la ricostruzione del giallo di Castrovalva Guidano per 350km per disfarsi del cadavere del papà, la ricostruzione del giallo di Castrovalva Dalla macabra scoperta di due escursionisti lo scorso 30 luglio all'inchiesta tuttora in corso
Nascondono il cadavere per continuare ad incassare la pensione del padre, un 81enne di Trani Nascondono il cadavere per continuare ad incassare la pensione del padre, un 81enne di Trani Indagati i tre figli dell'uomo e la compagna di uno di questi
Pugni e calci con minacce, in carcere un tranese Pugni e calci con minacce, in carcere un tranese La vittima costretta ad inginocchiarsi per chiedere scusa dopo la violenta aggressione
© 2001-2023 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.