Confesercenti
Confesercenti
Associazioni

Attività commerciale, indennizzo per cessazione definitiva

Destinatari della misura: commercianti che esercitano attività al minuto

La Confesercenti Provinciale BAT comunica che sul sito web INPS è attivo il servizio che permette di concedere un indennizzo per la cessazione definitiva dell'attività commerciale a soggetti che svolgono una determinata attività autonoma e che non hanno ancora raggiunto i requisiti per la pensione di anzianità, iscritti esclusivamente alla Gestione Commercianti e che esercitano le seguenti attività commerciali:
- al minuto in sede fissa, anche abbinata ad attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, in qualità di titolari o coadiutori;
- su aree pubbliche, anche in forma itinerante, in qualità di titolari o coadiutori.

L'indennizzo spetta dal primo giorno del mese successivo a quello di presentazione dell'istanza se, a quella data, risultano perfezionati tutti i requisiti richiesti e il soggetto non svolge alcuna attività lavorativa.

Sono tre le condizioni soggettive per aver accesso all'indennizzo:
1. si sia cessata definitivamente l'attività commerciale, riconsegnando al Comune la licenza/autorizzazione (ove la stessa fosse stata richiesta per l'avvio dell'attività) e richiedendo la cancellazione dal registro di appartenenza presso la Camera di Commercio di competenza o dal Repertorio Economico e Amministrativo (REA);
2. al momento della domanda di indennizzo si abbiano almeno 62 anni compiuti, se uomini, oppure almeno 57 anni, se donne;
3. al momento della cessazione dell'attività per la quale è richiesto l'indennizzo, le aziende devono risultare iscritte da almeno cinque anni nella Gestione speciale commercianti.

L'accesso al servizio di indennizzo per formulare la pratica di cessazione definitiva dell'attività commerciale, è pubblicata sul website INPS.

Per informazioni è possibile rivolgersi alla Confesercenti Provinciale BAT 0883 888236 mail segreteria@confesercentibat.it
  • Confesercenti
Altri contenuti a tema
Nella biblioteca comunale la premiazione delle attività storiche di Trani con più di 30 e 40 anni di anzianità Nella biblioteca comunale la premiazione delle attività storiche di Trani con più di 30 e 40 anni di anzianità L'evento promosso da Confesercenti e Comune in programma giovedì 25
Confesercenti Bat: «Bene proroga dehors, ma ora la norma diventi permanente» Confesercenti Bat: «Bene proroga dehors, ma ora la norma diventi permanente» L'associazione di categoria reputa il provvedimento «una manna dal cielo»
Locali sfitti ad uso gratuito, Landriscina:  "A Morollo ricordo che la proposta è già parte integrante delle progettualità del DUC 2022" Locali sfitti ad uso gratuito, Landriscina:  "A Morollo ricordo che la proposta è già parte integrante delle progettualità del DUC 2022" Il manager rinnova la disponibilità di una consulenza tecnica
Nomina D'Ingeo, le congratulazioni di Confesercenti Bat Nomina D'Ingeo, le congratulazioni di Confesercenti Bat "Certi di future e proficue collaborazioni nel settore dell'economia del territorio"
Confesercenti Trani: "No ai saldi anticipati" Confesercenti Trani: "No ai saldi anticipati" Daniele Santoro chiede il posticipo di 20 giorni l'inizio della vendita promozionale
Negozio storico, accettate tutte le domande inviate da Confesercenti Provinciale Bat Negozio storico, accettate tutte le domande inviate da Confesercenti Provinciale Bat È ancora possibile presentare le istanze  per il riconoscimento
Confesercenti BAT: "Avanti con la mappatura delle coste" Confesercenti BAT: "Avanti con la mappatura delle coste" Canfora: “Ora subito tavolo interministeriale con associazioni di categoria per stabilire criteri”
La Bat tra risorse e limiti: il punto con Mario Landriscina, direttore Assoturismo Confesercenti La Bat tra risorse e limiti: il punto con Mario Landriscina, direttore Assoturismo Confesercenti «Purtroppo i numeri relegano la zona della Puglia Imperiale agli ultimi posti dello sviluppo commerciale-imprenditoriale-turistico della nostra regione»
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.