Biblioteca
Biblioteca
Vita di città

Biblioteca, da martedì sarà possibile utilizzare le sale studio rinnovate

In fase di ultimazione i lavori di riogarnizzazione e riallestimento degli spazi

Da martedì 2 novembre sarà nuovamente possibile utilizzare le sale studio della biblioteca che si presenta ai suoi utenti in una veste del tutto nuova. I lavori di ristrutturazione, in fase di ultimazione, hanno permesso la riorganizzazione e il riallestimento di numerosi spazi della biblioteca al fine di garantire una sempre migliore e confortevole fruizione dei servizi e degli ambienti.

"Un risultato di un lungo percorso – spiega l'assessore alle culture, Francesca Zitoli – di cui come amministrazione comunale e come assessorato andiamo particolarmente fieri per almeno due ragioni: l'aver investito su una delle infrastrutture culturali punto di riferimento non solo per la nostra città, ma per l'intera provincia BAT. Non è un caso infatti se la nostra biblioteca comunale è Polo bibliotecario della sesta provincia individuata tale soprattutto per la capacità di essere costante luogo culturale innovativo e proattivo sul territorio. Inoltre, la seconda motivazione che ritengo più importante è il bisogno sempre più consistente da parte della nostra comunità di ritrovarsi in biblioteca per motivi di studio, di socializzazione, di fruizione e produzione culturale, di dialogo e condivisione. Un bisogno a cui non avremmo mai potuto negare risposte, soprattutto dopo la sfiancante esperienza pandemica, ma che invece meritava un'azione politica e amministrativa forte e incisiva".

Nei prossimi mesi, si procederà alla conclusione dei lavori posti in essere, con migliorie che riguarderanno la rete wi-fi e il suo potenziamento oltre ad un nuovo e più efficiente impianto di condizionamento. In tal senso saranno previste, con ampio preavviso, delle chiusure straordinarie dell'intera struttura o di una parte di essa.

Continueranno, inoltre, ad essere garantiti i servizi di prestito, restituzione e consultazione del patrimonio librario. Resteranno invariati gli orari di apertura della struttura dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle ore 15:30 alle 19:30. Per poter accedere alle sale studio, nel numero massimo di 150 postazioni, sarà possibile prenotarsi sia attraverso il portale o l'App Si.Bi.Bat che per e-mail. L'accesso alle sale studio e ai locali della biblioteca resta condizionato al possesso di certificazione verde Covid-19, all'utilizzo della mascherina e all'igienizzazione delle mani.

Domani invece alle ore 10 sarà inaugurato il nuovo sportello Europe Direct della BAT che ha sede sempre nella biblioteca comunale di Trani. Il centro è membro della rete Europe Direct in Italia gestita dalla Commissione europea che a sua volta fa parte di una famiglia rete di centri a livello europeo. I centri Europe Direct contribuiscono ad avvicinare l'Europa alle persone e promuovono il coinvolgimento dei cittadini nel dibattito sul futuro dell'UE. Lo sportello Europe Direct BAT è gestito dalla cooperativa Informa Scarl che è stata uno dei 45 enti vincitori dell'invito a presentare proposte Europe Direct 2021-2025. La presidente di Informa, Annamaria Ricci, sarà presente all'evento inaugurale unitamente al sindaco di Trani, Amedeo Bottaro.
  • Biblioteca di Trani
Altri contenuti a tema
Alle origini del comitato Dante Alighieri a Trani, incontro in biblioteca comunale Alle origini del comitato Dante Alighieri a Trani, incontro in biblioteca comunale Interviene la professoressa Angela Di Nanni
Davide Toffolo celebra Remo Remotti, con Caparezza e Ceralacca Davide Toffolo celebra Remo Remotti, con Caparezza e Ceralacca Grande successo per l'appuntamento con Heart in biblioteca comunale
Davide Toffolo in biblioteca: l'evento fa parte del progetto Heart Davide Toffolo in biblioteca: l'evento fa parte del progetto Heart Lo spettacolo "L'ultimo vecchio sulla terra" è organizzato da (H)astarci e Indie Club, sostenuto dal Comune
1 La crisi del covid 19 e il protagonismo degli anziani, ciclo d'incontri in biblioteca La crisi del covid 19 e il protagonismo degli anziani, ciclo d'incontri in biblioteca Oggi il primo appuntamento nella Sala Ronchi
1 Aperto lo sportello  Europe Direct Bat nella Biblioteca di Trani Aperto lo sportello Europe Direct Bat nella Biblioteca di Trani Ricci (Informa): «Offriremo ai cittadini informazioni per avvicinarli alle grandi politiche europee»
Apre a Trani lo sportello Europe Direct Bat, un canale diretto tra Europa e cittadini Apre a Trani lo sportello Europe Direct Bat, un canale diretto tra Europa e cittadini Oggi la presentazione in biblioteca
Fuori servizio l’ascensore della biblioteca comunale: e alcuni anziani rinunciano all’incontro dell’Auser Fuori servizio l’ascensore della biblioteca comunale: e alcuni anziani rinunciano all’incontro dell’Auser Il guasto, fra sopralluogo e preventivo , dovrebbe essere risolto nei prossimi giorni
Raccontando sotto le stelle, il primo ottobre l'ultimo appuntamento dedicato ai nonni Raccontando sotto le stelle, il primo ottobre l'ultimo appuntamento dedicato ai nonni Nella biblioteca comunale in scena "Mattia e il nonno"
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.