Tommaso Laurora e Amedeo Bottaro
Tommaso Laurora e Amedeo Bottaro
Politica

Caso Lampara, Tar rigetta la richiesta dell'ex gestore: soddisfatto l'assessore Laurora

«Conferma la legittimità e la correttezza dell'operato del Dirigente condiviso dal sottoscritto e dal sindaco»

Il Sindaco ha reso noto in Consiglio Comunale che il Tar ha rigettato la richiesta dell'ex gestore della Lampara, preludio di una pronuncia che conferma la legittimità e la correttezza dell'operato del Dirigente condiviso peraltro dal sottoscritto e dal Sindaco stesso. Rivendico con forza ed orgoglio il lavoro fin qui svolto dal sottoscritto e dall'amministrazione nell'ambito del settore patrimonio comunale.

Lavoro che ha sempre teso al vantaggio per l'ente e per i cittadini e mai a quello del privato, chiunque egli fosse. Il faro della nostra azione di governo è il rispetto dei principi di legalità, trasparenza e libera concorrenza così come previsto dalle normative e dall'etica che dovrebbe contraddistingure ogni buon amministratore. Chiunque sia propenso a derogare a questi principi non ha facoltà di muovere critiche in tal senso o impartire lezioni al sottoscritto sul suo operato; siano essi consiglieri della maggioranza che rappresento o consiglieri sedicenti "studiosi" che, evidentemente non conoscono la differenza fra diritto pubblico e diritto privato.

Tralasciamo poi i detto non detto e le farneticanti accuse di qualche personaggio da sempre in cerca di autore e collocazione che, ormai decotto dalla frustrazione dei propri insuccessi politici, non ha argomenti seri da proporre e si impelaga in assunti agro-alimentari fuori luogo e privi di senso. Chiunque sia a conoscenza di qualche fatto delittuoso ha il preciso dovere di denunciare in maniera circostanziata e nelle sedi opportune, altrimenti molto meglio che taccia o argomenti su questioni che abbiano un minimo di fondamento. Non senza sorpresa e rammarico stigmatizzo il comportamento di taluni rappresentanti di movimenti civici come TraniACapo o Consiglieri di maggioranza che si sono sempre spesi per il rispetto dei principi sopra enunciati, ma chiedono a codesta amministrazione di derogare a quegli stessi principi. Il patrimonio di questa Città va valorizzato e coltivato ad esclusivo vantaggio dell'ente e secondo ciò che le norme prevedono, su questo non c'è deroga. Io assieme al Sindaco ed all'amministrazione ne siamo custodi pro-tempore, ed io in particolare ne sento la responsabilità.

La linea politica che contraddistinguerà la mia azione è e sarà sempre questa, chi è contrario a questa linea si palesi e ne renda conto ai cittadini. Chi parla di responsabilità si assuma egli in primis la responsabilità di spiegare perchè parteggia per un soggetto privato in particolare, tra l'altro gravemente inadempiente, a discapito di tutti gli altri.

- L'assessore Tommaso Laurora
  • Tommaso Laurora
Altri contenuti a tema
«L'amministrazione democraticamente eletta nel 2015 da tempo non esiste più» «L'amministrazione democraticamente eletta nel 2015 da tempo non esiste più» Tommaso Laurora ripercorre le fasi politiche dell'Amministrazione Bottaro con un occhio alle prossime elezioni
Piano comunale delle Coste, Tommaso Laurora: «Cosa è stato attuato finora?» Piano comunale delle Coste, Tommaso Laurora: «Cosa è stato attuato finora?» Il vice presidente regionale di Italia in Comune sottolinea la mancanza di una «seria programmazione»
Italia in Comune, vicepresidente regionale il tranese Tommaso Laurora Italia in Comune, vicepresidente regionale il tranese Tommaso Laurora «Felice di poter abbracciare un progetto fatto di amministratori pubblici che sanno ascoltare i territori e risolverne i problemi»
1 La Lampara verso la procedura di affidamento diretto, l'assessore Laurora non ci sta La Lampara verso la procedura di affidamento diretto, l'assessore Laurora non ci sta «È inutile ricercare la colpa come al solito negli uffici, la politica è chiamata a svolgere il proprio ruolo»
5 Bufera in Giunta, il consigliere Lops prende le distanze dall'assessore Laurora Bufera in Giunta, il consigliere Lops prende le distanze dall'assessore Laurora «Non dovrebbe essere consentito conservare la carica assessorile criticando l’Amministrazione»
2 Riscaldamento nelle scuole, otto consiglieri di maggioranza contro l'assessore Laurora Riscaldamento nelle scuole, otto consiglieri di maggioranza contro l'assessore Laurora «Totale assenza di responsabilità, lo invitiamo a mostrarsi più umile ed attento alle sue deleghe»
3 Dimissioni Guadagnuolo, l'assessore Laurora rompe il silenzio Dimissioni Guadagnuolo, l'assessore Laurora rompe il silenzio «Occorre assumersi la responsabilità di assumere decisioni forti e coraggiose»
Casa di riposo Vittorio Emanuele, via gli abusivi e murati gli ingressi Casa di riposo Vittorio Emanuele, via gli abusivi e murati gli ingressi L'assessore Laurora: ​«La risposta all'emergenza abitativa non può e non deve tollerare situazioni di illegalità»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.