Tommaso Laurora e Amedeo Bottaro
Tommaso Laurora e Amedeo Bottaro
Politica

Caso Lampara, Tar rigetta la richiesta dell'ex gestore: soddisfatto l'assessore Laurora

«Conferma la legittimità e la correttezza dell'operato del Dirigente condiviso dal sottoscritto e dal sindaco»

Il Sindaco ha reso noto in Consiglio Comunale che il Tar ha rigettato la richiesta dell'ex gestore della Lampara, preludio di una pronuncia che conferma la legittimità e la correttezza dell'operato del Dirigente condiviso peraltro dal sottoscritto e dal Sindaco stesso. Rivendico con forza ed orgoglio il lavoro fin qui svolto dal sottoscritto e dall'amministrazione nell'ambito del settore patrimonio comunale.

Lavoro che ha sempre teso al vantaggio per l'ente e per i cittadini e mai a quello del privato, chiunque egli fosse. Il faro della nostra azione di governo è il rispetto dei principi di legalità, trasparenza e libera concorrenza così come previsto dalle normative e dall'etica che dovrebbe contraddistingure ogni buon amministratore. Chiunque sia propenso a derogare a questi principi non ha facoltà di muovere critiche in tal senso o impartire lezioni al sottoscritto sul suo operato; siano essi consiglieri della maggioranza che rappresento o consiglieri sedicenti "studiosi" che, evidentemente non conoscono la differenza fra diritto pubblico e diritto privato.

Tralasciamo poi i detto non detto e le farneticanti accuse di qualche personaggio da sempre in cerca di autore e collocazione che, ormai decotto dalla frustrazione dei propri insuccessi politici, non ha argomenti seri da proporre e si impelaga in assunti agro-alimentari fuori luogo e privi di senso. Chiunque sia a conoscenza di qualche fatto delittuoso ha il preciso dovere di denunciare in maniera circostanziata e nelle sedi opportune, altrimenti molto meglio che taccia o argomenti su questioni che abbiano un minimo di fondamento. Non senza sorpresa e rammarico stigmatizzo il comportamento di taluni rappresentanti di movimenti civici come TraniACapo o Consiglieri di maggioranza che si sono sempre spesi per il rispetto dei principi sopra enunciati, ma chiedono a codesta amministrazione di derogare a quegli stessi principi. Il patrimonio di questa Città va valorizzato e coltivato ad esclusivo vantaggio dell'ente e secondo ciò che le norme prevedono, su questo non c'è deroga. Io assieme al Sindaco ed all'amministrazione ne siamo custodi pro-tempore, ed io in particolare ne sento la responsabilità.

La linea politica che contraddistinguerà la mia azione è e sarà sempre questa, chi è contrario a questa linea si palesi e ne renda conto ai cittadini. Chi parla di responsabilità si assuma egli in primis la responsabilità di spiegare perchè parteggia per un soggetto privato in particolare, tra l'altro gravemente inadempiente, a discapito di tutti gli altri.

- L'assessore Tommaso Laurora
  • Tommaso Laurora
Altri contenuti a tema
2 Nasce "Trani Vera" con Tommaso Laurora sindaco Nasce "Trani Vera" con Tommaso Laurora sindaco Una lista popolare a sostegno del candidato sindaco civico
1 Turismo, Tommaso Laurora: «Occupiamocene prima che sia troppo tardi» Turismo, Tommaso Laurora: «Occupiamocene prima che sia troppo tardi» Il leader di "Trani Governa" evidenzia la necessità di tutelare uno dei comparti trainanti dell'economia locale
Fase 2, Tommaso Laurora: «Non lasciamo sola l'economia tranese» Fase 2, Tommaso Laurora: «Non lasciamo sola l'economia tranese» Nota del candidato sindaco della coalizione Trani Governa
2 Coronavirus, le proposte del candidato sindaco Tommaso Laurora Coronavirus, le proposte del candidato sindaco Tommaso Laurora «Stiamo al fianco delle famiglie e delle attività tranesi con atti concreti nel Bilancio di Previsione Comunale»
1 Parco in via delle Tufare, Laurora: «I lavori termino in fretta, al meglio e nel rispetto dei residenti» Parco in via delle Tufare, Laurora: «I lavori termino in fretta, al meglio e nel rispetto dei residenti» L'intervento del candidato sindaco civico dopo un sopralluogo al cantiere
Impianto di biometano a Trani, Laurora: «Scandalizzato che possa realizzarlo un privato e non Amiu» Impianto di biometano a Trani, Laurora: «Scandalizzato che possa realizzarlo un privato e non Amiu» Il candidato sindaco rivolge all'attenzione pubblica alcuni interrogativi
Impianto biometano, Tommaso Laurora: «Autorizzato nel silenzio totale ad una ditta di Monza» Impianto biometano, Tommaso Laurora: «Autorizzato nel silenzio totale ad una ditta di Monza» Il candidato sindaco aggiunge: «Doveva essere realizzato dall'Amiu, società dei tranesi»
Tommaso Laurora (Trani Governa): «Operazione Chiavi della Città, un danno enorme per Trani» Tommaso Laurora (Trani Governa): «Operazione Chiavi della Città, un danno enorme per Trani» La relazione della Dia «penalizza la candidatura di Trani a capitale della cultura»
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.